Difesa Personale Affiliato Dog Brothers Martial Arts

Difesa Personale Affiliato Dog Brothers Martial Arts
A Sestu e Cagliari

40 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione


Rivolto a: Ragazzi, ragazze, uomini, donne, principianti, avanzati, esperti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Cagliari
Cagliari, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Sestu
Via Don Milani 4, Cagliari, Italia
Visualizza mappa

Programma

La Difesa Personale al giorno d’oggi sta diventando una tematica sempre più attuale, da anni operiamo nel settore delle arti marziali e difesa personale sostenendo corsi presso strutture sportive e privati.

Rappresentanti unici per la Sardegna DOG BROTHERS Martial Arts. Il nostro corso si articola in tre fasi:

- La prima fase è dedicata alla preparazione atletica, finalizzata all’introduzione delle tecniche.

- La seconda fase è dedicata all’apprendimento delle tecniche: combattimento a mani nude enfatizzando il cortissimo raggio e la “chiusura”, utilizzo del gioco sporco (kina mutay), combattimento con arma da percussione (bastone), combattimento con armi da taglio (coltelli o oggetti occasionali taglienti e contundenti), lotta a terra e antilotta.

- La terza e ultima fase sarà dedicata alle simulazioni, sparring e stretching.

Le tematiche da noi trattate sono le seguenti:

  1. Combattimento corpo a corpo (close combat):

- mani nude

- gomitate

- ginocchiate

- testate

- calci (low- middle- high kick)

- gioco sporco (kina mutay come da classica tradizione marziale filippina)

- dumog (spostamento del corpo nello spazio con movimenti repentini di pressione, trazione e rotazione come da classica tradizione marziale filippina)

- chiavi articolari, compressioni, strangolamenti

2. Combattimento con l’ausilio delle armi:

- bastone singolo, bastone doppio, bastone lungo (staff), bastone e daga, integrati con tecniche di chiusure e strangolamenti, ginocchiate, gomitate e lotta a terra (kalitudo). Analisi delle 7 distanze del combattimento con grande enfasi nel lavoro dedicato al footwork

- arma bianca (coltello, daga, machete): studio e analisi delle distanze del combattimento, delle linee di attacco e di difesa con singolo e doppio coltello, disarmo armato e disarmato

- palmstick/kubotan in cui le tecniche di bastone, coltello e mani nude vengono traslate e adattate alle armi corte da percussione sulla corta e cortissima distanza

- armi occasionali da taglio, da percussione e perforanti: trasposizione delle linee di attacco e di difesa delle armi da taglio e da percussione alle armi occasionali

3. Combattimento sul piano geometrico orizzontale (lotta e antilotta):

- tecniche di combattimento classiche di Brazilian Ju-Jitsu, con leve articolari, strangolamenti, compressioni, proiezioni e submission in generale

- utilizzo del gioco sporco o kina mutay (prendendo come obiettivo i punti vitali, mordere, strappare, lacerare, graffiare, mettere le dita negli occhi al fine di ribaltare la condizione da vittima a carnefice)

LEZIONE TIPO

- 1° FASE: PREPARAZIONE ATLETICA FINALIZZATA ALLA PREDISPOSIZIONE DEL CORPO ALL’APPRENDIMENTO DELLE TECNICHE

- 2° FASE: FOCALIZZAZIONE DI UN CONCETTO, ANALISI E STUDIO GRADUALI FINALIZZATI ALL’APPRENDIMENTO E REALIZZAZIONE DELLA TECNICA – APPROPRIARSI DELLA TECNICA STESSA, ANALISI DELLO SCENARIO CON MESSA IN OPERA DELLE TECNICHE APPRESE

- 3° FASE: SPARRING GUIDATO E/O LIBERO, STRETCHING DEFATICANTE E RILASSAMENTO MUSCOLARE


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto