course-premium
4.6
9 opinioni
  • Una scuola che aiuta a crescere a livello culturale ma anche umano. Incontri e conoscenze che stimolano e amplificano ancora di più la voglia di fare Cinema.
    |
  • Semplicità e Genialità: La Scuola Sentieri Selvaggi, oltre ad offrire un percorso formativo adeguato e graduale adatto a persone di qualsiasi età, è dotata di professionisti che si contraddistinguono oltre che per la loro capacità d'insegnamento anche per la grande empatia e passione che elargiscono a chiunque voglia sedersi tra quei banchi, il che rende la Scuola non solo un percorso ma un luogo dove tornare, sempre.
    |
  • Scuola davvero ottima. Corpo docente preparato, paziente e adatto per noi giovani. Oltre alle lezioni regolari, la scuola propone seminari, vari corsi e workshop per gli approfondimenti. Le attività sono stimolanti e c’è molta disponibilità nell’andare anche oltre l’orario stabilito.
    |

Qualifica professionale

A Roma

Prezzo da consultare

Consulente Emagister

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

800 73 60 57

Numero verde, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 19.

Specializzati e inizia a fare cinema!

  • Tipologia

    Qualifica professionale

  • Luogo

    Roma

  • Durata

    3 Anni

  • Inizio

    Novembre

aperte le iscrizioni ai corsi singoli Unicinema

La Scuola di Cinema di Sentieri Selvaggi pubblica su emagister.it il corso UNICinema, un nuovo progetto alternativo che unisce la serietà di una formazione universitaria con l’operatività di un’azienda culturale. Infatti, l’obiettivo del corso consiste nel formare giovani professionisti direttamente sul campo, fornendo loro le competenze necessarie per inserirsi con successo nel settore cinematografico. Inoltre, i partecipanti acquisiranno delle solide basi pratiche e funzionali per affrontare il mondo del lavoro.

Il percorso formativo si sviluppa durante 4 anni di lezioni tenute a Roma presso la sede della Scuola di Cinema di Sentieri Selvaggi. La metodologia didattica affianca l’apprendimento teorico all’applicazione pratica e tecnica attraverso lo studio diretto sul campo. Alla fine del triennio, gli studenti riceveranno l’attestato di partecipazione e avranno la possibilità di svolgere stage o tirocini operativi.

Il programma, riportato in modo dettagliato su emagister.it, si suddivide in tre anni di formazione. Durante il primo anno saranno affrontati gli argomenti legati alla storia del cinema, ai linguaggi e alla scrittura, ai prodotti come i generi e i format, alle professioni nonché alle diverse tecniche e macchine utilizzate. Il secondo anno, invece, si focalizza sulla regia e la sceneggiatura, sul documentario, sulla ripresa e la fotografia, sul montaggio, sulla recitazione e sulla critica giornalistica. Infine, l’ultimo anno di corso prevede tre attività pratiche di specializzazione, ovvero la realizzazione e la sceneggiatura di un lungometraggio, la preparazione di un saggio finale e lo svolgimento di un tirocinio operativo con incontri di redazione.

Informazioni importanti

Earlybird:

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Roma
Visualizza mappa
Via Carlo Botta, 19, 00184

Inizio del corso

NovembreIscrizioni aperte

Profilo del corso

UNICINEMA è una proposta alternativa all’Università teorica e tradizionale: l’obiettivo è quello di formare, con esperienze dirette e sul campo, giovani professionisti capaci d’inserirsi, con significative competenze, nel mondo del cinema. Nel corso di quattro anni ricchi di cose da immaginare, da imparare, da fare, verranno affrontate varie tematiche passando dalla teoria alla pratica fino ad arrivare ad affrontare vere e proprie esperienze sul campo:

A tutti coloro che vogliano fare della loro passione un mestiere.

REQUISITI PER L’AMMISSIONE AL PRIMO ANNO Colloquio propedeutico con un Responsabile della Scuola Iscrizione al 5° anno Istituto Superiore REQUISITI PER L’AMMISSIONE AGLI ANNI SUCCESSIVI Colloquio di orientamento con un Responsabile della Scuola Colloquio specialistico con Docente + presentazione titoli e lavori realizzati

Il titolo di studio minimo per l'accesso al corso è il diploma di scuola superiore.

dopo la richiesta info sarete ricontattati dalla segreteria per maggiori informazioni e per prenotare il colloquio di orientamento con il direttore

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Opinioni

4.6
eccellente
  • Una scuola che aiuta a crescere a livello culturale ma anche umano. Incontri e conoscenze che stimolano e amplificano ancora di più la voglia di fare Cinema.
    |
  • Semplicità e Genialità: La Scuola Sentieri Selvaggi, oltre ad offrire un percorso formativo adeguato e graduale adatto a persone di qualsiasi età, è dotata di professionisti che si contraddistinguono oltre che per la loro capacità d'insegnamento anche per la grande empatia e passione che elargiscono a chiunque voglia sedersi tra quei banchi, il che rende la Scuola non solo un percorso ma un luogo dove tornare, sempre.
    |
  • Scuola davvero ottima. Corpo docente preparato, paziente e adatto per noi giovani. Oltre alle lezioni regolari, la scuola propone seminari, vari corsi e workshop per gli approfondimenti. Le attività sono stimolanti e c’è molta disponibilità nell’andare anche oltre l’orario stabilito.
    |
100%
4.7
eccellente

Valutazione del corso

Lo consiglia

Valutazione del Centro

Andrea Bonuccelli

4.0
27/01/2020
Sul corso: Una scuola che aiuta a crescere a livello culturale ma anche umano. Incontri e conoscenze che stimolano e amplificano ancora di più la voglia di fare Cinema.
Consiglieresti questo corso?:

Martina Di Blasio

5.0
21/01/2020
Sul corso: Semplicità e Genialità: La Scuola Sentieri Selvaggi, oltre ad offrire un percorso formativo adeguato e graduale adatto a persone di qualsiasi età, è dotata di professionisti che si contraddistinguono oltre che per la loro capacità d'insegnamento anche per la grande empatia e passione che elargiscono a chiunque voglia sedersi tra quei banchi, il che rende la Scuola non solo un percorso ma un luogo dove tornare, sempre.
Consiglieresti questo corso?:

Mattia Rombolà

5.0
11/12/2019
Sul corso: Scuola davvero ottima. Corpo docente preparato, paziente e adatto per noi giovani. Oltre alle lezioni regolari, la scuola propone seminari, vari corsi e workshop per gli approfondimenti. Le attività sono stimolanti e c’è molta disponibilità nell’andare anche oltre l’orario stabilito.
Consiglieresti questo corso?:

Loredana De Marco

4.0
21/11/2014
Il meglio: una full immersion triennale per capire in quale settore del cinema sia la propria vocazione. Il confronto diretto e la disponibilità degli insegnanti, la possibilità concreta di fare pratica e i workshop integrativi. L'idea di dare allo studente una quanto più amplia e approfondita panoramica del mondo del cinema per capire in quale settore sia la sua vera vocazione.
Da migliorare: Il percorso da noi intrapreso, unicinema sezione filmmaking 2014/2017, si è concluso con molto lavoro sul campo. Mi piacerebbe che tutti gli iscritti futuri avessero la possibilità di essere seguiti e accompagnati in un' esperienza delle dimensioni di "Ultima Chiamata" . È un corso di filmmaking che consiglierei di tutto cuore se ogni studente avesse la possibilità di avere un percorso uguale al mio, che preveda la realizzazione di un cortometraggio e la partecipazione attiva in un set professionale, didattico. Vorrei inoltre che in futuro ci fosse più controllo sui lavori consegnati dagli studenti, di modo che nessuno possa rimetterci mano senza avere lì presente almeno un componente del progetto in questione. se ci fossero da fare modifiche dell'ultimo minuto sarebbe bene informare e coinvolgere almeno uno dei montatori del progetto in questione, soprattutto in vista delle visioni al pubblico.
Consiglieresti questo corso?:

Greta Biffarino

5.0
10/11/2014
Il meglio: ho seguito il corso triennale di UNICinema, con specialistica in Filmaking, PremierePro e ColorCorrection DaVinci! Per la mia esperienza gli aspetti migliori sono stati: i docenti, che sono tutti professionisti del settore più che disponibili e preparati, e le lezioni di pratica, che ti permettono di introdurti al mondo del lavoro.
Da migliorare: Mi sarebbe piaciuto avere più lezioni in modo da approfondire meglio tutto, in particolar modo il primo anno in cui avevamo solo 3 giorni di lezione.
Consiglieresti questo corso?:

Nicolò Del Bianco

4.0
07/11/2014
Il meglio: Un percorso di cinema che copre il generale e si sofferma sul particolare. Un ambiente molto accogliente che ti accompagna passo dopo passo nel mondo del cinema e dell'audiovisivo. Tre anni molto soddisfacenti che ti lasciano con conoscenze che ti permettono di iniziare a lavorare sia a progetti personali che professionali. I campi di studio sono vasti e permettono di scegliere e capire veramente in quale settore si vuole continuare la propria carriera.
Da migliorare: L'organizzazione del corso a volte può risultare confusionale perché di anno in anno vengono modificate diverse cose, ma sempre con l'intento di migliorare e accogliere più studenti.
Consiglieresti questo corso?:

Danilo Domenighini

4.0
22/10/2014
Il meglio: La bravura dei professori in tutti e 3 gli anni che reputo la cosa fondamentale per una scuola e che conta l'80%. La possibilita di fare un corto alla fine del 2º anno. Le materie di montaggio del 3º anno
Da migliorare: Nel 1º anno la cosa che mi è piaciuta meno è stato il corso d'inglese, praticamente inutile, avrei preferito fare più ore di storia del cinema. Nel 2º anno come è stato gestito nei mesi finali, non all'altezza dei mesi precedenti in quanto l'assegnazione dei corti non è sembrata trasparente come invece la tabella sembrava indicare e di come alla fine certe lezioni fossero pure saltabili. Se il 2º anno era un anno su tutto ridurlo alla fine solo a ciò che interessa mi è sembrato uno spreco. Per il 3º anno il rapporto ore di lezione / prezzo mi è sembrato un tantino alto. In più non c'è stato nessun supporto da parte della scuola per fare stage in modo da riempire la settimana (visto che erano al massimo 6 ore di lezioni a settimana). Mentre in generale segnalo il non sempre chiaro calendario che non aiuta chi non è di roma
Consiglieresti questo corso?:

Enrico Carocci

5.0
01/09/2014
Il meglio: Sicuramente la pratica. Il poter non solo studiare ma soprattutto FARE personalmente ciò che viene spiegato ti mette in condizione di imparare e soprattutto capire nel miglior modo possibile. Dandoti così la possibilità e le capacità di affacciarti al mondo lavorativo già durante le lezioni.
Da migliorare: Probabilmente avrei preferito fare più ore di lezione o comunque aver avuto la possibilità di seguire anche il corso di Filmmaking.
Consiglieresti questo corso?:

Maria Luisa Di Blasi

5.0
23/01/2014
Il meglio: Ho scelto i corsi di Unicinema dopo essermi iscritta ai corsi annuali di sceneggiatura e regia, per migliorare e ampliare la mia conoscenza del cinema sia dal punto di vista teorico che pratico. Ho incontrato docenti che mi hanno convinto, ho riconosciuto un metodo capace di entusiasmare e risvegliare energie, di dare profondità a una passione che vuole tradursi in professionalità, in saper fare, creare. Da Unicinema ricevo quotidianamente la base formativa che mi consente di inserire la mia voglia di raccontare per immagini nel solco di una tradizione o di immaginare di innovarla. Dai corsi tecnici imparo la grammatica della luce, dello spazio, degli strumenti che mi permetteranno di catturare le immagini più giuste per il mio progetto e ricomporle. Recitazione mi mostra come dirigere le mie emozioni e quelle altrui attraverso il corpo e la voce. Critica mi sollecita a coniugare la mia visione del mondo con quella della cultura cinematografica. Insomma, mi sto regalando uno degli anni più belli della mia vita.
Da migliorare: ...
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Materie

  • Recitazione
  • Critica
  • Tecniche di formazione
  • Regia
  • Sceneggiatura
  • Fotografia professionale
  • Regia cinematografica
    3

    3 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Storia del cinema
    3

    3 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Lungometraggi
    1

    1 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Fotografia cinematografica
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Critica cinematografica
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Sceneggiatura cinematografica
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Documentario
    1

    1 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Montaggio video
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Filmaker
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Giornalismo cinematografico
  • Produzione cinematografica
    1

    1 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Recitazione cinematografica
    1

    1 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Scrittura cinematografica
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Postproduzione
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Ripresa cinematografica
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Linguaggio cinematografico
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Montaggio audio
    1

    1 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Ripresa video
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Figure professionali del cinema
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Format
    1

    1 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Montaggio audio
  • Format

Professori

Bruno  Fruttini

Bruno Fruttini

montatore e operatore professionista

Oltre all’attività didattica per la Scuola di Sentieri Selvaggi, presso cui è dei corsi di Montaggio Premiere, si occupa di produzioni di videoclip, documentari e video istituzionali nella veste di operatore, montatore e regista. Ha fornito la copertura video di Convegni di Confindustria, delle conferenze stampa per il sito online di Italia1 e di Associazioni Culturali, e ha realizzato il backstage del film di Angelo Orlando, Sfiorarsi. Ha collaborato alla realizzazione di documentari istituzionali per Roma Metropolitane e di vari video per il Comune di Roma.

Demetrio Salvi

Demetrio Salvi

insegnante, scrittore, regista

È un esperto di Linguaggio del Cinema e della Televisione (ha insegnato nei corsi promossi dal Ministero sul linguaggio cine-televisivo), insegnante, documentarista, critico cinematografico. Dopo aver collaborato con la rivista Cineforum, è uno dei fondatori, insieme a Federico Chiacchiari, della rivista Sentieri selvaggi, oltre che il responsabile della omonima Scuola di Cinema. Ha studiato con Robert McKee, da cui ha derivato l’impostazione e i concetti di Struttura e Stile nella Sceneggiatura, e il cui metodo ha rilanciato anche in Italia nella sua attività didattica.

Federico Chiacchiari

Federico Chiacchiari

Critico cinematografico

Fondatore e direttoee della rivista Sentieri selvaggi. Ha diretto il settimanale di spettacoli Città aperta e scritto come free-lance per tante riviste, tra cui Cineforum, Diario, DVD World, Ragazzo selvaggio, Nick, Ondanet, SFX. Ha curato libri, collane di vhs e dvd. Direttore della Scuola di Sentieri selvaggi e curatore del corso di Critica cinematografica. Responsabile dell'Associazione Culturale Sentieri selvaggi che organizza corsi, incontri ed eventi. Ha gestito una società di distribuzione libraria e la libreria specializzata, "Imaginaria" e fornisce ancora consulenze editoriali.

Giovanni Bruno

Giovanni Bruno

regista e direttore della fotografia

Operatore, montatore e regista televisivo free lance, ha lavorato per molti canali e produzioni televisive quali: LA7, Rai Tele+, Gambero rosso, SAT2000, WTN, ADN KRONOS e in particolare con il canale tematico Caccia e pesca di Sky, per il quale realizza numerosissimi servizi e documentari. Dal 2000 realizza come regista diversi documentari sulle città d’arte italiane per i canali Leonardo e Alice. Dal 1995 è titolare della Video Eikon, società di produzione televisiva, in cui segue personalmente le varie realizzazioni dalla ripresa al montaggio finale.

Massimo Latini

Massimo Latini

filmmaker e documentarista

Da quasi 30 anni lavora nel campo del reportage e del documentario, in particolare nel film etnografico, antropologico e musicale Ha collaborato con Enzo Biagi, Enrico Deaglio, Piero Marrazzo, Michele Santoro, Carlo Lizzani. Ha lavorato a diversi documentari tra cui “I Ragazzi di El Alamein” di Monteleone. Collabora in maniera stabile con Rai Educational e RaiTre.

Programma

PRIMA ANNUALITA’

nove discipline, lezioni mattutine dal lunedì al mercoledì, da ottobre a maggio

1. STORIE: storia del cinema

2. LINGUAGGI: grammatica del cinema, della televisione, del web

3. PRODOTTI: GENERI e FORMAT (tra cinema tv e web – editoria cartacea e digitale)

4. MESTIERI: percorso produttivo, comparti, figure professionali, personalità

5.TECNICHE macchine e formati (dalla fotografia al video digitale)

6. CORPO: movimento, canto e dizione di base

7. SCRITTURE: saggistica e creativa

8. INTERNET: storia, culture, tecnologia e linguaggi della rete

9. ENGLISH FOR CINEMA: l’inglese che serve per lavorare nel cinema

Esami scritti e/o orali a gennaio, maggio, settembre



SECONDA ANNUALITA’

sette discipline, lezioni pomeridiane e full-immersion nei weekend, dal lunedì al venerdì


1. REGIA

2. DOCUMENTARIO

3. SCENEGGIATURA

4. RIPRESA E FOTOGRAFIA

5. MONTAGGIO

6. RECITAZIONE

7. CRITICA E GIORNALISMO CINEMATOGRAFICO

Dieci workshop di specializzazione

Esami pratici a luglio



TERZA ANNUALITA’


tre specializzazioni, incontri mattutini e pomeridiani- da novembre a luglio

Le specializzazioni e le attività:

1. FILMMAKING

2. POSTPRODUZIONE

3. SCENEGGIATURA

4. CRITICA/GIORNALISMO

5. RECITAZIONE

Ulteriori informazioni

SENTIERI SELVAGGI NETWORK una realtà veramente operativa e l'accademia è una piacevole anomalia: ente educativo e formativo ma anche azienda, network, realtà operativa. Sentieri selvaggi realizza: - Quotidiano On line - Magazine Mensile - Libri - E-book - Produzioni audiovisive - Festival e rassegne - Eventi - Corsi di cinema - Workshop - Master Class - Corsi di aggiornamento professionale - Scuola di cinema

Consulente Emagister

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

800 73 60 57

Numero verde, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 19.

UniCinema

Prezzo da consultare