Ipnosi Non Verbale

Csr-Cnv (Centro Studi e Ricerche Sulla Cnv)
A Roma e Padova

690 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Per professionisti
  • In 2 sedi
  • 14 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Ad apprendere un metodo interamente basato sulla comunicazione non verbale per produrre una condizione ipnotica e saperne riconoscere i segni sul corpo del soggetto. Il metodo é di facile apprendimento e si é rivelato più veloce ed efficace di altri procedimento di induzione ipnotica.
Rivolto a: Psicologi, Medici, Studenti in psicologia e Medicina, Psichiatri, Operatori sociali, appassionati della materia.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Padova
Padova, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Roma
Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

Ipnosi. Un termine ammantato da un alone di mistero e di fascino; una disciplina che nonostante la vasta mole di ricerche, studi e applicazioni che ne documentano la scientificità, viene ancora considerata da buona parte della gente con scetticismo e diffidenza, con timore e incredulità.

Definire cos’è l’ipnosi é complesso: semplificando, potremmo dire che si tratta di una condizione della coscienza molto vicina allo stato mentale che precede il sonno; a differenza di questo stato però, nell’ipnosi si verifica un aumento della suggestionabilità e la disposizione a produrre su richiesta dell’ipnotizzatore dei comportamenti non volontari (illusioni, allucinazioni, levitazione del braccio, sonnambulismo, ecc.).

Detto questo sembrerebbe che stessimo parlando di un fenomeno piuttosto raro, relegato ai palcoscenici di sedicenti maghi o agli studi degli specialisti.

Invece l’ipnosi é un’esperienza molto più quotidiana e normale. Studi condotti dai ricercatori delle maggiori università e dai centri di ricerca governativi americani hanno dimostrato che circa ogni ora e mezza, ognuno di noi sperimenta una trance ipnotica: trance che prende la forma di esperienze come il sognare ad occhi aperti, il " non pensare a niente ", il fare un tragitto in macchina senza ricordarsi che strada si é fatto, se i semafori erano rossi o verdi, ecc.

E’ attribuibile a studiosi italiani però l’ultima scoperta in campo ipnotico: alcuni particolari gesti, rumori, suoni, contatti hanno il potere di indurre una condizione di trance! Sapere come riconoscerli e dosarli ha portato ad elaborare un metodo nuovo, rapido ed efficace che ha reso superate le tecniche tradizionali fissazione dello sguardo, il far fissare un punto sul soffitto, il parlare con voce monocorde e monotona, ecc.).

Questi studi, oltre a condurre alla formulazione di un metodo innovativo e per di più personalizzato di ipnosi, hanno consentito la scoperta degli INDUTTORI IPNOTICI NATURALI: l’induttore ipnotico é un segnale di natura in genere non verbale che ha in sé le proprietà intrinseche di provocare la trance e i fenomeni ipnotici; Gli induttori ipnotici inoltre sono estremamente individuali, variano da persona a persona; sole le risposte (cambiamenti osservabili della fisiologia del corpo) sono le stesse per tutti: ognuno di noi possiede un proprio CODICE IPNOTICO, cioè una suscettibilità ipnotica personalissima e unica per un determinato tipo di stimoli: per ipnotizzare, l’ipnotista non deve fare altro che individuare ed utilizzare questo codice.

Queste conoscenze sono ora disponibili sotto forma di un Seminario di realizzato nell’arco di un workshop intensivo aperto a specialisti e ad appassionati della materia.

L’ipnosi come la chirurgia non si impara sui libri di testo: apprendere l’ipnosi significa assimilarne la teoria e sperimentarla in applicazioni concrete con la supervisione di un ipnotista esperto; é così che funzionano i corsi del CSR-CNV: non solo si apprendono le conoscenze per il riconoscimento, la generazione e l’incentivazione della condizione ipnotica, ma all’interno dei seminari, si ha l’opportunità di fare numerose esercitazioni pratiche.


Programma del Corso:

Sabato

Mattina: 10-12

Pomeriggio: 1330 – 1830

Funzionamento della Mente in Trance
Caratteristiche della Condizione Ipnotica
L’esperienza soggettiva della Trance Ipnotica

Ipnosi Dinamica:

Mattina: 1000 – 1200

Il Momento della Suggestioni
La Verifica dell’Impatto della Parola
Atti di Controllo Negativi
Segnali di Attenzione Auditiva
Atti di Controllo Positivi
Atti Di Scarico della Tensione
L’impiego della Comunicazione Non Verbale
Le Verifiche da Eseguire
Il Caricamento Emotivo e L’arresto degli scarichi
I Principi Generali della Stimolazione Emotiva
I canali della Comunicazione Non Verbale
Il Modello del Funzionamento Mentale
le Fasi del Procedimento Ipnotico
Basi Teoriche e Funzionamento degli Emisferi Cerebrali
Caratteristiche del Movimento in Trance
Variazioni Neurovegetative
Modificazioni di Labbra e Volto
Alterazioni Oculari
Domenica: delle Suggestioni.

Aumentare di Credibilità e Potere suggestivo attraverso la messa in atto
L’osservazione e il Rinforzo di quello che il soggetto sta "GIA’ FACENDO"
Parole e Gesti per Stordire
Come suscitare Sorpresa e Soprassalto

Pomeriggio: 1330 – 1830

La Deipnotizzazione:

Come Produrre il "risveglio"
Le Sinestesie tra suoni, fonemi e movimenti
Come far Variare la Respirazione in modo indiretto
Indurre con la CNV la Levitazione del Braccio
Il Barcollamento prodotto con la CNV
Gli stratagemmi per creare Confusione e Disorientamento
L’espressione generale del Corpo
Coscienza Ordinaria e Stati Alterati

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 20

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto