Tecnico di reti Internet Intranet

Professional Training Services
A Montesilvano

4.800 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Qualifica professionale
  • Montesilvano
  • 800 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: La qualifica di TECNICO RETI INTERNET INTRANET è una delle 31 qualifiche ricorrenti desunte dalle 586 denominazioni di attività formative prese in esame nella Regione Abruzzo in una ricerca svolta a metà del 2001. La quantità dei corsi proposti in tale ambito è già di per se un indice significativo dell’importanza che il mondo del lavoro, e di conseguenza gli organi di formazione, danno a.
Rivolto a: chiunque abbia la necessità o voglia aumentare la propria professionalità e competenza in uno dei settori più ricercati del periodo.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Montesilvano
C.so Umberto, 404/406 , 65016, Pescara, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di scuola media superiore.

Programma

600 ore d'aula e 200 di stage presso azienda qualificata

Descrizione

La qualifica di TECNICO RETI INTERNET INTRANET è una delle 31 qualifiche ricorrenti desunte dalle 586 denominazioni di attività formative prese in esame nella Regione Abruzzo in una ricerca svolta a metà del 2001. La quantità dei corsi proposti in tale ambito è già di per se un indice significativo dell’importanza che il mondo del lavoro, e di conseguenza gli organi di formazione, danno a questa figura; infatti le reti rappresentano una parte integrante dell’infrastruttura informatica di qualunque ufficio, piccolo o grande che sia. Tutti i servizi di aziende ed enti pubblici vengono costantemente trasferiti ed implementati in servizi web su server dedicati. Al momento della compilazione del presente modello, per fare un esempio, la città di Montesilvano è tappezzata da pubblicità che enfatizzano l’attivazione dei nuovi servizi in rete per il cittadino. La Regione Abruzzo stessa (voi) in un convegno svoltosi Lunedì 15 marzo alle ore 10.00 presso la sala "Federico Caffè" del CIAPI ha presentato il “Sistema informativo di interscambio per la gestione e il monitoraggio del comparto Politiche del Lavoro, della Formazione e dell'Istruzione”. Oltre a segnali importanti dell’espansione dei servizi di rete da parte di organizzazioni ed enti pubblici, l’incidenza dell’utilizzo di sistemi di rete lan/wan/remota aumentato anche da parte delle PMI e dei liberi professionisti.

L’utilizzo del Negli ultimi 10 anni lo sviluppo delle tecnologie di TLC a disposizione della grande utenza e delle aziende è evoluta esponenzialmente passando da sistemi proprietari e velocità massime di poco superiore ai 14 Kbits agli attuali 800 kbits disponibili come banda standard sulle linee PTSN.

L’hardware necessario all’interfacciamento ed alla realizzazione di wan è entrata a far parte della dotazione standard di computer anche di fascia entry-level.

Le aziende nazionali che gestisco le linee DSL hanno perpetrato una politica di espansione e divulgazione tale che negli ultimi 6 mesi il numero di connessioni digitali presenti sul territorio è raddoppiato.

Oggettivamente la necessità di personale esperto in reti ed internet è notevole; inoltre è in continuo aumento, grazie anche alla disponibilità sempre maggiore di software open source che permette anche ad aziende con risorse finanziarie limitate di potersi equipaggiare di sistemi server efficienti.

Profilo professionale di riferimento

La figura professionale di riferimento è quella di “Tecnico Assistenza Reti” (ISTAT 311322) appartenente alla professione dei “Tecnici Informatici-Programmatori” (ISTAT 311300) del gruppo professionale “Tecnici e periti industriali” (ISTAT 310000).

Denominazione come da progetto "TECNICO RETI INTERNET INTRANET"


Definizione del ruolo e dei compiti

  • Individua la tipologia di rete, installa e configura un protocollo di rete;
  • utilizza sistemi Open-Source;
  • installa e configura il protocollo TCP/IP, un server DHCP, un sistema come router, un sistema con name server;
  • installa e si occupa dell’upgrade di software applicativi;
  • configura utenti e stampanti in rete;
  • configura un router ed un server come router;
  • configura un client di rete;
  • risolve problemi di troubleshooting;
  • monitora i sistemi dell’utilizzo di risorse e della sicurezza;
  • produce documentazione delle procedure di installazione e di configurazione eseguite;
  • interagisce con gli utenti per la soluzione di problemi tecnici;
  • documenta i problemi tecnici riscontrati e le soluzioni implementate;
  • gestisce le risorse condivise;
  • gestisce le procedure di backup e restore;
  • schedala procedure batch.

Indicazione per saperi

Sapere: (conoscenze)

  • Architettura hardware e software di un personal computer: terminologia, componenti, funzionalità;
  • problematiche a attività di amministrazione di un sistema operativo di rete locale;
  • servizi web utilizzabili attraverso un sistema di rete locale;
  • networking, tipologia di reti e di protocolli;
  • linguaggi di scripting;
  • architettura del protocollo TCP/IP;
  • configurazione ed installazione di un sistema operativo di rete;
  • concetti principali relativi al router;
  • tipologie dei servizi di rete;
  • strumenti di troubleshooting tecniche e tecnologie delle reti di TLC;
  • innovazioni e integrazioni che permettono l’implementazione della rete;
  • sistemi di allarme;
  • metodi di vigilanza;
  • tecniche di interventi.

Saper fare

  • Cablare una rete locale;
  • configurare client di rete;
  • configurare e gestire uno switch;
  • installare e gestire un router;
  • configurare un server come router;
  • utilizzare strumentazione di verifica e troubleshooting;
  • affrontare le problematiche di troubleshooting con metodologie specifiche;
  • installare e configurare un sistema operativo di rete locale;
  • installare e configurare un sistema come router;
  • installare e configurare un protocollo di rete;
  • realizzare scripts utilizzando linguaggi di scripting;
  • utilizzare sistemi Open Source;
  • effettuare le principali attività di backup e restore dei dati;
  • monitorare e verificare il corretto funzionamento del sistema;
  • interpretare e rispettare le procedure operative aziendali e contribuire alla loro definizione.

Saper essere

  • Lavorare in équipes interdisciplinari;
  • trasferire le problematiche al fine di trovare soluzioni creative ad appropriate;
  • esplicitare le proprie aspettative;
  • adeguarsi al nuovo;
  • essere disponibile ad apprendere;
  • mettere in discussione le proprie conoscenze/competenze e aggiornarsi nell’ottica della long life learning;
  • accettare il cambiamento;
  • essere flessibile e obiettivo nei confronti delle problematiche organizzative, gestionali e professionali;
  • essere attento e preciso nello svolgimento delle proprie mansioni;
  • dimostrare attitudine a risolvere i problemi con equilibrio e autocontrollo;
  • saper interagire con altri ruoli;
  • potenziare l’autoapprendimento.

Obiettivi formativi finali

Il TECNICO RETI INTERNET INTRANET installa, cabla e assembla una rete; conosce il funzionamento di Internet e di Extranet ed è in grado di farne uso al fine di raccogliere, gestire e diffondere le informazioni in azienda.

È addetto alla gestione, al controllo e alla sorveglianza della rete di TLC che opera all’interno di una centrale di TLC. Esercita il ruolo nella gestione della rete attraverso l’espletamento dell’attività di controllo e smistamento del traffico. In particolare controlla i diversi indicatori del traffico comunicativo attraverso un computer, sorveglia gli allarmi che segnalano i guasti della rete. Il suo intervento, a livello operativo, avviene solo in presenza di anomalie; in tal caso, il tecnico identifica e isola i tratti di rete malfunzionanti, garantisce la continuità di esercizio della rete attraverso sistemi paralleli che entrano in funzione in caso di guasto.

Nel caso di impossibilità di ripristino, chiama a supporto manutentori, programmatori e tecnici del centro di assistenza.

Il tecnico di reti nell’espletamento del ruolo utilizza sistemi informativi aziendali di supporto operativo per il controllo della rete; opera all’interno della centrale TLC e realizza tutta l’attività di sorveglianza e controllo della rete attraverso un computer sorvegliato costantemente; attraverso di esso il tecnico comunica anche con gli altri settori dell’azienda e con il centro tecnico di manutenzione per segnalare eventuali guasti della rete.

Il tempo di lavoro è organizzato in turni giornalieri e notturni; il grado di autonomia è abbastanza elevato, il tecnico di reti deve essere in grado di far fronte con prontezza a qualsiasi tipo di intervento; il suo principale referente è il capo turno; il suo lavoro si realizza anche attraverso la realizzazione con gli addetti del centro di assistenza tecnica e con i manutentori.

Ulteriori informazioni

Osservazioni: In assoluto il più impegnativo ma redditizio corso erogato dalla nostra struttura formativa.
Stage: 200 ore di stage presso aziende
Alunni per classe: 15
Persona di contatto: Piccirilli Roberto

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto