Gestione di interventi umanitari: shelter & settlement

Centro Itard Lombardia - Impresa Sociale
A Milano

1.756 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Scuola di specializzazione
Luogo Milano
Ore di lezione 100h
Durata 1 Mese
  • Scuola di specializzazione
  • Milano
  • 100h
  • Durata:
    1 Mese
Descrizione

Il corso prepara operatori nel campo della "gestione di interventi umanitari: shelter & settlement", offrendo loro le competenze di base per progettare, gestire e monitorare progetti e programmi in questo settore. Il corso, oltre ad offrire indicazioni generali sul quadro in cui si collocano i programmi (la struttura del sistema umanitario, gli attori principali, gli standard in uso), esaminerà aspetti tecnici e sociali di "shelter & settlement", focalizzandosi sia sul livello micro (realizzazione di unità abitative) che quello macro (pianificazione e progettazione di insediamenti a scala urbana);analizzando le diverse fasi del ciclo del progetto (assessment, monitoraggio e valutazione per attività di "shelter &settlement") e i momenti diversi sella risposta (relief/rehabilitation); sensibilizzando i partecipanti sulla necessità di coinvolgere le popolazioni colpite nel processo di ricostruzione e dotandoli di metodologie partecipative, affrontando il tema del "rischio e prevenzione", fornendo elementi di "riduzione dei disastri (DRR Disaster Risk Reduction), "do no harm" e gestione dei conflitti; contesutalizzando la risposta umanitaria, con modelli e casi studio, in diverse aree geografiche, aree urbane e rurali, in programmi di emergenze a lento/rapido avvio.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
via Soperga 4, 20127, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Milano
via Soperga 4, 20127, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Ai partecipanti è richiesta una buona conoscenza della lingua inglese.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.5
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Massaggiatore Capo Bagnino Degli Stabilimenti Idroterapici

F
Fabio Abate
4.5 01/11/2012
Il meglio: Programma estremamente interessante ben spiegato e ben mostrato.
Da migliorare: Per ora nulla
Consiglieresti questo corso?:

Cosa impari in questo corso?

Realizzazione unità abitative
Allestimento shelter
Progettazione d'insediamenti d'emergenza su scala urbana
Disaster Risk Reduction
Primo intervento e riabilitazione

Professori

Kostantinos Moschochoritis
Kostantinos Moschochoritis
Esperto di assistenza umanitaria e cooperazione internazionale

Programma

La risposta umanitaria

  • Contesto umanitario e geopolitico, aree dell’intervento umanitario, elementi di diritto umanitario
  • Coordinamento umanitario (gli attori umanitari, modalità di coordinamento, il coinvolgimento degli attori locali)
  • Il ruolo dei cluster (in particolare Shelter Cluster)
  • Standard internazionali e linee guida per la risposta (Sphere, IASC, HAP, legislazione nazionale)

Modalità e modelli di risposta per shelter e settlement

  • Opzioni per la risposta (tipologie insediative e costruttive per shelter e settlement: presentazione e casi studio)
  • Metodi di assistenza alle popolazioni (coinvolgimento comunitario, uso di imprese, cash for work, vauchers, prestiti, capacity building…)

Shelter e settlement: aspetti tecnici e normativi

  • Tecniche e metodologie costruttive e di progettazione (per transitional shelter e per il ritorno)
  • Standard in uso
  • L’adattamento al contesto (fattori climatici, culturali…)
  • Valutazione del danno
  • Accesso alla terra

Lavorare con le comunità: analisi sociale, meccanismi di protezione

  • Analisi della vulnerabilità
  • La diversità (genere, età, disabilità) e il suo impatto sui programmi di shelter and settlement

Lavorare con le comunità: metodologie per la partecipazione

  • Metodologie per la partecipazione
  • Partecipazione e coinvolgimento dei beneficiari: Approccio metodologico e presentazione di alcune tecniche specifiche (mapping, timelines… )
  • Trasparenza / accountability / comunicazione (modalità e tecniche per informare le popolazione colpite e ricevere feedback)
  • Training of Trainers / costruire capacità locali
  • Supporto al self-help

Il ciclo di progetto dei programmi di shelter e settlement

  • Assessment
  • Planning
  • Monitoring and evaluation

Prevenzione e DRR

  • Conflict management / do no harm
  • Disaster Risk Reduction

Nuove tecnologie e risposta umanitaria

  • L’uso di GIS per la mappatura
  • L’uso di internet / telefonia mobile nella risposta.

Gestire la risposta

  • Elementi di logistica e procurement (accesso ai mercati, supply chain, kits e stockpiling)
  • Risorse umane / Gestire un team
  • Sicurezza personale
  • Gestione della sicurezza
  • Reportistica

Ulteriori informazioni

Nella grande espansione della cooperazione internazionale, che ha caratterizzato l’ultimo ventennio, sono molte le nuove figure professionali che si sono delineate: l'operatore di "shelter & settlement" è una di queste.
Ma a fronte di un'offerta lavorativa crescente per queste nuove figure, è mancata un'offerta formativa pratica e di qualità, capace di offrire le giuste competenze agli  operatori umanitari e cooperanti che vorrebbero operare in tale ambito.
Questo è il primo corso specializzato in Italia per  operatori nel campo di “shelter & settlement”: un corso di alta specializzazione, unico in Italia, tenuto dai più grandi professionisti del settore, gli esperti ACME, Associated Crisis Management Experts - www.acmeinternational.eu
L'approccio fortemente tecnico e pratico di questo corso offre cmpetenze immediatamente spendibili nel mondo del lavoro che ti renderanno subito operativo nell'ambito dell'assistenza umanitaria presso ONG e organizzazioni internazionali.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto