Organizzare la funzione e sostenere la qualità
VALEO in

P14 – RESPONSABILE CONTROLLO QUALITÀ

VALEO in
A Milano

950 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello avanzato
Luogo Milano
Ore di lezione 16h
Durata 2 Giorni
Inizio 18/04/2019
altre date
  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Milano
  • 16h
  • Durata:
    2 Giorni
  • Inizio:
    18/04/2019
    altre date
Descrizione

Il corso, estremamente concreto, permette ai partecipanti di Essere in grado di organizzare al meglio la propria funzione, oltre il puro “numero” delle Non Conformità e la redazione della reportistica per la Direzione: guidare il proprio gruppo di lavoro verso comportamenti responsabili e con assunzione di delega, per il recupero di sprechi e deviazioni nei comportamenti operativi.

Informazioni importanti Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo Orario
18 apr 2019
06 nov 2019
Milano
VIA VINCENZO MONTI 16, 20123, Milano, Italia
Visualizza mappa
Dalle ore 9 alle ore 18
Inizio 18 apr 2019
06 nov 2019
Luogo
Milano
VIA VINCENZO MONTI 16, 20123, Milano, Italia
Visualizza mappa
Orario Dalle ore 9 alle ore 18

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

APPRENDERETE A... • Riprogettare l’organizzazione snella del Controllo Qualità (CQ) nelle sue funzioni principali • Definire il migliore workflow e content documentale per la gestione e diffusione dei dati di Qualità in azienda • Sapersi rapportare con profitto con la Direzione • Motivare gli addetti al miglior CQ e alla “vendita” delle skills più tipiche e preziose di un CQ in Stabilimento • Organizzare un tableau de bord razionale del CQ per impostare un sistema di KPI per controlla le prestazioni dei propri collaboratori

· A chi è diretto?

• Quality Manager/Responsabile Controllo Qualità • Quality Assistant • Responsabili di Laboratorio • QSE – Quality Supply Engineers • Facilitatori e Staff di Stabilimento

· Titolo

Attestato di Partecipazione

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Ci diversifichiamo dalla concorrenza per esperienza dei Docenti, praticità e applicabilità dei contenuti di ogni corso formativo. Il Team VALEOin è costituito da professionisti, sia nella consulenza che nella formazione, con elevata seniority, con competenze specialistiche maturate sul campo e con comprovate capacità di gestione di progetti di miglioramento delle performance.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Sarai contattato per darti maggiori informazioni sul corso di tuo interesse.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Una visione evoluta del CQ
KPI per focalizzare il gruppo e i propri colleghi alla Qualità Cliente
Strategie per un efficace CQ nello Stabilimento
Costi e qualità: cosa controllare?
Svolgere in modo efficace il ruolo di “capo” CQ in Stabilimento
Skills personali da possedere per condurre uomini di funzione
Sistemi di controllare del processo Qualità
Controllo qualità
Perché supportare il Quality Management in azienda
I KPI del CQ nei reparti
 Riprogettare l’organizzazione snella del Controllo Qualità (CQ) nelle sue funzioni principali

Professori

MARCO CORDIGNANO
MARCO CORDIGNANO
INGEGNERE

Ingegnere, ha conseguito un executive MBA alla Solvay Business School. Esperto in Supply Chain Management, Produzione, Acquisti, Project Management e Controllo di Gestione. Opera dal 2003 nella consulenza e formazione aziendale con un’esperienza pluriennale in una società internazionale di consulenza e formazione. Precedentemente ha maturato un’esperienza internazionale di oltre 10 anni, lavorando in headquarter europei, stabilimenti e centri di distribuzione della Procter & Gamble e Air Liquide in vari Paesi dell’area EMEA.

Programma

P14 – RESPONSABILE CONTROLLO QUALITA’

Il corso, estremamente concreto, permette ai partecipanti di essere in grado di organizzare al meglio la propriafunzione, oltre il puro “numero” delle Non Conformità e la redazione della reportistica per la Direzione: guidare il proprio gruppo di lavoro verso comportamenti responsabili e con assunzione di delega, per il recupero di sprechi e deviazioni nei comportamenti operativi.

A CHI È RIVOLTO

  • Quality Manager/Responsabile Controllo Qualità
  • Quality Assistant
  • Responsabili di Laboratorio
  • QSE – Quality Supply Engineers
  • Facilitatori e Staff di Stabilimento


APPRENDERETE A...

  • Riprogettare l’organizzazione snella del Controllo Qualità (CQ) nelle sue funzioni principali
  • Definire il migliore workflow e content documentale per la gestione e diffusione dei dati di Qualità in azienda
  • Sapersi rapportare con profitto con la Direzione
  • Motivare gli addetti al miglior CQ e alla “vendita” delle skills più tipiche e preziose di un CQ in Stabilimento
  • Organizzare un tableau de bord razionale del CQ per impostare un sistema di KPI per controlla le prestazioni dei propri collaboratori

ESERCITAZIONI, PROGETTI E CASE STUDIES

  • Applicazioni sulle tecniche illustrate
  • Esempi di applicazioni di progetti in azienda

I PLUS:

  • Gli esempi e best practice proposte e sviluppate in aula saranno d’aiuto e stimolo per la sua costruzione e condivisione col gruppo.

PREZZO:

Quota Singola 950€ – Quota Multipla 850€, Valori compresivi di materiale didattico, attestato, coffee break e colazione di lavoro

DATE:

18-19 Aprile 2019
6-7 Novembre 2019





PROGRAMMA

Una visione evoluta del CQ

  • Andare “oltre” il Sei Sigma nella congiuntura economica attuale
  • Disporre e perché di un processo per l’analisi e l’improvement
  • “Cicli” PDCA e DMAIC per la soluzione di problemi “customer oriented”
  • Mappatura “critica” del livello di servizio reso allo Stabilimento

KPI per focalizzare il gruppo e i propri colleghi alla Qualità Cliente

  • Metriche di Qualità: VOP, VOC, Cp / Cpk. Principi, applicazioni e loro limiti
  • Il forte ruolo della pianificazione sui risultati aziendali (Quality Plan)

Strategie per un efficace CQ nello Stabilimento

  • Identificare i problemi di Qualità in produzione e saperli gestire
  • Il controllo in produzione: ruoli e responsabilità (esempi di organizzazioni)
  • Il CQ “correttivo”: Controlli e autocontrolli. Data analysis e control plans
  • Il CQ “preventivo”: piani di rischio (FMEA/HAZOP), studio critico dei flussi produttivi, punti zero difetti, dei documenti e delle informazioni. Coinvolgimento dei fornitori in funzione della criticità della componentistica

Costi e qualità: cosa controllare?

  • Costi della non qualità (COPQ): impatto sulla redditività
  • Quality costs: teorie e limiti d’azione
  • Comportamento con materiali in contratto di fornitura “in qualità” (free pass)
  • Best practice necessarie per la qualifica del materiale in subfornitura / acquisto

Perché supportare il Quality Management in azienda

  • I vantaggi dei Sistemi informativi a supporto della Qualità
  • Specifiche per automatizzare il Quality Data management

Sistemi di controllare del processo Qualità

  • Costruire il tableau de bord Qualità con idonei KPI per controllare i processi
  • Scegliere i più idonei quality drivers, interni ed esterni, per anticipare i problemi

Skills personali da possedere per condurre uomini di funzione

  • Quality Tools tradizionali ed evoluti. Esempi e self test.
  • Uso di diversi tipi di grafici per far vivere i risultati e i KPI del CQ nei reparti
  • Tecniche recenti per di problem solving creativo

Svolgere in modo efficace il ruolo di “capo” CQ in Stabilimento

  • Elementi utili per condurre gruppi di miglioramento
  • Leadership e competenze da testare e sviluppare
  • Il ruolo dell’educazione e della formazione alla Qualità in azienda
  • Come motivare e delegare il miglioramento continuo nei reparti e uffici
  • Gestire i conflitti interfunzionali
  • Work team e Qualità nelle organizzazioni con forte delega al risultato

Ulteriori informazioni

Massimo 10 Alunni per Aula

PREZZO: Quota Singola 950€  – Quota Multipla 850€, Valori compresivi di materiale didattico, attestato, coffee break e colazione di lavoro

I PLUS: Gli esempi e best practice proposte e sviluppate in aula saranno d’aiuto e stimolo per la sua costruzione e condivisione col gruppo

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto