course-premium

Gestione delle grandi emergenze

Master universitario di primo livello

Blended

3.900 € IVA inc.

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Impara tutte le nozioni necessarie per gestire situazioni di emergenza!

  • Tipologia

    Master I livello

  • Metodologia

    Blended

  • Durata

    12 Mesi

  • Inizio

    Scegli data

  • Bacheca lavoro

Emagister aggiunge alla propria offerta formativa il Master di I livello in Gestione delle grandi emergenze, erogato da EIFORM - Ente Italiano di Formazione.

Il concetto comune di “grandi emergenze” richiama due degli ambiti più critici della società moderna, ossia l’ambiente e i trasporti. Le grandi emergenze legate a fenomeni sociali o comunque inter umani non sono solitamente vissute come presenti nella società occidentale. Nell’età post antibiotici non si era mai manifestata una grande emergenza su base biologica, mentre eventi avversi di tipo radioattivo, anche quando si sono verificati, sono stati apparentemente mitigati dalla copertura delle fonti informative e dalla ritardata evidenza del danno tipica del danno da radiazioni.

Tra le lezioni apprese dalla pandemia Covid19 emerge, dunque, la necessità di rinvigorire le competenze nella gestione delle grandi emergenze con particolare riguardo a quelle meno frequenti, “non convenzionali” ma non per questo meno gravi.

Informazioni importanti

Documenti

  • Gestione delle grandi emergenze-1 livello.pdf

Per frequentare il corso devi avere uno dei seguenti titoli di studio: Laurea triennale, Laurea magistrale, Master di primo livello, Master di secondo livello, Dottorato

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Blended

Inizio del corso

Scegli dataIscrizioni aperte

Profilo del corso

La gestione adeguata dell’emergenza passa attraverso la competenza generata nella quotidianità; questo è il concetto che si intende promuovere. A chi è rivolto? A tutte le figure professionali che desiderano o necessitano implementare le competenze nella gestione delle grandi emergenze con particolare riguardo a quelle meno frequenti, “non convenzionali” ma non per questo meno gravi.

Laurea in discipline afferenti ai seguenti SSD: Scienze fisiche, Scienze chimiche, Scienze mediche, Ingegneria civile, industriale, dell’informazione e Architettura, Psicologia, Fisica, Scienze naturali e biologiche, Scienze strategiche, Scienze della terra, Scienze Infermieristiche, Scienze giuridiche economiche e statistiche, Scienze politiche e sociali, Scienze della pianificazione territoriale urbanistica paesaggistica e ambientale

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Successi del Centro

2021
Questo centro ha dimostrato la sua qualità su Emagister
9 anni con Emagister

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

9 anni del centro in Emagister.

Materie

  • Emergenza
  • Situazioni di emergenza
  • Gestione delle emergenze
  • Logistica
  • Logistica dei trasporti
  • Comunicazioni
  • Approvigionamenti
  • Logistica sanitaria
  • Infologistica
  • Emergenze idrogeologiche
  • Soccorsi sanitari
  • Servizi sanitari
  • Gestione economica
  • Mutamenti sociali
  • Comunicazione NELL'EMERGENZA
  • Management in emergenza

Programma

Master Gestione delle grandi emergenze

INSEGNAMENTI

  • G1 PARTE GENERALE ING-IND/35
  • Definizione dei concetti principali e classificazione delle situazioni di emergenza
  • Cenni sui diversi tipi di grandi emergenze
  • Grandi emergenze e istituzioni: le organzzazioni intrenazionali e la loro dottrina
  • Organizzazione italiana nella gestione delle emergenza -Protezione Civile, ISS, FFAA, Croce Rossa
  • G2 NOZIONI DI LOGISTICA ING-IND/35
  • Analisi del territorio ICAR/07
  • Logistica de trasporti ICAR/05
  • Logistica delle comunicazioni SPS/08
  • Approvvigionamenti locali e rifornimenti
  • Logistica sanitaria ING-IND/35
  • Organizzare e gestire un campo ING-IND/35
  • Infologistica: le nuove tecnologie per prevenire ed intervenire
  • G3 CRITCITA' SPECIFICHE MED/42
  • Terremoti e grandi emergenze idrogeologiche
  • Epidemie 1
  • Epidemie 2 MED/42
  • Epidemie 3 MED/42
  • Disastri in ambienti ostili
  • G4 ESERCITAZIONE PRATICA 1
  • G5 CRITICITA' GENERALI SECS-P/10
  • SANITA': a. Organizzazione dei soccorsi sanitari sul luogo del disastro b. Strutture sanitarie campali e territoriali c. Operazioni MedEvac di massa d. Interazione tra Servizi Sanitari Regionali e Sistema di Protezione Civile e. Assistenza alla popolazione “fragile o con specifiche necessità” in caso di catastrofe f. Ripristino dei Servizi sanitari e socio-sanitari, in caso di catastrofe
  • ECONOMIA: a. Impatto economico b. Contromisure c. Meccanismi/Organi di supporto nazionali ed internazionali d. Gestione economica ordinaria e straordinaria: verso la normalità e. Forza maggiore, eccessiva onerosità, impossibilità sopravvenuta, material adverse event
  • SOCIOLOGIA: a. Impatto sul tessuto sociale b. Convivere con le criticità c. Maxi emergenze e mutamenti sociali d. Ripristino dell’equilibrio sociale e. Le grandi emergenze ed il consenso politico
  • Diritto Internazionale e umanitario IUS/13 2 Silvia Gandola G6 PSICOLOGIA E TECNICHE DI COMUNICAZIONE NELL'EMERGENZA M-PSI/06 6 Fabio Cippitelli
  • Psicologia del management in emergenza
  • team e leadership nelle situazioni di crisi
  • pianificazione, decisioni e catena di comando: la condivisione degli obiettivi
  • la comunicazione organizzativa ed operativa
  • G7 ESERCITAZIONE PRATICA 2
  • PROVA FINALE

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Gestione delle grandi emergenze

3.900 € IVA inc.