Citologia aspirativa della tiroide

Unina- Medicina e Chirurgia
In aula

500 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso post laurea
  • Durata:
    5 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: E FINALITA’ Il Corso, oggi nella sua XI edizione, ha lo scopo di favorire l’approfondimento di tematiche diagnostiche citopatologiche e l’acquisizione di competenze professionali nel settore didattico scientifico MED-08.
Rivolto a: Medici, Biologi, Biotecnologi e Tecnici di Laboratorio Biomedico.

Informazione importanti

Documenti

Domande più frequenti

· Requisiti

Possono partecipare al concorso, senza limiti d’età e di cittadinanza, coloro i quali siano in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: • Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia; • Laurea in Scienze Biologiche; • Laurea in Biotecnologie; • Laurea in Tecnico di Laboratorio Biomedico; • analogo titolo di studio conseguito secondo gli ordinamenti didattici vigenti anteriormente all’applicazione del D. M .n. 509/1999.

Programma

PROGRAMMA DEL CORSO

LUNEDI 5 Ottobre 2009

Centro Congresso Università

9.00-9.30: Registrazione , saluto e introduzione al Corso

CLINICA ED IMAGING

Chairman: L. Palombini

9.30– 10.00 Clinica e funzionalità del nodulo tiroideo (G. Fenzi)

10.00-10.30 Imaging del nodulo tiroideo (M. Salvatore)

10.30-11.00 Le basi molecolari del carcinoma tiroideo (A. Fusco)

11.00-11.30 La diagnosi di malignità in istologia tiroidea (G. Pettinato)

11.30-12.00 Il Punto di vista del Chirurgo (L. Marzano)

12.30- 13.00 il Campionamento del reperto operatorio in Patologia Tiroidea (G.

Pettinato)

MARTEDI 6 Ottobre 2009

Centro Congresso Università

Marker fenotipici di malignità

Chairman: P. ZEPPA

9.30-10.00 La galectina 3 (A. Bartolazzi)

10.00-10.30 L’algoritmo immunoistochimico: Gal3, HBME1 e CK19. Validazione

e valutazione del segnale (M. Papotti)

10.30- 11.00 Sviluppo di una rete diagnostica (A. Bartolazzi)

11.00- 11.30 Il Cut off, la localizzazione del segnale e l’intensità in patologia

tiroidea (M. Papotti)

11.30-12.00 Il VERO e ….il FALSO, (M. Papotti, A. Bartolazzi, G. Troncone)

Pausa Lunch

Dipartimento

Sessione Pratica

15.00-16.00 Il Laboratorio del Gal-3

16.00 – 17.30 Visione dei Preparati

MERCOLEDI 7 Ottobre 2009

Centro Congresso Università

IL PRELIEVO

Chairman: A. Vetrani

9.30 – 10.00 il metodo e lo striscio diretto (L. Palombini)

10.00-10.30 Citologia tiroidea in fase liquida (G. Fadda)

10.30- 11.00 Il Cell-Block: quando e come farlo e la on-site evaluation (I.

Cozzolino)

CITOMORFOLOGIA BENIGNA

Criteri diagnostici I

Chairman: L. Palombini

11.30- 12.00 Gozzo nodulare colloide con enfasi a quello iperplastico (A.

Vetrani)

12.00- 12.30 Il consenso Citologico SIAPEC-SIE (G. Taddei)

Pausa Lunch

L’INDETERMINATO

CHAIRMAN: G. TRONCONE

14.00 – 14.30 Il concetto di neoplasia follicolare (A. Vetrani)

14.30- 15.00 La Frozen Section e la neoplasia Follicolare in rapporto alla FNC

(L. Palombini)

15.00- 15. 30 Il Referto: come redigerlo (L. Palombini)

Sessione Pratica

16.00-17.30 Visione dei Preparati

GIOVEDI 8 Ottobre 2009

Centro Congresso Università

CITOMORFOLOGIA BENIGNA

Criteri diagnostici II

CHAIRMAN: A. VETRANI

9.30-10.00 Tiroiditi, con enfasi alla tiroidite autoimmune e all’ analisi

citofluorimterica nella diagnostica tiroidea (P. Zeppa)

CITOMORFOLOGIA MALIGNA

Criteri diagnostici I

10.00-10.30 Il carcinoma papillifero ed il sospetto di PTC (L. Palombini)

11.30-12.00 Carcinoma midollare della tiroide e sua diagnostica differenziale

(G. Troncone)

12.30-13.00 Carcinoma anaplastico, il carcinoma poco differenziato (insulare)

e le metastasi (I. Cozzolino )

Pausa Lunch

Sessione Pratica

14.00 – 17.00 Visione dei preparati

21:00 Cena sociale

VENERDI 9 Ottobre 2009

Dipartimento

CHAIRMAN: G. TRONCONE

Marker genotipici di malignità

9.00- 9.30 Possibilità e limiti (A. Fusco)

9.30-10.00 BRAF come target terapeutico (M. Santoro)

10.00- 13.00 Sessione pratica in laboratorio: Estrazione del DNA ed RNA da

campione citologico (G. Troncone)

Pausa Lunch

14,00 - 16,30 Valutazione didattica

16,30 - 17,00

Aula Magna Consegna dei Diplomi (L. Palombini)

.

Ulteriori informazioni

Persona di contatto: Dr. Lia Aricò