Master in Teologia delle Religioni

Pontificia Università Gregoriana
A Roma

Fino a 150 €
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Master I livello
  • Roma
  • 2 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Mediatori culturali, figure che possono riflettere ed interagire in modo critico e costruttivo nelle aree del dialogo interculturale ed interreligioso, in particolari nell'ambito della mediazione culturale, del giornalismo, dell'amministrazione pubblica, della diplomazia, dell'istruzione, dell'impegno promosso dalla Chiesa, da enti, associazioni ed istituzioni culturali, accademiche, ong ecc.
Rivolto a: Studenti laici e laiche, laureati e/o laureandi.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Piazza della Pilotta 4, 00187, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea I livello triennale

Programma

Il Dipartimento di Teologia delle Religioni della Facoltà di Missiologia della Pontificia Università Gregoria dispone di un Master biennale in "Teologia delle Religioni" con tre specifici indirizzi:

- Religioni e culture del Mediterraneo. Approfondimento critico e analitico di questa regione ricca di culture, questioni complesse e spiritualità profonde, in cui le relazioni internazionali e la comune ricerca di pace e giustizia sono di importanza fondamentale.

- Studi islamici. Acquisizione di solide basi nella storia e nel pensiero religioso dell’Islam, così come una chiara e competente prospettiva cristiana sull’Islam.

- Religioni e culture dell’Asia. Studio della storia e delle tradizioni intellettuali delle culture e delle religioni di questa regione, insieme all’analisi della crescente influenza globale dell’Asia.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :

Il pagamento delle tasse accademiche potrà essere effettuato a mezzo assegno bancario o circolare "non trasferibile" intestato a Pontificia Università Gregoriana, bancomat, carta di credito, oppure tramite bonifico da effettuarsi sul conto corrente bancario dell'Università