Comprendere una persona osservandone il volto.

A Viso Aperto

Accademia di Kinesiologia
A Milano

140 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Luogo Milano
Ore di lezione 8h
Durata Flessible
Inizio Scegli data
  • Corso intensivo
  • Milano
  • 8h
  • Durata:
    Flessible
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Imparare a leggere i segni nel volto di una persona ci consente di comprenderla meglio, di apprezzare i suoi punti di forza e di debolezza, di riconoscere le sue tendenze automatiche. Da un punto di vista terapeutico rappresenta uno strumento chiave per mettere nella luce corretta quanto da essa espresso a tutti i livelli. Non da ultimo, se applicata a noi stessi ci aiuta a conoscerci meglio, a superare con più facilità i nostri limiti e a valorizzare maggiormente i nostri punti di forza.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Scegli data
Milano
Via Rutilia 22, 20141, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Milano
Via Rutilia 22, 20141, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Comprendere come una persona vede sé stessa e il mondo osservandone semplicemente il volto, anche solo in una foto.

· A chi è diretto?

Rivolto a chi desidera apprendere molto, su sé stesso e sugli altri, semplicemente osservando il volto. Una grande opportunità per chiunque, ma soprattutto per ogni terapeuta.

· Requisiti

Nessun prerequisito. Ciascun partecipante è benvenuto, indipendentemente dall'esperienza specifica.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Utilizza una modalità didattica unica e innovatica, che dopo aver scremato centinaia di segni secondari si focalizza oggi su una selezione originale di ventitrè segni di primaria importanza, direttamente memorizzati assieme al loro significato durante il corso.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Comunicazione non verbale
Espressione corporea
Medicina tradizionale cinese
Salute
Linguaggio del corpo
Benessere
Espressionismo
Comportamento sociale
Lettura del volto
Segni fisionomici

Professori

Diego Vellam
Diego Vellam
Dr.

Laurea in Fisica Molecolare presso la Università degli Studi di Trieste. Perfezionamento post-laurea presso l’International Centre for Theoretical Physics di Miramare, guidato dal Premio Nobel Abdus Salam. Operatore e didatta riconosciuto dai principali Istituti Internazionali per la Kinesiologia, la Tecnica Craniosacrale, la Naturopatia ed altre discipline complementari. Docente ECM autorizzato dal Ministero della Salute. Già Direttore presso la International Association of Specialized Kinesiologists (l’Associazione Internazionale di riferimento per i Kinesiologi).

Patrizia Seminara
Patrizia Seminara
Dr.ssa

Laurea in Scienze Umanistiche presso la Università degli Studi di Bologna. Diploma di Infermiera Professionale presso l’Ospedale Maggiore di Milano. Operatrice e didatta riconosciuta dai principali Istituti Internazionali per la Kinesiologia, la Tecnica Craniosacrale, la Naturopatia ed altre discipline complementari. Docente ECM autorizzato dal Ministero della Salute.

Programma

Comprendere una persona osservandone il viso, anche solo attraverso una fotografia. Questo è il risultato che i partecipanti a tale Corso unico nel suo genere raggiungono alla fine della giornata.

Del resto la scienza della Lettura del Volto vanta una tradizione vastissima. Ne hanno scritto Platone e Aristotele, e la Medicina Tradizionale Cinese vi ha dedicato una importante componente della sua ricerca. Studiosi di Paesi e Culture differenti hanno contribuito a renderla nel tempo ciò che essa oggi rappresenta.

I ventitré segni fisiognomici illustrati in questo speciale Corso, accuratamente selezionati per la loro particolare affidabilità e sicurezza dopo una approfondita revisione critica su svariate centinaia di essi, consentono ad ogni partecipante di leggere i tratti del volto di una persona e quindi di comprenderla meglio, apprezzando i suoi punti di forza e di debolezza e riconoscendo le sue tendenze automatiche. Da un punto di vista terapeutico ciò rappresenta uno strumento chiave per poter interpretare quanto da essa espresso a tutti i livelli. Non da ultimo, se applicato a sé stessi, aiuta a conoscersi meglio, a superare con più facilità i propri limiti e a valorizzare maggiormente le proprie qualità (per tale motivo i partecipanti sono invitati a portare con sé uno specchio al Corso). È sorprendente notare la facilità con cui vengono affinate le capacità percettive e di relazione dei partecipanti in una singola giornata di tale Corso concreto e intenso.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto