Le Sonate e la Musica da Camera di W. A. Mozart

Milano Civica Scuola di Musica
A Milano

100 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Milano
  • Durata:
    2 Giorni
Descrizione


Rivolto a: violinisti, violisti, violoncellisti, contrabbassisti, cembalisti, tastieristi, flautisti (traverso).

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
20154, Milano, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Musica da camera

Programma

2 - 4 maggio 2012 Villa Simonetta, via Stilicone 36, Milano

Masterclass di violino e musica d’insieme
Le sonate e la musica da camera di W. A. Mozart
a cura di
Stefano Montanari
ore 10.00 - 13.30: lezioni individuali di violino
ore 15.00 - 18.30: lezioni di musica d’insieme
I gruppi di musica d’insieme sono aperti a violinisti, violisti, violoncellisti, contrabbassisti, cembalisti, tastieristi, flautisti (traverso)

costo: 100 euro
riconoscimenti: attestato di frequenza
__________________________________________________________________
Diplomatosi in violino e pianoforte con il massimo dei voti e lode, Stefano Montanari ottiene il diploma di alto perfezionamento in musica da camera con il maestro Pier Narciso Masi presso l'Accademia Musicale di Firenze e quello di solista con il maestro Carlo Chiarappa presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano. Dal 1995 è primo violino concertatore dell'Accademia Bizantina di Ravenna, ensemble specializzato in musica antica con cui effettua tournée in tutto il mondo. Collabora con i più importanti esponenti nel campo della musica antica. Ha registrato per le case discografiche Foné, Frequenz, Denon, Opus 111, Erato, Virgin, Tactus, Astrée, Thymallus, Simphonya, Bottega Discantica, Decca, Oiseau Lyre, Arts (la sua incisione delle Sonate op. 5 di Arcangelo Corelli ha ottenuto il Diapason d’or in Francia e numerosi riconoscimenti e premi internazionali) e Naive (nel 2007 e nel 2010 è risultato vincitore dell'ambito premio internazionale MIDEM, come miglior disco dell’anno di musica barocca). Nel 2007 e nel 2011 è stato protagonista del Concerto di Natale e del concerto per la Festa della Repubblica al Senato dove ha diretto l'Orchestra Barocca di Santa Cecilia di Roma e ha eseguito in diretta Eurovisione le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi. All’attività di solista affianca quella di direttore: è tradizionalmente presente nella stagione del Teatro Donizetti di Bergamo (Don Gregorio, L'Elisir d’amore, Don Pasquale di Gaetano Donizetti; Cecchina di Niccolò Piccinni); ha diretto Don Pasquale al Teatro Coccia di Novara e L'Elisir d’amore presso il Teatro del Giglio di Lucca. Viene invitato regolarmente dal Teatro La Fenice di Venezia e da cinque anni direttore del progetto giovanile europeo “Jugendspodium Incontri musicali Dresda-Venezia”. Recentemente ha diretto Così fan tutte, Le nozze di Figaro e Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart all’Opera di Lyon. Sempre con Don Giovanni ha debuttato all’Opera Atelier di Toronto. Di particolare rilievo la sua collaborazione con il jazzista Gianluigi Trovesi, con cui ha realizzato numerosi progetti discografici e ha partecipato ai più importanti festival internazionali. Per CARISCH sta curando l’uscita del suo Metodo per violino barocco. Con il disco O solitude, in veste di direttore e konzertmeister dell’Accademia Bizantina, interprete il controtenore Andreas Scholl, etichetta Decca, è in nomination per i Grammy Award di Los Angeles, il più importante riconoscimento per la musica a livello mondiale. Insegna violino barocco presso Milano Civica Scuola di Musica, è presente ai corsi di alto perfezionamento in Musica Antica di Urbino ed è docente del corso di secondo livello di violino barocco presso il Conservatorio “Dall’Abaco” di Verona.
__________________________________________
Milano Civica Scuola di Musica - Fondazione Milano®, Villa Simonetta - via Stilicone 36 - 20154 - Milano


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto