per avvocati, medici, ass sociali, educatori...

Corso di Alta formazione in Psicologia Giuridica

Scuola di Psicoterapia Comparata
A Firenze
Sconto iscrizione anticipata

1.590 € 1.370 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso post laurea
  • Firenze
  • 116 ore di lezione
  • Durata:
    1 Anno
  • Quando:
    Flessible
  • Crediti: 8
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

Il Corso di Alta Formazione in Psicologia Giuridica nasce dall'esperienza pluriennale di SPC nella formazione e nell'intervento di ambito giuridico, sociale e psico-educativo e dalla sempre maggiore convinzione dell'imprescindibilità di un lavoro di rete tra professionisti afferenti a diverse aree. Il corso si propone di fornire ed allargare le competenze teoriche, metodologiche e operative adeguate all'inserimento professionale presso contesti pubblici (Servizi Sociali territoriali, carcere, Tribunale Ordinario e Minorile) o privati (studi legali, strutture del privato sociale, strutture residenziali e semiresidenziali come Comunità per minori, terapeutiche, etc.) che svolgono attività di valutazione, consulenza e intervento sia nei contesti giudiziari civili che penali.

Informazione importanti

Earlybird: La quota agevolata è garantita per iscrizioni che giungano almeno 20 giorni prima dell'inizio del corso. I dettagli nel programma e nella domanda di iscrizione

Voucher: Corso con opportunità di voucher formativo

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Flessible
Firenze
Viale Gramsci 22, 50132, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Scopo del corso è la formazione di professionisti dell'ambito psico-giuridico-sociale in grado di prestare il proprio contributo tecnico-scientifico al giudice, agli avvocati, ai servizi territoriali e al cittadino

· A chi è diretto?

Il Corso è rivolto a laureandi e laureati in ambito giuridico, socio-educativo, medico, antropologico, operatori di Polizia Giudiziaria. Il corso è a numero chiuso per un massimo di 20 allievi. Al momento dell'iscrizione è previsto un colloquio attitudinale e motivazionale.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

corso di formazione aperto alle figure professionali coinvolte in ambito giuridico che hanno interesse ad acquisire maggiori competenze per il lavoro di rete con psicologi

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Vi ricontatteremo entro 48h inviandovi ulteriori informazioni

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Psicologia giuridica
Psicologia criminale
Separazione
Divorzio
Consulenza tecnica
CTU
Perizia giudiziaria
Strutture
Equipe
Multidisciplinare

Professori

Elisa Manco
Elisa Manco
psicologa - CTP - CTU

vedi l'elenco completo dei docenti sul sito www.spc.it

Ettore Caterino
Ettore Caterino
neuropsichiatra inf. psicoterapeuta sistemico, Direttore UFSMIA ASL GR

Marino Maglietta
Marino Maglietta
mediatore familiare, estensore della L.54/06

Sara Pezzuolo
Sara Pezzuolo
psicologa, criminologa, CTU

psicologa in ambito giuridico con master in Scienze Criminologiche. Responsabile di Psicologia Giuridica del gruppo di ricerca Scienze medico-legali sociali e forensi. Responsabile Scientifico Nazionale A.N.F.I. ed A.D.I.A.N.T.U.M.

Programma

  • La relazione tra la psicologia giuridica e il diritto
  • CTU-CTP in materia di separazione e divorzio
  • Il diritto e il procedimento in ambito di separazione e affidamento dei figli minori
  • Strumenti di applicazione della legislazione vigente
  • Stesura della relazione di consulenza tecnica in materia di valutazione della genitorialità e affidamento dei minori
  • Danno psichico: il Diritto e il Procedimento in ambito di risarcimento del danno psichico
  • La valutazione del danno psichico nel DPTS
  • La valutazione e la quantificazione del danno
  • Stesura della relazione peritale, casi ed esercitazioni
  • La valutazione della D.G - Riferimenti normativi e procedurali in ambito di Disforia di Genere (D.G.) e rettifica dei dati anagrafici
  • L’Amministrazione di sostegno
  • Il Diritto e il procedimento in ambito di amministrazione di sostegno e tutela del maggiorenne
  • La valutazione dell’incapacità naturale
  • Il Diritto e il procedimento in ambito penale
  • Gli organi di P.G. nell’indagine giudiziaria penale
  • Lo psicologo nel carcere
  • La violenza sessuale
  • L’abuso e il maltrattamento sui minori e i relativi effetti
  • Lo psicologo nel procedimento penale in ambito di abuso e maltrattamento
  • Il protocollo peritale
  • Valutazione degli indicatori raccolti e stesura della relazione peritale
  • La psicologia della testimonianza del minore
  • Ruolo e funzioni del G.I.P. nell’indagine penale sui minori vittime di reato
  • L’istituto dell’incidente probatorio, la nomina del perito ausiliario
  • I soggetti autori violenza
  • I minori autori di reato
  • La consulenza psicologica sul minore autore di reato
  • Imputabilità e pericolosità sociale

Successi del Centro

2016

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto