Dipartimento di Scienze Umane - Università degli Studi di Verona - Centro Studi Interculturali

Master universitario in Intercultural Competence and Management

4.8 eccellente 8 opinioni
Dipartimento di Scienze Umane - Università degli Studi di Verona - Centro Studi Interculturali
Online
  • Dipartimento di Scienze Umane - Università degli Studi di Verona - Centro Studi Interculturali

2.866 
CORSO PREMIUM
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Master I livello
Metodologia Online
Durata 1 Anno
Inizio Scegli data
stage in azienda
Campus online
Invio di materiale didattico
Tutoraggio personalizzato
  • Master I livello
  • Online
  • Durata:
    1 Anno
  • Inizio:
    Scegli data
  • stage in azienda
  • Campus online
  • Invio di materiale didattico
  • Tutoraggio personalizzato
Descrizione

Emagister presenta il Master in “Intercultural Competence and Management - Comunicazione, Gestione dei conflitti e Mediazione interculturale in ambito aziendale, educativo, sociosanitario, giuridico, dei mass media e per l'italiano L2 (I livello - on line)”.
Il Master è offerto dal Centro Studi Interculturali, diretto dal professor Agostino Portera, del Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi di Verona. Il corso è rivolto a chi vuole formarsi come professionista della Mediazione interculturale, della Comunicazione e della Gestione interculturale dei conflitti.

Il Master ha la durata di un anno da svolgere in modalità online e con alcune lezioni in presenza, per favorire anche chi già lavora. Ha come obiettivo quello di preparare gli/le allievi/e a intervenire in situazioni sociali, educative e scolastiche, aziendali, giuridiche, sanitarie e dei media caratterizzate dalla presenza di persone appartenenti a differenti culture. Per questo, il corso fornisce le competenze per la Mediazione interculturale, la Comunicazione e la Gestione interculturale dei conflitti declinate in vari ambiti e in modo concreto.

Il Master è organizzato in quattro moduli, chiamati Macro-aree: tre aree sono comuni e una quarta è a scelta dell'allievo/a a seconda del settore di specializzazione che interessa.
Le tre Macro-aree comuni, articolate a loro volta in singoli insegnamenti, sono le seguenti: Globalizzazione, società complessa e crisis management; Comunicazione interculturale; Mediazione interculturale e Gestione dei conflitti.
La Macro-area specialistica è a scelta fra questi ambiti: Scuola, educazione e formazione; Imprese e relazioni internazionali; Giornalismo interculturale, media relations e comunicazione digitale (webmarketing e social media marketing); Servizi sociale e servizi sanitari; Mediazione in ambito giuridico; Didattica dell'Italiano come L2.

Informazioni importanti Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Online
Inizio Scegli data
Luogo
Online

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Fornire le competenze nella mediazione interculturale, nella comunicazione, nella gestione dei conflitti e nella didattica dell'italiano come L2

· A chi è diretto?

1. A chi vuole specializzarsi nella mediazione interculturale, nella gestione dei conflitti e nella comunicazione interculturale - 2. A chi opera nel settore della formazione e dell'educazione - 3. A chi lavora in azienda e vuole saper gestire le relazioni interne e le relazioni internazionali - 4. A chi opera nel sociale e in un contesto multiculturale (immigrazione, richiedenti asilo, profughi) - 5. A chi lavora in ambito sanitario in Italia o all'estero - 6. A chi opera sui mercati esteri e si confronta con le relazioni interculturali d'impresa - 7. A chi vuole insegnare l'italiano come L2 in una prospettiva interculturale - 8. A chi vuole fare mediazione giuridica - 9. A chi lavora nei media: Giornalismo sociale e interculturale - 10. A chi si occupa di Social Media e di online Media Relations - 11. A chi fa Pubbliche Relazioni e organizza eventi in ambito multiculturale - 12. Ai neolaureati interessati a una formazione superiore per irrobustire il loro curriculum in una società complessa e globalizzata - 13. A chi ha avuto o avrà esperienze di studio e di lavoro all'estero.

· Requisiti

Laurea di primo livello, magistrale o vecchio ordinamento. Per chi non è laureato, è prevista la formula della frequenza come “uditore”. E' possibile iscriversi anche ai singoli moduli specialistici.

· Titolo

Master universitario in Intercultural Competence and Management - Comunicazione, Gestione dei conflitti e Mediazione interculturale in ambito aziendale, educativo, sociosanitario, giuridico, dei mass media e per l'italiano L2

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Questo corso consente di coniugare alta formazione universitaria di primo livello e lavoro. La formazione a distanza, su piattaforma elearning di Areneo, con alcuni seminari in presenza, consente di risparmiare sulle spese di alloggio e di viaggio. E permette di ottimizzare i tempi di studio coniugandoli con quelli del lavoro e della vita personale.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Sarai contattato da un tutor del Master che si occupa delle relazioni con gli/le allievi/e e con le persone interessate al corso.

· Il Master prevede uno stage?

E' previsto uno stage, scelto dall'allievo/a, che può essere sostituito da un'esperienza lavorativa o da una tesina. L'importante è che ai contenuti del corso sia affiancata una fase di esperienza sul campo e/o di riflessione su quanto si è appreso.

· Ci sono esami intermedi? C'è un esame finale?

Alla fine di ogni modulo c'è una prova per valutare la preparazione raggiunta. Vi è poi una prova finale che porta alla redazione e alla discussione della tesi di Master.

· Come si svolgono le lezioni?

Le lezioni sono in modalità asincrona e ti consentono di accedervi secondo i tuoi impegni giornalieri. Sono pubblicate sulla piattaforma e-learning di Ateneo. Nel forum di discussione potrai porre quesiti, discutere e arricchirti con le esperienze degli altri. Vi sono poi alcune lezioni in presenza, molto esperienziali, organizzate in alcuni weekend distribuiti lungo l'anno.

· Il Master è utile per il mondo del lavoro?

Il Master ti consente di raggiungere due obiettivi sul piano professionale e uno sul piano personale: a) riqualificarti in un ambito diverso da quello in cui si opera (da un settore a un altro in cui la mediazione e la comunicazione sono strategici); b) rinforzare il tuo curriculum di studi; c) arricchirti di competenze ed esperienze per migliorarsi come persona e quindi essere meglio apprezzato.

· Posso coniugare studio, lavoro e famiglia?

Abbiamo studiato un Master a distanza - attivo online già da oltre 10 anni - proprio per coloro che lavorano e/o hanno impegni familiari. Puoi modulare lo studio e l'apprendimento a seconda delle tue esigenze.

· Posso frequentarlo anche dall'estero?

Certamente. Grazie alla modalità asincrona, puoi accedere ai materiali di studio e sostenere le prove anche se sei dall'altra parte del mondo. I seminari e le lezioni vanno seguiti in presenza: in casi molto particolari la Direzione può consentirti di sostituire la presenza con un'attività altamente esperienziale.

· A cosa servono le lezioni e i seminari in presenza?

Sono momenti formativi molto pratici, concreti che ti portano una serie di vantaggi: a) applicare quanto imparato sul piano teorico; b) vivere esperienze di gruppo altamente qualificanti e che ti arricchiscono; c) interagire con i docenti che sono professionisti di primissimo livello.

· E' possibile rateizzare il costo del Master?

Il Master è va pagato in due rate. Puoi comunque ottenere da una banca un prestito per rateizzare il costo dell'iscrizione: se non hai una tua banca di fiducia, possiamo aiutarti a informarti in una delle banche veronesi. Nella banca che ti fornisce il prestito devi però avere un tuo conto corrente.

· Cosa devo fare per iscrivermi?

Vai al sito dell'Università degli Studi di Verona (www.univr.it). Clicca su LAUREATI e da qui su MASTER. ll terzo Master nella lista dei corsi post-lauream è quello che cerchi: clicca sul titolo del Master e approdi nella pagina con i documenti e le indicazioni per l'iscrizione.

· Quando scade il termine per le iscrizioni al Master?

La scadenza è il 15 dicembre 2017. Per giustificati motivi l'iscrizione può essere ammessa, su decisione della Direzione, sino all'inizio del corso avverrà, in ogni caso, a febbraio 2018.

Opinioni

5.0
eccellente
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.8
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

A
Angelica Balduzzi
5.0 27/01/2018
Il meglio: Formazione a distanza efficiente. Tutor disponibili, docenti competenti. Contenuti dei moduli specialistici. Materiale completo, piattaforma ben organizzata e intuitiva, assoluta disponibilità di Tutor e docenti.
Da migliorare: Nulla da segnalare. Corso validissimo
Consiglieresti questo corso?:
M
Monica Mazzacani
4.5 06/10/2016
Il meglio: E' stata davvero un'esperienza arricchente. La multidisciplinarietà del Master lo ha reso stimolante e spesso sorprendente. Non trovato un'applicazione diretta del diploma come mediatrice interculturale ma ho potuto certamente sfruttarlo abeneficio della mia attuale professione in ambito aziendale. I contenuti e gli spunti offerti dal corso mi sono stati davvero utili. Inoltre, il Master e il confronto diretto con i docenti, favoriscono un'evoluzione anche a livello personale.
Da migliorare: Nulla.
Consiglieresti questo corso?:
G
Giuseppina Cerutti
5.0 04/10/2016
Il meglio: Questo master mi è stato utile per due motivi: in primis mi ha permesso di poter conciliare lo studio con il lavoro e miei altri impegni sociali; in secondo luogo ho potuto vedere applicate nell'ambito educativo in cui lavoro le teorie e le tecniche illustrate al corso. Questo è stato davvero un valore aggiunto: sperimentare l'utilità di quanto studiavo nel mio mondo lavorativo.
Da migliorare: Niente di particolare.
Consiglieresti questo corso?:
L
Lazarina Ivanova Tcholeva
4.5 01/10/2016
Il meglio: Per me che lavoro in azienda, la modalità e-learning è stata un modo utilissimo per studiare e lavorare insieme. La qualità dei materiali didattici messi online era davvero ottima e la partecipazione al forum online è curata da una tutor dedicato a questo compito. Proprio in azienda ho potuto poi sperimentare quanto vi sia forte carenza di una corretta comunicazione interculturale e quanto tutto questo non influisca positivamente sia per i rapporti interni che per il bene dell'organizzazione.
Da migliorare: -
Consiglieresti questo corso?:
F
Francesca Marroncini
5.0 14/09/2016
Il meglio: Grazie alla formazione a distanza ho potuto affrontare tranquillamente il mio lavoro e al tempo stesso studiare. La metodologia e-learning mi ha permesso di gestire al meglio il tempo mettendo in pratica la comunicazione interculturale sia nel lavoro che nell'attività di servizio civile dove non si dedica molto spazio a questo approccio.
Da migliorare: Non ho nulla da segnalare.
Consiglieresti questo corso?:
E
Elisa Iseppi
4.5 04/09/2016
Il meglio: Con questo Master ho potuto approfondire la mia conoscenza dei temi interculturali acquisendo le tecniche di mediazione, comunicazione e gestione dei conflitti utili ad operare nel mio ambiente di lavoro. Ho deciso così di proseguire nello studio svolgendo un dottorato di ricerca sulla comunicazione e mediazione interculturale, sperimentando sul campo tutto quello che avevo imparato, divenuto poi argomento della mia tesi di dottorato.
Da migliorare: Niente.
Consiglieresti questo corso?:
C
Chiara Siliprandi
5.0 13/08/2016
Il meglio: Non è facile studiare e lavorare, specie quando si fa uno studio superiore. Il Master online però mi ha permesso di rispettare i miei impegni di lavoro e al tempo stesso studiare e a fare le esercitazioni. Le conoscenze acquisite nel corso mi sono risultate utili nelle relazioni internazionali e con persone di differente cultura.
Da migliorare: Niente.
Consiglieresti questo corso?:
L
Lucilla Rizzini
5.0 06/08/2016
Il meglio: Saper individuare, mediare e gestire i conflitti e trasformarli in potenzialità di crescita: il Master mi ha fornito quello che mi serviva per operare nel mio lavoro a servizio dell'internazionalizzazione delle imprese. Sono di fatto riuscita a sviluppare le capacità di comprensione, relazione e problem solving soprattutto nei settori aziendale e sociale. Studio e lavoro possibile grazie alla formazione a distanza.
Da migliorare: Niente di particolare.
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Comunicazione e mediazione interculturale
1
Gestione dei conflitti
1
Mediazione culturale
1
Mediazione familiare
Mediazione d'affari
Comunicazione sociale
1
Intermediazione culturale
1
Mediazione linguistica
Mediazione sociale
Gestione culturale
Gestione dell'Informazione e della comunicazione
Psicologia della comunicazione
1
Scienze per la comunicazione internazionale
Sociologia della comunicazione
Comunicazione interculturale
Mediatore linguistico
Immigrazione
1
Didattica italiano per stranieri
Mediatore interculturale
1

Professori

Agostino Portera
Agostino Portera
Direttore del Master in Intercultural Competence and Management

Alessandro Lai
Alessandro Lai
Professore ordinario

Studioso di Financial economics, banking, corporate finance, international finance, accounting, auditing e insurance, insegna "Corporate Governance" nel corso di laurea magistrale in Economia e Legislazione d'Impresa all'Università degli Studi di Verona

Marta Milani
Marta Milani
Professore a contratto

Laureata in Editoria e Giornalismo, con un dottorato di ricerca in Pedagogia interculturale, si occupa di Competenze Interculturali in ambito formativo ed educativo. Insegna Didattica Generale e Didattica Speciale all'Università degli Studi di Verona.

Maurizio Corte
Maurizio Corte
Professore a contratto

Giornalista professionista, docente di Giornalismo Interculturale e Multimediale all'Università degli Studi di Verona (corso di laurea magistrale in Editoria e Giornalismo). Consulente per la comunicazione strategica, digitale e multimediale di un'importante fondazione. Ha lavorato per molti anni al quotidiano L'Arena di Verona. Sceneggiatore, regista e videomaker. L'ultimo suo libro, edito da Cedam (Padova, 2014), è "Giornalismo interculturale e comunicazione nell'era del digitale". Questo e un altro suo libro sono nelle biblioteche delle Università di Harvard e Yale.

Stefania Lamberti
Stefania Lamberti
Ricercatrice

Laureata in Pedagogia e con un dottorato di ricerca in Pedagogia Interculturale è una ricercatrice all'Università degli Studi di Verona. Studiosa del Cooperative Learning, si occupa di Educazione interculturale e di Pedagogia interculturale.

Programma

Il Master è organizzato in quattro moduli, chiamati Macro-aree: tre aree sono comuni e una quarta è a scelta dell'allievo/a a seconda del settore di specializzazione che interessa.

Le tre Macro-aree comuni, articolate a loro volta in singoli insegnamenti, sono le seguenti: Globalizzazione, società complessa e crisis management; Comunicazione interculturale; Mediazione interculturale e Gestione dei conflitti.

La Macro-area specialistica è a scelta fra questi ambiti: Scuola, educazione e formazione; Imprese e relazioni internazionali; Giornalismo interculturale, media relations e comunicazione digitale (webmarketing e social media marketing); Servizi sociale e servizi sanitari; Mediazione in ambito giuridico; Didattica dell'Italiano come L2.

Gli/le allievi/e possono scegliere, a pagamento, uno o più ulteriori ambiti di specializzazione oltre a quello previsto nel programma.

I dettagli del Master, con insegnamenti e scadenze e regole, sono consultabili sul sito dell'Università di Verona, seguendo il percorso: Laureati / Master / Master in Intercultural Competence and Management.

Ulteriori informazioni

Il Centro Studi Interculturali, del Dipartimento di Scienze Umane, è un centro di ricerca e alta formazione dell'Università degli Studi di Verona. Si occupa di mediazione e comunicazione interculturale, di gestione dei conflitti e di pedagogia interculturale e generale. Il Centro ha una serie di Gruppi di Studio i cui lavori di ricerca scientifica si traducono poi nel Master in "Intercultural Competence and Management" e in una serie di pubblicazioni editoriali.