RISPARMIA 36%

Vetrinistica e Visual Marchandising Fashion

A Milano

950 € IVA inc.
  • Tipologia

    Corso

  • Luogo

    Milano

  • Ore di lezione

    40h

Descrizione

Obiettivo del corso: Il Corso, attraverso lezioni pratiche in aula, visite guidate, e stage presso punti vendita, di acquisire in tempi brevi,gli strumenti per conoscere e migliorare tutte le più moderne tecniche di Esposizione Merceologica e tecniche di Immagine,da applicare per qualunque tipo di ambito Commerciale Esposizione Merceologica e tecniche di Immagine. REGALATI un VOUCHER! ***ANCORA 7 VOUCHER di E.550,00 ENTRO 29 Maggio 2012 CORSO VISUAL MERCHANDISING DISPLAY (25-29 GIUGNO 2012 (40 ore), del valore di E.1500,00, c/Voucher costa E.950,00.).
Rivolto a: tutti. possibilità di lavoro nel Retail.

Informazioni importanti

Documenti

  • voucher sconto aperto a tutti

Voucher: Corso con opportunità di voucher formativo

Strutture

Luogo

Inizio

Milano
Visualizza mappa
Via Santa Marta, 18, 20123

Inizio

Consultare

Da tener presente

Il Corso, attraverso lezioni pratiche in aula, visite guidate, e stage presso punti vendita, di acquisire in tempi brevi,gli strumenti per conoscere e migliorare tutte le più moderne tecniche di Esposizione Merceologica e tecniche di Immagine,da applicare per qualunque tipo di ambito Commerciale Esposizione Merceologica e tecniche di Immagine.REGALA e REGALATI un VOUCHER! ***ANCORA 7 VOUCHER ENTRO 29 MAGGIO 2012 CORSO VISUAL MERCHANDISING DISPLAY 25 - 29 GIUGNO (40 ore), del valore di E.1500,00, c/Voucher costa E.950,00.)

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Professori

cristina vescera

cristina vescera

rappresentante

marco pivetta

marco pivetta

merchandiser

Programma

-LA DIFFERENZA TRA I VARI “DISPLAY”: Cos’è il “Display” e il suo ruolo.

-IL “DISPLAY” PER LA VETRINA: Cos’è il “Display Vetrinistico” e il suo ruolo nel terzo millennio

-LE CARATTERISTICHE OTTIMALI DEL “DISPLAY VETRINISTICO”:
- Psicologia della folla
- I Comportamenti del consumatore
- Regole fondamentali -

-IL “VISUAL MERCHANDISING DISPLAY” PER NEGOZIO:
- Display Interni : “Display Merceologico” - “Display Creativo” - “Display Tecnico”
- La sua importanza nel p.v., la conoscenza dei target.

-ILLUMINOTECNICA PER IL “DISPLAY VETRINISTICO” E L‘INTERNO DEL NEGOZIO:
- Differenza delle le varie sorgenti luminose
- Le regole Base -

-LE ATTREZZATURE PER IL VISUAL MERCHANDISING ED IL LORO MASSIMO IMPIEGO:
- Presentazione di attrezzistica per vetrine ed interno negozi
- Manichini
- Stander - Gondole
- Testate di gondola
- Busti -

-PROGETTAZIONE DISPLAY DEL NEGOZIO:
- Progettazione e analisi in pianta
- Disposizione delle strutture
- Studio di punti Strategici
- I Focus-Point
- I Corner -

-LE TECNICHE ESPOSITIVE DAL DISPLAY VETRINA AI DISPLAY INTERNI:
- Tecniche espositive
- Tecniche scenografiche
- tecniche emozionali

-LA SCENOGRAFIA GRAFICA COME REALIZZARLA E COME POSIZIONARLA:
- Tecniche di utilizzo dei materiali considerati “poveri” e loro applicazioni
- Tecniche espositive,
- Tecniche scenografiche

-LABORATORIO DI VARI MATERIALI DA CONOSCERE ED IL LORO MASSIMO IMPIEGO:
- La sagomatura con utilizzo di apparecchi per il taglio a “caldo”
- Lo spatolato. La spugnatura. La sagomatura

-LA COMUNICAZIONE PSICOLOGICA:
- Studio della “persuasione occulta” nel commercio moderno
- Studio in riferimento alle campagne pubblicitarie aziendali -

Ulteriori informazioni

Osservazioni: specializzazione visual vetrina
Stage: si
Validazioni: Certificazioni Assovisual
Alunni per classe: 15
Persona di contatto: silvia
950 € IVA inc.

Chiama il centro

per ricevere informazioni sul corso

Parla con un consulente

per ricevere informazioni sul corso