Europroject Manager

Master Brain di Stefano Fava
A Valmontone

6.675 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Valmontone
  • 350 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Corso, rivolto a quanti, con o senza esperienza nel campo, intendano affermarsi come professionisti della progettazione, intende formare esperti dei processi formativi che siano in grado di elaborare progetti che permettano di unire competenze e motivazione, considerando le esigenze dell’organizzazione, del target, del mercato del lavoro (occupazione, occupabilità, professionalizzazione ed .
Rivolto a: Diplomati (Non sono richiesti particolari titoli di studio particolari. Costituisce titolo preferenziale le esperienze maturate nel settore specifico oggetto del corso. Per i possessori di diploma di scuola secondaria superiore è necessario essere occupati).

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Valmontone
Via della Pace, 00038, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di maturità e scuola superiore

Programma

Obiettivi
Il Corso, rivolto a quanti, con o senza esperienza nel campo, intendano affermarsi come professionisti della progettazione, intende formare esperti dei processi formativi che siano in grado di elaborare progetti che permettano di unire competenze e motivazione, considerando le esigenze dell’organizzazione, del target, del mercato del lavoro (occupazione, occupabilità, professionalizzazione ed anche creazione di nuova impresa) ed i valori fondamentali per operare nel settore

Contenuti
  • MODULO 1 TITOLO: GLI ATTORI IN GIOCO: RUOLI E COMPETENZE DURATA: 10 ore MODALITÀ FORMATIVE: lezioni frontali in aula – laboratori pratici CONTENUTI: Le istituzioni comunitarie e gli elementi di riferimento - Gli elementi di riferimento per la progettualità comunitaria - Le politiche interne dell'Unione Europea - Opportunità ed implicazioni dell'allargamento verso Est - Altre istituzioni internazionali, fondazioni e attori privati - I network: cosa sono, come funzionano, vantaggi ed opportunità
  • MODULO 2 TITOLO: I PRINCIPALI PROGRAMMI DI FINANZIAMENTO DURATA: 10 ore MODALITÀ FORMATIVE: lezioni frontali in aula – laboratori pratici CONTENUTI: Le fonti di informazione sui vari programmi e fondi disponibili nei diversi settori e per l’utilizzo dei database utili alla costruzione di un progetto - I documenti di riferimento: piani di lavoro, bandi, modulistica – Il Fondo Sociale Europeo – L’Agenda 2007/2013
  • MODULO 3 TITOLO: TECNICHE E METODI DI REDAZIONE DEI PROGETTI COMUNITARI DURATA: 40 ore MODALITÀ FORMATIVE: lezioni frontali in aula – laboratori pratici CONTENUTI: Lo sviluppo della partnership internazionale e locale - Il networking - La co-progettazione e la definizione dei ruoli - Il fund-raising - Dall'idea al progetto: la metodologia di progettazione - L'attribuzione interna dei compiti e delle responsabilità - Le procedure amministrative per presentare i progetti - La pianificazione: le azioni e il piano di lavoro
  • MODULO 4 TITOLO: LO SVILUPPO DEI PROGETTI COMUNITARI DURATA: 40 ore MODALITÀ FORMATIVE: lezioni frontali in aula – laboratori pratici CONTENUTI: la strutturazione del progetto: mission, strategia, coerenza con gli obiettivi dell'organizzazione - Il budget: impostazione, spese ammissibili, il cofinanziamento - La rendicontazione finanziaria: definizione delle regole, impostazione della contabilità - La gestione del progetto: il project management - Iter del progetto: dalla nascita alla conclusione - Negoziazione e il contratto con l'UE: vincoli, regole e ciclo di vita - Gli assetti istituzionali e i modelli organizzativi (gestione interna, strutture ad hoc, comitati di pilotaggio) - La disseminazione dei risultati - la valutazione: obiettivi, procedure, interlocutori - Definizione, metodologia, risultati della valutazione ex-ante, in itinere, ex-post
  • MODULO 5 TITOLO: SVILUPPO DI IDEE PROGETTUALI INDIVIDUALI DURATA: 20 ore MODALITÀ FORMATIVE: lezioni frontali in aula – laboratori pratici CONTENUTI: esercitazioni, che integrano il percorso teorico, strutturate secondo la metodologia attiva del Role playing che, attraverso la simulazione, favorisca il lavoro inter-disciplinare e inter-settoriale Completano il corso 120h FAD e 60h Stage e 50h di studio individuale. Per una descrizione dettagliata del corso sul sito:
Risultati attesi
Il discente, attraverso lo sfruttamento delle competenze acquisite (capacità di progettazione tecnica, abilità nel costruire relazioni e partenariati, affidabilità e creatività), sarà in grado di poter elaborare proposte formative, anche con lo sfruttamento delle provvidenze pubbliche a disposizione. Le conoscenze acquisite gli permetteranno di attivare ed utilizzare tutti gli strumenti necessari per la ricerca di fondi, la redazione e la presentazione dell’idea progettuale.

Modalità di valutazione competenze in uscita
Il sistema di valutazione si articola su due livelli: uno in itinere atto a monitorare e verificare i miglioramenti “in progress” ed uno finale finalizzato alla verifica delle conoscenze e competenze acquisite e la capacità di applicazione delle stesse sul campo. La valutazione è costituita da una prova scritta (test a risposta multipla e/o aperta), una prova pratica (stesura progetto, valutazione di progetti esistenti, ecc.) ed una prova orale.

Metodologie formative utilizzate

Il percorso viene erogato in modalità mista (120 ore frontale, 120 ore FAD, 60 ore stage, 50 ore studio individuale) ed adotta una didattica per moduli. Sono previste verifiche in itinere al termine di ogni modulo ed una verifica finale atte a valutare le competenze acquisite.

Ulteriori informazioni

Stage: si

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto