I Petali della Performance Musicale

Accademia Musicale Pietro Floridia
A Modica

200 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Modica
  • 20 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso vuole offrire ai partecipanti una consapevolezza dell'importanza di integrare, fondere, interrelazionare le diverse discipline artistiche sia in un percorso didattico musicale sia nella costruzione di una performance musicale. Verranno presentate attività, giochi, proposte fantastiche al fine di costruire semplici ma efficaci rappresentazioni coreografico-musicali. Il corso si rivolge ad insegnanti della scuola dell'infanzia, elementare e media, animatori sociali, musicisti, musicoterapisti, docenti di propedeutica musicale.
Rivolto a: Corso rivolto ai docenti della scuola dell'infanzia, elementare, media, animatori sociali, musicisti, musicoterapisti, docenti di propedeutica musicale. Al termine del Corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione valido ai fini della formazione OSI e una dispensa audio/dati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Modica
Via Liceo Convitto, 97015, Ragusa, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Il corso è a numero chiuso; le iscrizioni verranno accettate secondo l’ordine cronologico di versamento della quota d’iscrizione

Professori

CIRO PADUANO
CIRO PADUANO
Dott.

Dopo gli studi conservatoriali (chitarra classica) e universitari (DAMS di Bologna) si è dedicato alla didattica musicale, formandosi attraverso corsi internazionali sulle metodologie dell’educazione musicale esistenti in Europa e negli Stati Uniti (Kodaly, Dalcroze, Orff, Gordon). Attualmente è docente in corsi nazionali ed internazionali (Finlandia dal 2001 al 2009; Australia, Melbourne 2008; Giappone, Nagoya 2004-2005; Corea, Daegu 2006) per la metodologia Orff-Schulwerk e in corsi di formazi

MARCELLA SANNA
MARCELLA SANNA
Maestro

Diplomata in Organo e Composizione organistica e in Didattica della musica, esperta di metodologie per la didattica musicale rivolta all’infanzia (Orff, Dalcroze, Willems Si è specializzata con Susanne Martinet nelle tecniche di Espressione Corporea nel corso quinquennale di alta formazione musicale presso il Dipartimento di Didattica della Musica del Conservatorio “C. Pollini” di Padova e in diversi stages intensivi ad Aix en Provence in Francia e nella danza popolare per la scuola dell’infanz

Programma

Il corso è prevalentemente operativo: attraverso il coinvolgimento attivo dei partecipanti si intende offrire un approccio diretto ed immediato al fare musica. A questo scopo i partecipanti verranno messi nella condizione di lavorare e apprendere come se fossero essi stessi un gruppo classe. Le esperienze fatte saranno di volta in volta oggetto di riflessione, sia per chiarire la logica dell’itinerario didattico seguito che per dare ulteriori suggerimenti per la prassi.

Il corso si rivolge ad insegnanti della scuola dell’infanzia, elementare e media, animatori sociali, musicisti, musicoterapisti, docenti di propedeutica musicale.

Programma lezioni 12-13-14-15 luglio 2011:

09.00 - 09.30 warm up (risveglio corporeo);

09.30 -11.00 body percussion e strumentario (C. Paduano);

11.30-13.00 movimento espressivo, danze, voce (M. Sanna);

15.00-17.00 attività integrate (C. Paduano - M. Sanna);

Mercoledì 13 luglio dalle 21,00 alle 22,30 animazione serale di danze popolari da tutto il mondo con Marcella Sanna e giochi ritmici e body percussion con Ciro Paduano.

Venerdì 15 luglio le attività si concluderanno alle 13.00 con la consegna degli attestati e delle dispense

Argomenti e contenuti
Musica e movimento;
Musica e strumentario;
Musica e fantastico;
Musica e gioco;
Musica e performance.

Gli elementi per la costruzione di semplici performances mimico musicali saranno il corpo, i suoni vocalici, strumenti poveri e strumenti musicali, materiale di cancelleria, foulard, disegni, semplici scenografie, luci e colori.

Musica dal corpo, strumentario, fantastico
Ciro Paduano

Riscoprire il corpo come oggetto sonoro sia in forma statica che in movimento. Dai gesti suono alle sequenze di body percussion; dalla sovrapposizione di sequenze ritmiche alla costruzione di brani per voce, strumenti ritmico melodici e body percussion. Body percussion per suonare il rock, il blues e musica minimale; body percussion verso la performance. Storie, racconti, miti e leggende da rappresentare, sonorizzare, interpretare.

Musica, voce, danza popolare e movimento espressivo
Marcella Sanna

Protagonista di questo nuovo laboratorio sarà il corpo, il nostro intermediario con il mondo. In particolare le sue potenzialità motorie, di espressione, di creatività e di comunicazione attraverso attività di gioco, di danze popolari, invenzione di danze strutturate, esplorazione, relazione, utilizzo di materiali , oggetti e strumenti musicali. La voce e il corpo che giocano con la musica e le sue suggestioni ma anche capaci di creare musica attraverso l’armonia del movimento espressivo, l'energia del movimento ritmico e la versatilità della voce. I percorsi ideati mirano a realizzare la piena, libera e consapevole espressione della musicalità che è presente in ognuno di noi.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :

La quota va versata in misura del 50% all’atto dell’iscrizione ed il restante 50 % entro il 30 giugno.


Osservazioni:

Le adesioni saranno accettate secondo l'ordine cronologico di versamento della quota di iscrizione e di consegna della domanda. I seminari sono riconosciuti ai fini del compimento dei percorsi di formazione nazionale dell’OSI- Orff-Schulwerk Italiano e richiedono l'iscrizione all’ Associazione (euro 12,00), che dà anche diritto a usufruire in forma gratuita del materiale didattico online dell’anno associativo in corso. E’ indispensabile munirsi di vestiario adatto alle attività (tuta, scarpe ginniche..).


Alunni per classe: 25
Persona di contatto: Prof. GIORGIO RIZZA

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto