Quality Seal Emagister EMAGISTER CUM LAUDE
Corso Sicurezza Dirigenti Blended

Corso di Formazione in materia di Sicurezza per Dirigenti - Blended

GFI & Partners Sicurezza & Formazione sul Lavoro
Online

120 
Preferisci chiamare subito il centro?
08151... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello intermedio
  • Online
  • Durata:
    Flessible
  • Quando:
    Da definire
  • Tutoraggio personalizzato
  • Lezioni virtuali
Descrizione

GFI & Partners Sicurezza & Formazione sul Lavoro pubblica su emagister.it il Corso di Formazione in materia di Sicurezza per Dirigenti – Blended, rivolto ai dirigenti aziendali così come stabilito dall'art. 2, comma 1, lettera d) del D. Lgs. n. 81/08, in riferimento a quanto indicato nell’art. 37, comma 7, del D. Lgs. n. 81/08 nonché in relazione agli obblighi definiti nell’art. 18, come da Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011. Infatti, l’obiettivo del corso consiste nel trasmettere ai partecipanti le conoscenze e le competenze necessarie per far fronte all’esigenza di prevenzione degli infortuni in azienda durante l’organizzazione e la supervisione dell’attiva lavorativa da parte del dirigente.

Il corso, dalla durata di 16 ore, si svolge in modalità blended ovvero il percorso formativo sarà erogato completamente online mentre l’esame finale si svolgerà in aula con la presenza di un tutor. Al termine della formazione, i partecipanti riceveranno l’attestato di competenza rilasciato dall’Ente Paritetico Bilaterale Nazionale.

Il programma, riportato nel dettaglio su emagister.it, si sviluppa attraverso 4 moduli formativi. Il primo è dedicato al sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori mentre il secondo si occupa della gestione e dell’organizzazione della sicurezza in azienda. Il terzo modulo, invece, tratta dell’individuazione e della valutazione dei possibili rischi sul luogo di lavoro mentre l’ultimo modulo affronta il tema della comunicazione, della formazione e della consultazione dei lavoratori.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Online

Domande più frequenti

· Requisiti

Essere nominati, nell'ambito dell'organizzazione aziendale, Dirigenti, così come individuati e definiti dall'articolo 2 del Decreto Legislativo 81/2008.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Sicurezza nei luoghi di lavoro
Formazione sulla sicurezza per i dirigenti
D. Lgs. n. 81/08
Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011
Sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori
Organi di vigilanza
Soggetti del sistema di prevenzione aziendale
Modelli di organizzazione della sicurezza sul lavoro
Gestione della documentazione tecnico amministrativa
Contratti di appalto
Organizzazione della prevenzione incendi
Primo soccorso
Gestione delle emergenze
Individuazione del rischio
Valutazione del rischio
Rischio da stress lavoro-correlato
Addestramento dei lavoratori
Formazione dei lavoratori
Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza
Tecniche di comunicazione

Professori

ing. Raffaele Grimaldi
ing. Raffaele Grimaldi
Ingegnere

Programma

MODULO 1. GIURIDICO - NORMATIVO

  • sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;
  • gli organi di vigilanza e le procedure ispettive;
  • soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. n. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità e tutela assicurativa;
  • delega di funzioni;
  • la responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa;
  • la "responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica" ex D.Lgs. n. 231/2001, e s.m.i.;
  • i sistemi di qualificazione delle imprese e la patente a punti in edilizia.


MODULO 2. GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA

  • modelli di organizzazione e di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (articolo 30, D.Lgs. n. 81/08);
  • gestione della documentazione tecnico amministrativa;
  • obblighi connessi ai contratti di appalto o d'opera o di somministrazione;
  • organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze;
  • modalità di organizzazione e di esercizio della funzione di vigilanza delle attività lavorative e in ordine all'adempimento degli obblighi previsti al comma 3 bis dell'art. 18 del D. Lgs. n 81/08;
  • ruolo del responsabile e degli addetti al servizio di prevenzione e protezione.


MODULO 3. INDIVIDUAZIONE E VALUTAZIONE DEI RISCHI

  • criteri e strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi;
  • il rischio da stress lavoro-correlato;
  • il rischio ricollegabile alle differenze di genere, età, alla provenienza da altri paesi e alla tipologia contrattuale;
  • il rischio interferenziale e la gestione del rischio nello svolgimento di lavori in appalto;
  • le misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione in base ai fattori di rischio;
  • la considerazione degli infortuni mancati e delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori e dei preposti;
  • i dispositivi di protezione individuale;
  • la sorveglianza sanitaria;


MODULO 4. COMUNICAZIONE, FORMAZIONE E CONSULTAZIONE DEI LAVORATORI

  • competenze relazionali e consapevolezza del ruolo;
  • importanza strategica dell'informazione, della formazione e dell'addestramento quali strumenti di conoscenza della realtà aziendale;
  • tecniche di comunicazione;
  • lavoro di gruppo e gestione dei conflitti;
  • consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
  • natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto