Diploma Universitario Musica Jazz

Accademia del Suono
A Milano

3001-4000
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Diploma professionale
  • Milano
  • Durata:
    4 Anni
Descrizione

I Diplomi Universitari di Formazione Professionale (Higher National Diploma) BTEC del quinto livello rilasciati dall’Accademia fanno parte del Quadro delle Qualifiche e dei Crediti (QCF) Britannico, quadro che trova la sua corrispondenza europea nel Quadro Europeo delle Qualifiche (EQF), il quale da valore in tutto il territorio europeo a ogni Diploma rilasciato da un ente riconosciuto che opera all’interno dell’Unione. Nel Regno Unito il diploma BTEC di 5° livello garantisce l'accesso all'ultimo anno accademico dei percorsi di laurea (BA).

Il percorso didattico si sviluppa nel corso di quattro anni accademici, i primi due dei quali propedeutici. Al termine del secondo anno di corso, previo colloquio con il coordinatore dei corsi di musica Mirko Puglisi, lo studente pianificherà il proprio percorso didattico abbinando alle materie mandatorie minimo due fra le quattro specializzazioni proposte e approfondendo così le aree di studio di suo maggior interesse nel conseguimento del Diploma Universitario di Formazione Professionale BTEC.

Data la natura professionale del percorso formativo lezioni, laboratori, tutoring e prove d'esame si svolgono in contesti realistici, preparando così gli studenti alle mansioni che dovranno svolgere una volta che intraprendano la professione. I programmi didattici si svolgono infatti per progetti divisi in aree di attività, ognuna delle quali fa riferimento ad un contesto lavorativo che potrà essere fonte di sostentamento per la carriera professionale dello studente una volta che questo si diplomi.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Arsiero, 8, 20128, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Gli attuali scenari lavorativi richiedono ai musicisti professionisti di essere competenti in diverse aree di attività. Obiettivo del percorso formativo è di sviluppare negli studenti la versatilità necessaria per vivere di musica permettendo loro di ottenere forme di sostentamento per la propria carriera professionale non solo dalla proposta al pubblico dei propri progetti artistici ma anche grazie a collaborazioni con realtà diverse come riviste e siti del settore (scrittura articoli didattici, recensioni album, prove strumentazione), editori di metodi didattici e partiture (trascrizione e arrangiamento su software di notazione musicale), scuole di musica (insegnamento individuale e collettivo di strumento e materie complementari), distributori di strumenti musicali (dimostrazioni, endorsment) e non ultime le performance dal vivo (eventi pubblici e privati, manifestazioni e rassegne) e in studio in veste di turnista. E’ previsto inoltre lo sviluppo di competenze volte a rendere autonomi gli studenti in contesti professionali non strettamente legati al proprio strumento come lo studio di registrazione (gestione operazioni di registrazione sonora, utilizzo campionatori, sintetizzatori e strumenti virtuali) e il music business (aspetti fiscali e previdenziali, valutazione pro e contro di contratti, business plan e management di un’attività musicale e di un evento di pubblico spettacolo).

· A chi è diretto?

Il corso si rivolge a tutti gli studenti che vogliano sviluppare le competenze e la versatilità necessarie per vivere di musica.

· Requisiti

Contattare la segreteria per fissare un colloquio con il coordinatore dei corsi di musica.

· Titolo

HND Level 5 Diploma in Music (certificato e riconosciuto dal "Department of Education" inglese).

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il corso si differenzia da altri percorsi formativi per la contestualizzazione realistica di tutte le lezioni, laboratori e prove d'esame. A nostro parere questa è una condizione essenziale per la preparazione degli studenti allo svolgimento delle mansioni che verranno loro affidate una volte che intraprendano la professione.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Audizione con il coordinatore dei corsi di musica e successivamente con il Maestro del proprio strumento.

Cosa impari in questo corso?

Jazz e blues
Jazz Funk
Jazz Rock

Professori

Andrea Dulbecco
Andrea Dulbecco
Docente Vibrafono

Bebo Ferra
Bebo Ferra
Docente Chitarra Jazz

Mirko Puglisi
Mirko Puglisi
Docente Pianoforte

Nicola Angelucci
Nicola Angelucci
Maestro

Musicista dall’esperienza ormai indiscussa, sideman di molti tra i più interessanti e celebri leader del Jazz, quali Benny Golson (con il quale collabora dal 2004 insieme e grazie al trio del pianista Antonio Ciacca), Wynton Marsalis, Dee Dee Bridgewater, Steve Grossman, Sonny Fortune, Wess Anderson, Jeremy Pelt, Joel Frahm, Eddie Gomez, Andy Gravish, Jim Rotondi, Alex Sipiagin, Sam Yahel, Jerry Bergonzi, Aaron Goldberg, Larry Granadier, Peter Bernstein, Dave Kikoski, John Hicks, George Garzone, Joey De Francesco.

Riccardo Fioravanti
Riccardo Fioravanti
Docente Contrabbasso Jazz

Programma

I primi due anni propedeutici di studio comprendono lezioni di:

Strumento

Pianoforte Complementare

Musica d’Insieme

Music Coaching

Sessioni in Studio di Registrazione

Teoria & Armonia

Ear Training

Orchestrazione & Arrangiamento

Diritto della Musica

Storia della Musica


Al termine del secondo anno di corso lo studente pianificherà il proprio percorso di studi abbinando alle materie mandatorie minimo due tra le quattro specializzazioni proposte (Arrangiamento, Audio, Didattica, Music Business), approfondendo così le aree di studio di suo maggior interesse nel conseguimento del Diploma Universitario di Formazione Professionale.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto