Master Universitario di I livello in Transportation & Automobile Design

Politecnico di Milano - Dipartimento Indaco
A Milano

9.500 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master I livello
  • Milano
  • 1500 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Master è finalizzato a formare una nuova figura di designer che sia in grado di sviluppare la propria creatività, integrandola in maniera innovativa con le conoscenze accademiche proprie degli scenari formativi, e di sperimentare al contempo l’intero processo di sviluppo di stile tipico del mondo dell’industria automobilistica.
Rivolto a: Il Master Universitario in “Transportation & automobile design” è riservato a candidati in possesso di Diploma Universitario o Laurea V.O., Laurea o Laurea Specialistica/Magistrale N.O. in Disegno Industriale, Architettura, Ingegneria e a candidati con titoli di studio equipollenti. La Commissione si riserva di ammettere candidati in possesso dei suddetti titoli in discipline diverse da quelle sopra elencate, qualora il Master fosse un valido completamento della formazione del candidato.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Durando 10, 20158, Milano, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Master Universitario in Transportation & Automobile Design mira alla formazione di una figura di designer con un visione articolata del processo di progettazione, tipica dei Centri Stile automobilistici. Il mondo dell’automobile e la sua cultura progettuale presentano un’estrema complessità e specificità che non può prescindere dalla comprensione più generale dell’intero sistema di sviluppo dello stile. Tale consapevolezza facilita e consente l’interazione tra le parti che assieme contribuiscono alla risoluzione di tutte le problematiche economiche, tecniche, stilistiche, di marketing del prodotto e della comunicazione, legate allo sviluppo di una vettura. Questa dovrà essere immaginata nel suo contesto tecnico, sociale ed economico con un anticipo di almeno quattro anni.
Non si sta pertanto parlando soltanto di formare potenziali profili di eccellenza, di cui pure è ricca la storia italiana della progettazione automobilistica ma anche, e più semplicemente, di trasmettere una serie di competenze che allo stato attuale non sono adeguatamente trattate all’interno dei normali percorsi formativi universitari. FIAT Group Automobiles fornisce il suo patrocinio al corso e contribuisce con proprio personale ad assicurare lo sviluppo di una didattica coerente con le necessità formative richieste dalle aziende che operano nel settore.

Il percorso formativo si articola in 9 moduli tematici più il tirocinio.
I primi cinque moduli didattici sono dedicati a promuovere lo sviluppo delle competenze fondamentali nell'ambito delle teorie, metodi e strumenti per il vehicle design:
1 - "Storia e Architettura del veicolo" tratta la storia del design dell’automobile e i principali elementi tecnici che costituiscono i vincoli di progetto entro i quali il progettista deve operare, con particolare attenzione agli elementi che costituiscono l’ergonomia del veicolo.
2 - "Disegno e Rappresentazione" tratta i fondamenti del disegno per la rappresentazione del progetto secondo le specificità del design di veicoli.
3 - "Modellazione digitale" tratta l'utilizzo degli strumenti per la modellazione tridimensionale digitale e per la rappresentazione a computer, applicata al design di veicoli.
4 - "Modelli fisici" tratta l'utilizzo della modellazione tridimensionale manuale e fisica come strumento per lo studio delle forme. Attenzione particolare verrà riservata all’uso del clay, materiale affine all’argilla, molto diffuso negli studi di progettazione delle carrozzerie.
5 - "Prototipazione Virtuale" tratta l'utilizzo dei modelli tridimensionali digitali attraverso la tecnica del rendering in real time come strumento di rappresentazione e verifica in scala reale del progetto.
I quattro moduli didattici seguenti sono dedicati a sviluppare le competenze progettuali degli allievi con l’obiettivo di sviluppare quelle competenze utili al loro inserimento nel mondo del lavoro aziendale e professionale in vista del tirocinio finale:
6 - "Strumenti di supporto al progetto" tratta varie tematiche legate allo sviluppo del progetto declinate con attenzione particolare alla progettazione dei componenti, alle tecniche di produzione e ai materiali comunemente in uso nella progettazione e nella produzione automobilistica. Un’attenzione particolare verrà inoltre dedicata alle tematiche legate al design sostenibile.
7 - "Metaprogetto" tratta gli scenari di riferimento, i criteri estetici e gli stimoli culturali e visivi cui gli allievi devono riferirsi nel momento della progettazione.
8 - "Project Work" è l’unità didattica in cui viene sviluppata l’esercitazione progettuale a sintesi del corso.
9 - "Comunicazione del Design" tratta le tecniche di comunicazione del progetto all’interno e all’esterno dell’ambito in cui si è andato sviluppando il processo di progetto, con una particolare attenzione allo sviluppo di una progettazione “parallela” finalizzata alle attività di merchandising

Ulteriori informazioni

Stage: 250 ore presso studio professionale o azienda
Alunni per classe: 30

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto