Master I° Livello in Funzioni Specialistiche e Gestione del Coordinamento...

Istituto Dante Alighieri- Scuola Privata
A distanza

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master I livello
  • A distanza
  • Cagliari
Descrizione

Obiettivo del corso: utilizzare le competenze di economia sanitaria e di organizzazione aziendale utili all’organizzazione dei servizi e alla gestione delle risorse umane e tecnologiche; - utilizzare i metodi e gli strumenti della ricerca nell’area dell’organizzazione dei servizi sanitari; - comunicare con chiarezza su problematiche sia di tipo organizzativo che interpersonale con gli altri operatori .
Rivolto a: Laureati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Cagliari
v. Pasquale Cugia 24, 09129, Cagliari, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

- laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509; - lauree ai sensi del...

Programma

MASTER I° Livello in Funzioni Specialistiche e Gestione del coordinamento nelle Professioni Socio-Sanitarie:

Il Master ha una durata annuale.

A conclusione del Corso gli studenti dovranno sostenere una prova di verifica del profitto per ogni insegnamento. Gli studenti devono superare tutti gli esami per essere ammessi alla discussione della prevista tesina.

Agli iscritti che avranno superato le prove di verifica del profitto e la prova finale verrà rilasciato il Diploma di Master universitario di 1° livello in “FUNZIONI SPECIALISTICHE E GESTIONE DEL COORDINAMENTO NELLE PROFESSIONI SOCIO-SANITARIE”, sulla base della Legge n. 43 del 1.2.2006,abilita alle “funzioni di coordinamento nell’area di appartenenza”in quanto rilasciato ai sensi dell’articolo 3, comma 8, del regolamento di cui al Decreto del Ministro dell’Università e della Ricerca scientifica e tecnologica del 3 novembre 1999 n. 509 e dell’articolo 3, comma 9, del regolamento di cui al Decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 22 ottobre 2004 n. 270.

Il Master in “Funzioni specialistiche e gestione del coordinamento nelle professioni socio-sanitarie” è finalizzato all’acquisizione delle seguenti competenze:

- utilizzare le competenze di economia sanitaria e di organizzazione aziendale utili all’organizzazione dei servizi e alla gestione delle risorse umane e tecnologiche;
- utilizzare i metodi e gli strumenti della ricerca nell’area dell’organizzazione dei servizi sanitari;
- comunicare con chiarezza su problematiche sia di tipo organizzativo che interpersonale con gli altri operatori sanitari e con l’utenza;
- analizzare criticamente gli aspetti normativi, etici, deontologici e della responsabilità nelle professioni dell’area sanitaria.

Il Master è di durata annuale; le attività didattiche si svolgeranno attraverso interazioni teledidattiche, realizzate per via telematica, forme di apprendimento guidato, forme di valutazione intermedia e finale.
Nell’insieme l’attività formativa corrisponde a 60 crediti complessivi.

Gli iscritti avranno l’obbligo di rispettare gli adempimenti previsti dal Master: dovranno svolgere le prove di verifica in itinere e la prova finale.

REQUISITI DI AMMISSIONE:

Per l’iscrizione al Master è richiesto il possesso di:
- laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
- lauree ai sensi del D.M. 509/99 e ai sensi del D.M. 270/2004;
- lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M. 270/2004;
- diplomi di cui all’art. 1 comma 10 della n. 1 dell’8 gennaio 2002 purché in possesso di diploma di Scuola Media Superiore di durata quinquennale.

Possono presentare domanda di ammissione i possessori di altri titoli prescritti dall’art. 5 della L. 251/2000 e dall’art. 1 comma 10 della n. 1 dell’8 gennaio 2002 purché in possesso anche del diploma di Scuola Media Superiore di durata quinquennale. In tal caso l’idoneità dei titoli posseduti ai fini dell’ammissione verrà valutata caso per caso.

Possono, inoltre, presentare domanda di ammissione i candidati in possesso di un titolo accademico conseguito all’estero equiparabile per durata e contenuto al titolo accademico italiano richiesto per l’accesso al Master. L’iscrizione, tuttavia, resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici ai soli fini dell’iscrizione.

Per coloro che sono in possesso di titoli di abilitazione all’esercizio della professione conseguiti all’estero, l’Università potrà procedere al loro riconoscimento ai soli fini dell’iscrizione al Master.

I suddetti requisiti dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di iscrizione al Master.

Per difetto dei requisiti prescritti l’Ufficio Formazione post laurea potrà disporre, in qualsiasi momento e con provvedimento motivato, l’esclusione dall’ammissione al Master.

I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Comitato Scientifico il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell’iscrizione al corso. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel paese in cui il titolo è stato conseguito.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto