Ingegneria per L'Ambiente e il Territorio

Politecnico di Milano
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Milano
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
piazza Leonardo da Vinci 32, 20133, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il corso di studio in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio forma ingegneri con una preparazione interdisciplinare orientata all'analisi ed al controllo dei fenomeni ambientali, ed alla progettazione degli interventi atti a risolvere i problemi posti dall'interazione dell'uomo con la natura e con l'ambiente in un quadro di sviluppo sostenibile. Nei primi due anni, gli allievi del corso triennale vengono preparati ad affrontare, nella loro vita professionale, i problemi di analisi dei processi ambientali e territoriali alle diverse scale spaziali e temporali; nel terzo anno di corso viene affrontata la soluzione di specifici problemi macrosettoriali mediante le tecniche di intervento e di gestione più consolidate ed aggiornate. In particolare, durante il terzo anno degli studi, il corso di laurea triennale sviluppa quattro principali filoni tematici, che disegnano figure professionali complementari.
In tema di difesa del suolo e prevenzione dai rischi naturali vengono fornite le conoscenze scientifiche e tecniche di base per la progettazione delle azioni di mitigazione dei rischi naturali, sia con interventi strutturali di protezione idraulica e conservazione del suolo, condotti tramite opere di ingegneria civile e naturalistica, sia con interventi non-strutturali di zonazione idrogeologica e sismica, preannuncio e protezione civile, rivolgendosi a coloro che intendano affrontare le problematiche relative alla difesa dei rischi naturali.
In tema di geomonitoraggio vengono fornite le conoscenze scientifiche e tecniche di base per osservare, rappresentare e gestire le caratteristiche fisiche del territorio naturale e antropizzato e la loro evoluzione tramite indagini in situ e remote, sviluppo di strumenti cartografici e reti di monitoraggio dei processi ambientali, rivolgendosi a chi intenda operare nel campo dei sistemi di osservazione, controllo e monitoraggio dei sistema Terra a diversa scala territoriale.
In tema di pianificazione e gestione vengono fornite le conoscenze scientifiche e tecniche per elaborare strategie per la gestione razionale delle risorse naturali, progettare sistemi informativi per la raccolta di dati ambientali e territoriali e formulare piani di sviluppo del territorio, rivolgendosi a chi intenda operare nella pianificazione urbanistica e nella gestione delle risorse, dei servizi e del territorio sia a scala urbana, sia a scala comprensoriale e regionale.
In tema di tecnologie di risanamento vengono fornite le conoscenze scientifiche e tecniche necessarie ad operare sia nel settore dell'identificazione e del controllo dei fenomeni di inquinamento e degli interventi tecnici di protezione ambientale, sia nel campo della gestione tecnica dei sistemi e degli impianti di disinquinamento, rivolgendosi a coloro che saranno coinvolti nella risoluzione dei problemi di inquinamento dell'acqua, del suolo e dell'aria, disponendo anche degli strumenti per operare all'interno di strutture di gestione ambientale.

Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
Si richiede il possesso di un'adeguata preparazione iniziale, che è accertata sulla base delle conoscenze ritenute indispensabili.
Prima dell'inizio delle lezioni sono organizzate attività di recupero con frequenza obbligatoria per gli studenti cui siano state accertate lacune da colmare.

Caratteristiche della prova finale
Presentazione e discussione di un'attività svolta in modo autonomo dall'allievo.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
Gli sbocchi professionali della Laurea (1° livello) si trovano in:
  • società di ingegneria, studi professionali e società di servizi territoriali e ambientali
  • aziende e società di gestione delle reti tecnologiche dei servizi di pubblica utilità
  • aziende produttrici di impianti di disinquinamento, generazione energetica e smaltimento dei rifiuti
  • società di produzione, installazione e gestione di strumenti, reti terrestri e sensori remoti per il monitoraggio idro-meteo-marino, geodetico e della qualità ambientale
  • imprese di costruzione e manutenzione di opere e interventi di difesa del suolo e disinquinamento,
  • divisione ambiente e/o territorio di grandi aziende
  • pubblici servizi di monitoraggio e protezione ambientale
  • autorità e agenzie di pianificazione e controllo ambientale e territoriale
  • servizi tecnici e cartografici nazionali e regionali.
    Attività di base
    Fisica e chimica

    CFU 10
    CHIM/07: FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIEFIS/01: FISICA SPERIMENTALE
    Matematica, informatica e statistica

    CFU 17
    ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/06: PROBABILITÀ E STATISTICA MATEMATICATotale CFU 27

    Attività caratterizzanti
    Ingegneria ambientale e del territorio

    CFU 20
    GEO/05: GEOLOGIA APPLICATAICAR/01: IDRAULICAICAR/02: COSTRUZIONI IDRAULICHE E MARITTIME E IDROLOGIAICAR/03: INGEGNERIA SANITARIA - AMBIENTALEICAR/06: TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIAICAR/08: SCIENZA DELLE COSTRUZIONIICAR/20: TECNICA E PIANIFICAZIONE URBANISTICA
    Ingegneria civile

    CFU 14
    ICAR/01: IDRAULICAICAR/02: COSTRUZIONI IDRAULICHE E MARITTIME E IDROLOGIAICAR/06: TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIAICAR/08: SCIENZA DELLE COSTRUZIONI
    Ingegneria gestionale

    CFU 2
    ING-INF/04: AUTOMATICATotale CFU 36

    Attività affini o integrative
    Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica

    CFU 13
    BIO/07: ECOLOGIACHIM/07: FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIEFIS/01: FISICA SPERIMENTALEIUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOMAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/06: PROBABILITÀ E STATISTICA MATEMATICA
    Discipline ingegneristiche

    CFU 5
    ING-IND/09: SISTEMI PER L'ENERGIA E L'AMBIENTE ING-IND/11: FISICA TECNICA AMBIENTALE ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONITotale CFU 18

    Attività specifiche della sede
    CFU 72
    AGR/01: ECONOMIA ED ESTIMO RURALEAGR/08: IDRAULICA AGRARIA E SISTEMAZIONI IDRAULICO-FORESTALIAGR/14: PEDOLOGIABIO/07: ECOLOGIACHIM/07: FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIEGEO/05: GEOLOGIA APPLICATAGEO/11: GEOFISICA APPLICATAGEO/12: OCEANOGRAFIA E FISICA DELL'ATMOSFERAICAR/01: IDRAULICAICAR/02: COSTRUZIONI IDRAULICHE E MARITTIME E IDROLOGIAICAR/03: INGEGNERIA SANITARIA - AMBIENTALEICAR/06: TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIAICAR/07: GEOTECNICAICAR/08: SCIENZA DELLE COSTRUZIONIICAR/09: TECNICA DELLE COSTRUZIONIICAR/17: DISEGNOICAR/20: TECNICA E PIANIFICAZIONE URBANISTICAICAR/21: URBANISTICAICAR/22: ESTIMOING-IND/09: SISTEMI PER L'ENERGIA E L'AMBIENTE ING-IND/11: FISICA TECNICA AMBIENTALE ING-IND/16: TECNOLOGIE E SISTEMI DI LAVORAZIONEING-IND/17: IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICIING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALEING-INF/03: TELECOMUNICAZIONIING-INF/04: AUTOMATICAING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/06: PROBABILITÀ E STATISTICA MATEMATICAMAT/07: FISICA MATEMATICAMAT/08: ANALISI NUMERICAMAT/09: RICERCA OPERATIVATotale CFU 72
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 9Per la prova finaleCFU 7
    Prova finale
    CFU 7
    Lingua straniera
    CFU 2Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 9Totale CFU 27

    Totale Crediti CFU Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio 180
    Docenti di riferimento

    SANSO' Fernando

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo ann

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto