Progettista della comunicazione per le disabilità visive. Il metodo Braille e le tecnologie assistive (a.a. 2013/14)

Istituto Universitàrio "Suor Orsola Benincasa" di Napoli
A Napoli

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • IFTS
  • Napoli
Descrizione

Sede dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa è la cittadella monastica posta alle pendici del colle Sant'Elmo che domina l'intera città e il golfo di Napoli.

Questo antico sito conventuale ricopre una superficie di 33.000 mq su cui sorgono otto corpi di fabbrica di cui due chiese, chiostri e giardini pensili, vestigia di due monasteri fondati tra il XVI e il XVII secolo dalla mistica napoletana cui è oggi intitolato all'Università.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Napoli
Via Suor Orsola, 10 , 80135, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Formazione professionale
Disabilità
A+

Programma

Progettista della comunicazione per le disabilità visive. Il metodo Braille e le tecnologie assistive (a.a. 2013/14)
(Braille)

Direttore scientifico: Lucio d'Alessandro
Comitato scientifico: Enricomaria Corbi, Maria D'Ambrosio, Ornella De Sanctis, Elisa Frauenfelder, Margherita Musello, Fabrizio Manuel Sirignano
Coordinamento scientifico: Ornella De Sanctis, Salvatore Petrucci
Coordinamento didattico: Fabrizio Chello, Carmela Pacelli

Il Corso di Perfezionamento e aggiornamento professionale in "Progettista della comunicazione per le disabilità visive. Il metodo Braille e le tecnologie assistive" intende rispondere in maniera adeguata alla richiesta di formazione di personale altamente qualificato nell'ambito dei servizi dedicati alle persone con disabilità visive, in particolar modo ipovedenti e non vedenti. In particolare, il Corso si pone il fine di sostenere la creazione e di sviluppare la diffusione di una cultura della differenza e dell'inclusione sociale attraverso la formazione di una figura professionale innovativa, competente nella progettazione di strategie e di attività di comunicazione che favoriscano la partecipazione sociale delle persone con disabilità visiva attraverso l'uso di metodi, tecniche e tecnologie di comunicazione specialistiche come il metodo Braille.

Gli obiettivi specifici del Corso sono i seguenti:
- acquisire conoscenze socio-psico-pedagogiche relative alle disabilità visive e ai bisogni socio-educativi e comunicativi delle persone con disabilità visiva;
- maturare conoscenze relative all'inclusione sociale, alla progettazione universale e alle tecnologie di comunicazione per le persone con disabilità visiva;
- sviluppare competenze nella progettazione, nella gestione e nella valutazione partecipata di strategie e di interventi di inclusione sociale;
- acquisire conoscenze storiche, teoriche e tecniche in merito al metodo Braille;
- padroneggiare il metodo Braille, in particolare nella scrittura, nella lettura e nella numerazione.

  • Docente: Fabrizio Chello
  • Docente: Ornella De Sanctis
  • Docente: Daniela Manno
  • Docente: Annamaria Meterangelis
  • Docente: Carmela Pacelli
  • Tutor: Michela Esposito
  • Tutor: Maria Grazia Gargiulo


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto