TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL'ETA' EVOLUTIVA

Università degli Studi di Messina
A Messina

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Messina
Descrizione

Il Corso di Laurea in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell'età evolutiva attivato presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia ha durata triennale e rilascia il titolo di Terapista della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva  

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Messina
Piazza Pugliatti 1, 98100, Messina, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Terapia

Programma

Introduzione

Il Corso di Laurea in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell'età evolutiva attivato presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia ha durata triennale e rilascia il titolo di Terapista della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva

Conoscenze e Abilità, Obiettivi formativi

I laureati in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell'età evolutiva sono professionisti sanitari dell'area della riabilitazione che svolgono, con titolarità e autonomia professionale, nei confronti dei singoli individui e della collettività, attività dirette alla prevenzione, alla cura, alla riabilitazione e a procedure di valutazione funzionale.

Sbocchi occupazionali

Il Terapista della Neuro e Psicomotricità dell Età Evolutiva trova collocazione nell ambito del S.S.N e Regionale in forma di dipendenza o in forma libero professionale.
Inoltre questa figura trova sbocchi nelle strutture private accreditate, cliniche e centri di riabilitazione, nonché in strutture educative statali o enti locali.
Riguardo alla professione a cui preparerebbe il corso nel consultare le tabelle ISTAT sono riconducibili al laureato di I livello in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell'età evolutiva le Professioni tecniche nelle Scienze della Salute e della vita 3.2.1

Consultazione con le organizzazioni rappresentative:
Dato non disponibile Requisiti di ammissione:

Programmazione degli accessi Possono essere ammessi al Corso di Laurea in Corso di Laurea in Terapia della Neuro e Psicomtricità dell'Età Evolutiva, candidati che siano in possesso di Diploma di Scuola Secondaria superiore o di titolo equipollente o di titolo conseguito all'estero riconosciuto idoneo ai sensi della normativa vigente L'eame di ammissione consiste in una prova con domande a risposta multipla su temi di: cultura generale, chimica, biologia, fisica, matematica e logica. Sono consentiti i passaggi da un Corso di Laurea all'altro di Area Sanitaria, senza ripetere il concorso di ammissione dietro rilascio di nulla osta da parte del Consiglio di Struttura Didattica. Il numero massimo degli studenti iscrivibili a ciascun Corso di Laurea è stabilito dalle competenti Autorità ed è determinato in base alla programmazione nazionale e regionale, alla disponibilità di personale docente, di strutture didattiche (aule, laboratori) e di strutture assistenziali utilizzabili per la conduzione di attività pratiche. Il numero programmato di accessi al primo anno di corso è definito ai sensi dell'art. 3, c.2 della Legge 264 del 2 settembre 1999 (Norme in materia di accesso ai corsi universitari).
b) Debito formativo L'organizzazione didattica del CL Corso di Laurea in Terapia della Neuro e Psicomtricità dell'Età Evolutiva prevede che gli studenti ammessi al I anno di corso possiedano una adeguata preparazione iniziale, conseguita negli studi precedentemente svolti.
Ciò premesso, tutti gli studenti che hanno superato l'esame di ammissione al I Anno del Corso di Laurea, rispondendo in modo corretto a meno della metà delle domande riguardanti i singoli argomenti di Fisica, Chimica e Biologia sono ammessi con un debito formativo, per una o più di una delle discipline in questione, che sono tenuti a sanare nel corso del I semestre/I anno. Allo scopo di consentire l'annullamento del debito formativo, il Consiglio di Corso istituisce attività didattiche propedeutiche che saranno svolte nell'arco del 1° semestre del primo anno di corso e che dovranno essere obbligatoriamente seguite dagli studenti in debito. Tali attività didattiche propedeutiche saranno garantite dai docenti del Corso di Laurea, sulla base di un ampliamento del loro impegno didattico e tutoriale. La verifica dei risultati conseguiti nelle attività didattiche propedeutiche avverrà al termine dei corsi di recupero.

Prova finale:

La prova finale, con valore di Esame di Stato abilitante alla professione di Terapista della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva, si compone di:
a) una prova pratica nel corso della quale lo studente deve dimostrare di aver acquisito le conoscenze e abilità teorico-pratiche e tecnico-operative proprie dello specifico profilo professionale;
b) redazione di un elaborato di una tesi e sua dissertazione.
Il punteggio finale è espresso in cento decimi.
Vengono attribuiti 5 CFU.

Aule (che sono utilizzate per le lezioni):

N. 1 Aula di 40 posti Pad. NI Piano II - UOC di Neuropsichiatria Infantile N. 1 Aula di 50 posti Pad. NI Piano II - UOC di Neuropsichiatria Infantile

Laboratori e aule informatiche (che sono utilizzate per le lezioni):
N. 1 Laboratoio di Fisiokinesi Terapia (4 posti) N. 1 Laboratorio di Psicodiagnostica (4 posti) N. 1 Laboratorio di Logopedia (4 posti) N. 1 Struttura Clinica (40 posti) Sale studio (a disposizione degli studenti del CdS):
Aula 40 posti Pad. NI II Piano - UOC di Neuropsichiatria Infantile Biblioteche (contenenti materiale relativo al CdS):
Biblioteca centralizzata della Facoltà Servizi di contesto (orientamento e assistenza):
Dato non disponibile Opinioni degli studenti: Dato non disponibile Opinioni dei laureati: Dato non disponibile Creato il 2013-03-17 18:02:29, modificato il 2016-01-26 12:06:27 da


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto