Corso di aggiornamento per orientatori professionali: colloquio, metodologie, strumenti

Metodi Srl
A

600 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • 32 ore di lezione
  • Durata:
    4 Giorni
Descrizione

Metodi propone un “Corso di Aggiornamento per orientatori professionali” di 32 ore. In un periodo in cui l’attività di orientamento si modifica in relazione ai mutamenti sociali, economici e tecnologici, si evolve naturalmente anche l’impegno richiesto agli operatori del settore. L’orientamento è diventato un processo sempre più complesso tanto che si parla oggi di più livelli di operatività a seconda che il modello d’intervento si realizzi in ambito educativo, formativo e professionale.
Il Corso si propone di fornire un aggiornamento a coloro che già operano nel settore dell’orientamento professionale sia come operatori di soggetti accreditati per i “Servizi al Lavoro” presso le Regione di riferimento, sia a coloro che operano in altre tipologie di realtà (CpI, servizi universitari post-laurea o servizi scolastici post-diploma ecc…).

Informazione importanti

Cosa impari in questo corso?

Orientamento professionale
Orientamento scolastico

Programma

1° Modulo L’orientamento professionale Obiettivi: Conoscere il profilo della professione orientatore; Conoscere le tendenze attuali; Conoscere le fasi generali di progettazione e attuazione di un intervento orientativo Strumenti/Fonti: slide, normativa Contenuti: L’orientamento professionale oggi; Necessità dell’azione orientativa; La progettazione e l’attuazione dell’orientamento professionale; Professione orientatore; Le azioni dei “Servizi al lavoro” di Regione Lombardia Didattica: lezioni frontali 2° Modulo Il colloquio in orientamento Obiettivi: Conoscere la tecnica dei colloqui di orientamento; essere in grado di effettuare colloqui di orientamento Strumenti/Fonti: slide Contenuti: Il colloquio individuale in orientamento; Le caratteristiche situazionali del colloquio; Le caratteristiche metodologiche del colloquio; I contenuti del colloquio; Il colloquio nella pratica orientativa Didattica: lezioni frontali e laboratorio III Modulo I destinatari dell’orientamento in difficoltà occupazionale Obiettivi: Elaborare un piano d'azione individuale per l’inserimento lavorativo; effettuare il monitoraggio del piano d'azione individuale Strumenti/Fonti: profili Contenuti: I giovani adulti al primo inserimento lavorativo; I disoccupati e i loro bisogni; Orientamento professionale e immigrazione Didattica: lezioni frontali e laboratorio

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto