Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia (abilitante alla professione sanitaria di tecnico di radiologia medica)

Università degli Studi di Pisa
A Pisa

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Pisa
Descrizione

I laureati in Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia sono operatori sanitari in grado di svolgere le procedure tecniche necessarie all’esecuzione d’esami di diagnostica per immagini e radioterapia in ambito sanitario, veterinario e su materiali biologici.
I laureati eseguono su prescrizione medica, in via autonoma o in collaborazione con altre figure sanitarie, tutti quegli interventi che richiedano l’uso di sorgenti di radiazioni ionizzanti, sia artificiali che naturali, d’energie termiche, ultrasoniche, di risonanza magnetica nucleare e gli interventi per la protezionistica fisica o dosimetria.
Partecipano alla programmazione e organizzazione del lavoro nell’ambito della struttura in cui operano nel rispetto delle loro competenze; alla programmazione e gestione dell’erogazione di prestazioni polivalenti di loro competenza in collaborazione diretta con il medico radiodiagnosta, con il medico nucleare, con il medico radioterapista e con il fisico sanitario, secondo protocolli preventivamente definiti dal responsabile della struttura.
Sono responsabili degli atti di loro competenza, in particolare controllano il corretto funzionamento delle apparecchiature loro affidate, provvedono all’eliminazione d’inconvenienti tecnici di modesta entità e attuano programmi di verifica e controllo a garanzia della qualità secondo indicatori e standard predefiniti.
Durante il corso di laurea, gli studenti acquisiscono gli elementi di base per la comprensione qualitativa e quantitativa dei fenomeni biologici e fisiologici, nonché elementi di fisica delle radiazioni e le conoscenze d’anatomia e fisiologia applicate alle indagini di diagnostica per immagini e alla radioterapia.
Apprendono le tecniche di diagnostica per immagini da applicare nei diversi ambiti diagnostici su pazienti ambulatoriali e ricoverati...

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Pisa
Lungarno Antonio Pacinotti, 43 , 56122, Pisa, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Radiologia
Radioterapia
Radiologia medica
Tecniche di radiologia
Tecnico di radiologia
Tecnico

Programma

  • Istologia e anatomia (6 cfu)

    • Il corso fornirà le nozione delle principali tecniche di analisi morfologica. Presenterà una panoramica
      sui tessuti fondamentali del corpo umano, della fecondazione e principi di sviluppo dell’embrione.
      Presenterà le caratteristiche generali dei principali apparati anatomici umani (osteo-articolare, muscolare,
      cardiocircolatorio e linfatico, respiratorio, digerente, urinario, genitale, endocrino) e il sistema nervoso centrale e
      periferico.
      Approfondirà con ciascuna professionalità afferente alla classe in lezioni tematiche distinte:
      per i dietisti l’apparto digerente
      per gli igienisti dentali il cavo orale
      per i tecnici audio protesisti l’apparato audio-fonatorio
      per i tecnici di radiologia medica per immagini e radioterapia l’apparato osseo-articolare
      per i tecnici di laboratorio biomedico approfondimenti di anatomia microscopica
  • Biochimica e biologia (6 cfu)

    • Apprendere le basi di chimica generale, inorganica, organica e di biochimica; in particolare la struttura dell’atomo e delle molecole, i legami chimici, la nomenclatura inorganica e gli aspetti energetici e quantitativi delle reazioni chimiche nonché le proprietà delle principali molecole organiche e biologiche.
      Conoscere i principi fondamentali che caratterizzano gli esseri viventi, la loro organizzazione, origine ed evoluzione; acquisire conoscenze specifiche sulla struttura, le caratteristiche ed i processi cellulari; apprendere i meccanismi molecolari che controllano il flusso, lo scambio e il deposito dell’informazione genetica.
  • Fisica e anatomia radiologica (9 cfu)

    • Il presente corso si prefigge di fornire le basi di anatomia radiologica generale, con particolare approfondimento dell’apparato osteo articolare e le basi fisiche per la comprensione del
      funzionamento delle apparecchiature
      radiologiche .
      Al termine del modulo, lo studente raggiunge la conoscenza delle tecniche e delle metodiche di indagine dell'apparato osteoarticolare, torace, addome, con piena consapevolezza della scelta delle apparecchiature, dei sistemi di posizionamento del paziente, dei parametri fisici e geometrici di acquisizione delle immagini di radiografia tradizionale.
  • Seminari (3 cfu)

  • Lingua inglese (3 cfu)

    • Obiettivo del corso è il raggiungimento di competenze e conoscenze linguistiche tali da permettere
      una padronanza della lingua di livello B1 in ambito professionale. In termini di competenza linguistica strumentale il corso si propone di portare lo studente a una maggiore padronanza della lingua, in particolare in termini di sviluppo e incremento di:
      - vocabolario attivo necessario per operare nel settore professionale
      - capacità di partecipare attivamente a discussioni formali su argomenti di routine o non abituali
      - capacità di scrivere un documento professionale, presentando argomenti e motivazioni a favore o contro un
      determinato punto di vista e spiegando vantaggi e svantaggi delle diverse posizioni
      - capacità di comprendere – e spiegare - testi scritti per i madrelingua
      - capacità di comunicare con disinvoltura in lingua
      - conoscenza delle specificità nell’uso di forme e strutture comuni
  • Tirocinio professionalizzante I anno e laboratorio (12 cfu)

    • Al termine del tirocinio del primo anno lo studente entra in contatto con le attività tipiche di un reparto di diagnostica per immagini, acquisisce gli elementi di deontologia ed etica professionale, apprende le problematiche radioprotezionistiche di base per garantire il lavoro in sicurezza e apprende i principi di base del funzionamento delle apparecchiature di radiologia tradizionale
  • Microbiologia e igiene (6 cfu)

    • Fornire adeguate conoscenze per la comprensione della biologia degli agenti infettivi e dei meccanismi patogenetici delle infezioni batteriche, virali, micotiche e parassitarie.
      Fornire inoltre le conoscenze delle norme fondamentali per conservare e promuovere la salute del singolo e della
      comunità.
  • Abilità informatiche (3 cfu)

    • Fornire le conoscenze e le competenze necessarie al trattamento delle informazioni attraverso la
      presentazione di strumenti informatici idonei e di esercitazioni pratiche.
      L’acquisizione di tali abilità certificate potrà avvenire attraverso il superamento del modulo di Gestione e Analisi dei Dati (CFU 3) offerto dall'Università di Pisa nell'ambito del progetto SAI@UNIPI con apprendimento autonomo in e-learning o in alternativa la certificazione ECDL START.
  • Fisiologia e patologia generale (6 cfu)

    • Fornire le conoscenze per la comprensione dei principali meccanismi che guidano le funzioni cellulari
      e costituiscono le basi dell’eccitabilità. Conoscere le modalità di funzionamento dei diversi organi del corpo umano, la loro integrazione dinamica in apparati ed i meccanismi generali di controllo funzionale in condizioni normali. Fornire adeguate conoscenze sui meccanismi della risposta immunitaria e sui meccanismi patogenetici fondamentali
  • Fisica e statistica (6 cfu)

    • Fornire gli elementi di base della Statistica Descrittiva e Inferenziale indirizzando la conoscenza delle
      metodologie acquisite ai problemi che si incontrano più frequentemente nella pratica clinica e gestionale.
      Descrivere la filosofia ed il fondamento logico delle procedure statistiche di più frequente impiego.
      Fornire le nozioni fondamentali ed i principi metodologici della fisica applicata alla medicina relativamente a meccanica,
      dinamica dei fluidi, termodinamica ed elettromagnetismo con esempi di applicazione nei seguenti ambiti: corpo umano,
      strumentazione biomedicale, procedure biomediche.
      Fornire le nozioni fondamentali ed i principi metodologici della fisica delle radiazioni ionizzanti e della radioprotezione con particolare riferimento all'ambiente ospedaliero ed alle applicazioni biomedicali.
      Fornire le nozioni fondamentali della radiobiologia con particolare riferimento agli effetti biologici delle radiazioni ionizzanti e non.
  • Medicina interna e farmacologia speciale (6 cfu)

    • Far acquisire i principali elementi di clinica medica e di pronto intervento.
      Al termine del corso lo studente acquisisce le competenze sulle caratteristiche chimiche e di biodistribuzione dei mezzi di contrasto impiegati in diagnostica radiologica, ecografica e RM, consapevole delle possibili controindicazioni e dei principali effetti avversi.
  • Tirocinio professionalizzante II anno (24 cfu)

    • Al termine del tirocinio del secondo anno lo studente approfondisce le attività proprie della diagnostica per immagini, consolida le conoscenze relative alle procedure per garantire la radioprotezione del paziente e degli operatori, incrementa la conoscenza del funzionamento e dei controlli di qualità delle apparecchiature di diagnostica radiologica, e la conoscenza delle metodiche di medicina nucleare e radioterapia
  • Tecniche di radiodiagnostica e medicina nucleare (6 cfu)

    • Richiamare le basi fisiche del funzionamento delle apparecchiature e le metodologie utilizzate nelle indagini radiologiche, in medicina nucleare e radioterapia.
  • Fisica e informatica applicate alla radiologia (6 cfu)

    • Con il presente corso lo studente acquisisce le conoscenze sui sistemi informatici radiologici e sui sistemi archiviazione con particolare riferimento al metodo di trasmissione delle immagini.
  • Tecniche di radioprotezione e radiobiologia (6 cfu)

    • Introduzione ai principi di diagnostica per immagini in ambito neuroradiologico , attrezzature e metodiche diagnostiche.
      A termine del corso lo studente avrà le necessarie conoscenze dei sistemi di protezione individuali del paziente e dell’operatore, dei sistemi di riduzione della dose nelle diverse attività che utilizzano radiazioni ionizzanti, dei protocolli applicativi per il contenimento della dose e delle normative vigenti
  • Radioterapia (6 cfu)

    • L’obiettivo del corso è di porre le basi ad una comprensione della radioterapia clinica, illustrando le attrezzature elettromedicali ed il software di pianificazione comunemente adoperate in radioterapia a fasci esterni. Verranno approfonditi le indicazioni, i frazionamenti e le modalità cliniche di conduzione dei trattamenti convenzionali e 3D-conformazionali delle più frequenti patologie oncologiche.
  • Tecniche avanzate in radiodiagnostica (6 cfu)

    • Al termine del corso lo studente acquisisce competenza delle principali componenti hardware e software di cui è composto uno tomografo TC, i protocolli per lo studio dei principali distretti anatomici e le tecniche per la riduzione della dose al paziente.
      Al termine del corso lo studente acquisisce competenza delle principali componenti hardware e software di cui è composto uno tomografo RM, i protocolli per lo studio dei principali distretti anatomici e le procedure di sicurezza relative alla presenza di un campo magnetico di alta intensità
      Al termine del corso lo studente acquisisce competenza delle principali componenti hardware e software di cui è composto uno tomografo RM, i protocolli per lo studio dei principali distretti anatomici e le procedure di sicurezza relative alla presenza di un campo magnetico di alta intensità
  • Tecniche avanzate in radioterapia (6 cfu)

    • L’obiettivo fondamentale del corso è di approfondire i concetti di pianificazione del trattamento radioterapico a fasci esterni esaminando le varie modalità di pianificazione ivi inclusa le tecniche a modulazione di intensità della dose. Cenni di pianificazione del trattamento con brachiterapia e radioterapia intraoperatoria e stereotassica cranica ed extra cranica.
      Il corso si prefigge di dare un’introduzione alle tecniche più avanzate di radioterapia a fasci esterni quali la IMRT, la IGRT, le tecniche di irradiazione stereotassica, le loro relative indicazioni, requisiti tecnologici per la loro implementazione e sinergia tra le varie figure professionali operanti nel reparto di radioterapia affinché queste tecniche possano essere eseguite.
  • Scienze dell'organizzazione aziendale, della ricerca e storia della medicina (9 cfu)

    • Apprendere le principali tecniche di organizzazione aziendale e i processi di ottimizzazione
      dell'impiego di risorse umane, informatiche e tecnologiche. Fornire i principi di economia aziendale e gestione della impresa. Introdurre alla Medicina Basata sull’Evidenza (EBM). Fornire gli strumenti che permettano la lettura critica delle evidenze scientifiche descritte con l’uso delle procedure statistiche. Identificare quesiti che potrebbero generare ipotesi di ricerca da verificare successivamente impostando opportuni progetti di ricerca. Comprendere potenzialità e limiti della metodologia della ricerca in ambito biomedico ed assistenziale. Migliorare le capacità critiche e analitiche nella lettura e nella scrittura di un lavoro scientifico.
      L’insegnamento si propone di fornire agli studenti un quadro dell’evoluzione storica e d’insieme delle teorie e delle pratiche mediche e diagnostiche. Lo studente acquisisce una visione d'insieme degli sviluppi e del valore della conoscenza medico-scientifica e delle possibilità tecniche e diagnostiche, che consenta una consapevolezza dei progressi cui è giunta l'odierna medicina e segnatamente all’evoluzione tecnologica nell’ambito delle scienze radiologiche
  • Tecniche avanzate in radiodiagnostica e medicina nucleare (6 cfu)

    • Il corso fornisce competenze tecniche avanzate nel campo della radiodiagnostica, della medicina nucleare.
      Fornisce inoltre le competenze necessarie al corretto uso della tomografia a emissione di positroni (PET) e della tomografia computerizzata a emissione di fotoni singoli (SPECT).
  • Prova finale (6 cfu)

  • Tirocinio professionalizzante III anno e laboratorio (27 cfu)

    • Al termine del tirocinio del terzo anno, lo studente acquisisce la piena consapevolezza delle metodiche di indagine radiologica e radioterapica, delle tecniche interventistiche e di sala operatoria, con particolare riferimento alla gestione delle situazioni di emergenza.
  • 6 cfu a scelta nel gruppo ADE

    • Attività didattiche elettive
    • ADE - Futuri sviluppi in medicina nucleare (2 cfu)

      • Il corso si propone di fornire nozioni sui più recenti sviluppi e innovazioni nel campo dell'imaging metabolico e della terapia radiometabolica, in particolare evidenziando le competenze necessarie alla figura del TSRM per far fronte all'aggiornamento tecnologico e scientifico.
    • ADE – Progettazione e produzione di strumentazione radiodiagnostica (2 cfu)

      • Il corso si propone di fornire elementi per comprendere il complesso processo che va dalla progettazione alla produzione di strumentazione diagnostica.
    • ADE - Risonanza magnetica: aspetti fisici e tecnologici (2 cfu)

      • Il corso fornirà le conoscenze dei fondamentali aspetti fisiche e tecnologici coinvolti nelle procedure che utilizzano strumentazione diagnostica a risonanza magnetica
    • ADE - Radioprotezione sul luogo di lavoro (1 cfu)

      • Il corso fornisce gli elementi per comprendere le maggiori fonti di inquinamento nel luogo di lavoro e i fattori di rischio biologico ad esse correlate
    • ADE - Sicurezza e qualità in risonanza magnetica (1 cfu)

      • Scopo del corso è fornire gli elementi fisici di base relativi alla sicurezza e qualità in risonanza magnetica per TSRM
    • ADE - Tecniche di cardioradiologia (1 cfu)

      • Scopo del corso è fornire conoscenze relative ai più importanti aspetti per i TSRM delle tecniche radiologiche in cardiologia, con particolare attenzione rivolta alla radioprotezione
    • ADE - Radiologia interventistica (1 cfu)

      • Scopo del corso è fornire conoscenze relative ai più importanti aspetti per i TSRM delle tecniche interventistiche in radiologia e cardiologia, con particolare attenzione rivolta alla radioprotezione

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto