Danze e Percussioni Tradizionali Africane

Associazione Culturale T.I.L.T.
A Imola

60 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Imola
  • 6 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: conoscere nuove culture, usanze e tradizioni.
Rivolto a: tutti: danzatori e musicisti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Imola
Viale Caterina Sforza, 3, 40026, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

nessuno

Programma

Corsi organizzati dal gruppo Uongai-T.I.L.T.

Insegnanti:
Dienaba Diedhiou Solo (Senegal)
Quando: giovedì dalle 18.30 alle 22.00 danza livello principianti, livello intermedio/avanzato
Dove: Teatro Lolli (Via Caterina Sforza, 3 - Imola)

Insegnante: MamadouDian Camara (Guinea Conakry)
Quando: Sabato dalle 14.00 alle 18.00 danza livello intermedio/avanzato - percussioni
Dove: palestra UISP (Via Tiro a Segno, 2 - Imola)

I corsi riprenderanno giovedì 1 e sabato 3 ottobre 2009

Lezioni di prova gratuite per chi non ha mai frequentato. Le iscrizioni potranno essere effettuate il primo giorno di inizio dei corsi.

Info/Iscrizioni:
ElisaBetta - Sandra
T.I.L.T. (Trasgressivo Imola Laboratorio Teatro) è un’associazione culturale nata a Imola nel 1996 , fondata da alcuni giovani studenti dell’Istituto Tecnico Commerciale "Luigi Paolini", grazie all’iniziativa della professoressa di lettere Giuliana Zanelli e dalla regista de Il Gruppo Libero Teatro di Bologna Bianca Maria Pirazzoli.

Fra i vari progetti che fecero crescere l’associazione, ci fu un finanziamento comunitario nel 1998, che consentì all’associazione di organizzare un ricco laboratorio teatrale, che prevedeva una disciplina diversa ogni mese, da lezioni teoriche sull’antropologia teatrale, alle tecniche vocali per l’attore. Fu quella l’occasione per offrire un mese di lezioni di Danza d’espressione africana, tenute da Cristiana Natali, fondatrice della Scuola Vecchio Son del quartiere S. Donato di Bologna.

Da quel momento, furono numerose le occasioni di collaborazione con diversi insegnanti italiani di Trieste, Trento e Bologna per stage e seminari a Imola. Il gruppo Tilt partecipò anche alla sfilata in occasione del Carnevale dei Fantaveicoli nel 2001.

Ad ottobre 2003 cominciò il primo corso di danza africana ad Imola, promosso dal presidente del T.I.L.T. Massimiliano Buldrini e dalla socia Patrizia Bozza.

Il gruppo dei partecipanti, inizialmente piccolo, è cresciuto notevolmente e ad oggi i corsi avviati sono cinque:

  • due livelli di danza e uno di percussioni seguiti dal maestro Mamadoudian Camara (Guinea Conakry)
  • due livelli di danza seguiti dalla maestra Dienaba Diedhiou Solo (Senegal), coadiuvata dalla ballerina Francesca Saloni.

    Nel giugno 2003 un gruppo di 7 ballerine ha partecipato, come artiste di strada, all’edizione 2004 di Imola in Musica, accompagnate da Lucia Bonacini e dalle percussioni di Mamadoudian Camara.

    Dal 23 dicembre al 17 gennaio 2005, una parte di AfroTilt si è trasferita in Guinea, a Conakry, per partecipare al seminario di danza e percussioni tenuto dai ballerini e percussionisti del Ballet du Soleil.

    Dal tale esperienza africana AfroTilt si distingue come Uongai (“andiamo!” in lingua sousou) e continua la sua formazione attraverso la partecipazione ai diversi stage tenuti da artisti come Catina Genero (Torino), Hugues Anoi (Costa D’Avorio) e il Centre Momboye di Paris.
    Dal 28 aprile al 3 maggio 2005 il gruppo si è spostato a Comiso (RG) per uno stage di danza e percussioni ambientato in una riserva naturale poi sfociato in uno spettacolo serale.
    Il 14 maggio 2005 il gruppo ha partecipato a “Brazil” manifestazione culturale a Reggio Emilia in cui si è svolta una parata di danze e musiche.

    Durante l’estate 2005 diverse formazioni apprendisti ballerini hanno partecipato a manifestazioni ed eventi diversi: Imola in Musica, la festa delle associazioni di Forlì, la giornata senegalese di Faenza, una serata musicale a Meldola.
    Nel dicembre 2005 l’Associazione ha presentato una performance creata in collaborazione tra il gruppo di teatro e il gruppo di danza africana, mescolando canti letture creative e danze.

    Anche a fine 2005 una parte del gruppo ha fatto esperienza a Conakry e successivamente ad aprile in Senegal, partecipando a stages di danza e musica.

    A febbraio 2006 ha partecipato alla parata per il Carnevale dei Fantaveicoli a Imola insieme ad un’altra associazione di Bologna, e a giugno ha partecipato a Imola In Musica.
    Tra ottobre e novembre 2006 ha partecipato all'edizione del Baccanale di Imola: in parata insieme alla maestra Dienaba Diedhiou Solo e alle allieve di Bologna, e in uno spettacolo di teatro/danza insieme alle attrici del gruppo Teatro di Tilt.
    E' di giugno 2007 la quarta partecipazione ad Imola In Musica, con una formazione di 40 ballerine accompagnate da entrambi i maestri Mamadoudian Camara e Dienaba Diedhiou Solo.

    Il gruppo Uongai (ri)scopre la cultura dell'Africa Occidentale attraverso la danza e la musica tradizionale africana, dove ogni ritmo ha una profonda storia e tradizione, raccontata da canti e gesti antichi, che stimolano la conoscenza e la ricerca delle proprie radici.

    In seno all'associazione T.I.L.T., è in continua formazione e approfondimento, propone corsi, stage intensivi, viaggi esperienza, animazioni, percorsi scolastici.

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto