UNIVERSITÀ CATTOLICA & HR CHANGE

ALTA FORMAZIONE FOOD & BEVERAGE MANAGEMENT

4.4 fantastico 6 opinioni
UNIVERSITÀ CATTOLICA & HR CHANGE
A Milano
  • UNIVERSITÀ CATTOLICA & HR CHANGE

3.800 
+IVA
CORSO PREMIUM
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Livello Livello avanzato
Luogo Milano
Durata 10 Giorni
Inizio 01/04/2019
  • Corso
  • Livello avanzato
  • Milano
  • Durata:
    10 Giorni
  • Inizio:
    01/04/2019
Descrizione

Emagister.it pubblica il Corso di Alta Formazione per Manager in Food, Banqueting & Catering Services, offerto dall’Università Cattolica del Sacro Cuore in collaborazione con HR Change. Il percorso, rivolto a professionisti del settore Food&Beverage, fornirà strumenti tecnici e manageriali fondamentali per avere successo in aziende di Ristorazione, Hotellerie, Retail nazionali e internazionali. Il corso è rivolto in numero limitato anche a giovani laureati in discipline Economico-aziendali, Agrarie e Turistico-alberghiere.

La III edizione del corso avrà luogo a Milano ed avrà una durata di 18 giornate, su base quindicinale, da Aprile a Dicembre 2019. Le aule si terranno presso la prestigiosa sede dell’Università Cattolica di Milano e presso importanti aziende del settore, che ospiteranno alcuni moduli pratici.

È prevista la partecipazione degli Chef Enrico Cerea del ristorante Da Vittorio (3 stelle Michelin) e Giancarlo Morelli (1 stella Michelin), Andrea Biagini (DIrettore commerciale Guida Michelin).

A seguito della conclusione del corso, HR Change offre la possibilità di partecipare a Colloqui di Selezione o attivare esperienze di Stage o Tirocinio presso le aziende partner del progetto; il tirocinio tuttavia non è propedeutico allo svolgimento e alla conclusione del corso.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
01 apr 2019
Milano
Via Carducci 28/30, 20123, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio 01 apr 2019
Luogo
Milano
Via Carducci 28/30, 20123, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L’obiettivo è quello di formare i futuri Manager del mondo food, che saranno allo stesso tempo leader carismatici, tecnici impeccabili e professionisti in grado di ottenere risultati soddisfacenti. Il corso è strutturato in aree tematiche comprendenti l'organizzazione aziendale, il servizio, il prodotto, la gestione economica, il marketing, gli acquisti, le risorse umane: la loro integrazione è l’essenza di ciò che un Manager deve conoscere per operare con eccellenza in un'azienda del settore dell'ospitalità. Nel corso della formazione in aula verranno utilizzate metodologie partecipative quali esercitazioni, simulazioni, role playing, studio di casi e testimonianze dirette, al fine di rendere più efficace l’apprendimento. Il senso di questa proposta formativa è quello di tradurre i contenuti del corso in azioni direttamente utilizzabili nella pratica lavorativa quotidiana.

· A chi è diretto?

Il percorso è rivolto a diplomati e laureati con preferenziale esperienza, almeno operativa, nel settore food, che intendono entrare nel mondo della moderna Ristorazione, all'interno di Compagnie Alberghiere o di Crociera o nella GDO

· Requisiti

Non si necesssità una laurea per partecipare a questo corso. L'unico requisito indispensabile è la passione per il mondo del Food & Beverage!

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il corso è strutturato in moduli ed aree tematiche comprendenti competenze manageriali, organizzative e tecniche: la loro integrazione è l’essenza di ciò che un Manager deve conoscere per operare con eccellenza in ambito food. Nel corso della formazione in aula, oltre all’esposizione di teorie e modelli, verranno utilizzate metodologie attive e partecipative quali esercitazioni, simulazioni, role playing, studio di casi e testimonianze dirette, al fine di rendere più efficace l’apprendimento. Il senso di questa proposta formativa è quello di tradurre i contenuti del corso in azioni direttamente utilizzabili nella pratica lavorativa quotidiana.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Verrai contattato dal Tutor del corso, il quale ti fornirà la brochure dell'iniziativa e potrà darti informazioni su modalità d'iscrizione e sui metodi di pagamento.

· Offrite delle possibilità di placement presso le vostre aziende partner?

Per i partecipanti che ne faranno richiesta, è prevista l’attivazione di un tirocinio/colloquio di selezione presso aziende di Ristorazione Collettiva e Commerciale, società di consulenza nell’ambito della Qualità, Hotel, Alberghi di rilevanza nazionale, Compagnie di Crociera e GDO. Il periodo sul campo permette di sperimentare le competenze acquisite, costituisce un momento di verifica dell’apprendimento e di integrazione delle conoscenze che aggiunge valore alla spendibilità della propria professione. Saranno attivate iniziative di sostegno al placement in termini di: consulenza orientativa, analisi e diffusione del curriculum, coinvolgimento delle imprese del settore che sostengono l’iniziativa.

· Quali sono le aziende partner verso cui potete promuovere il placement dei partecipanti?

Ad oggi le aziende partner dell'iniziativa sono le seguenti: Mandarin Oriental Milan, Hotel Principe di Savoia Milano, Hilton Milan, Elior Ristorazione, Sodexo Italia, Old Wild West, Wiener House, Pizzikotto, Shi's, Ristop, Areas My Chef, Mirabilandia, Sushi Daily.

Opinioni

4.5
fantastico
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.4
fantastico
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

D
Davide Accatino
4.0 26/12/2017
Il meglio: Sono un cuoco con un esperienza di 5 anni, ho scelto questo corso per approfondire gli aspetti di gestione manageriale. La cosa migliore è stata la varietà e la quantità degli argomenti trattati, che hanno abbracciato tutti gli aspetti principali che un Restaurant Manager deve necessariamente conoscere. Mi è piaciuta molto la lezione sul prodotto all'interno dell'Hotel Gallia Excelsior a Milano, tenuta dallo Chef Enrico Cerea: le sue conoscenze e la sua professionalità mi hanno dato molti spunti di riflessione.
Da migliorare: Avrei approfondito maggiormente gli aspetti relativi alla gestione economica: arrivando da un'esperienza operativa ho bisogno di maggiori conoscenze su questo tema.
Consiglieresti questo corso?:
F
Federico Ferrari
5.0 18/12/2017
Il meglio: Sono uno chef, ho scelto il corso per approfondire le mie competenze manageriali. L'obiettivo è stato raggiunto! Le nozioni apprese in aula sono state molto interessanti, ho potuto verificare la loro utilità durante le visite didattiche sul campo, presso gli hotel e le aziende di ristorazione che ci hanno ospitato.
Da migliorare: Il modulo sul marketing, benché valido, andrebbe ampliato ulteriormente, in particolare sulla parte social media.
Consiglieresti questo corso?:
F
Federica Guerra
4.0 16/12/2017
Il meglio: Mi occupo di acquisti in un ristorante. Ho scelto il corso per capire a fondo i vari aspetti della gestione manageriale. Il modulo più interessante è stato quello sulla gestione economico finanziaria perché a mio parere è tra gli aspetti più importanti che guidano il processo decisionale di chi è alla guida dell'attività. Avevo delle lacune in questo ambito ed ho apprezzato molto la qualità dei docenti impegnati.
Da migliorare: Ridurrei la parte del modulo risorse umane dedicata alla legislazione del lavoro e aggiungerei una lezione sull'offerta di servizi di catering e banqueting.
Consiglieresti questo corso?:
S
Sara Sammarco
5.0 12/12/2017
Il meglio: Mi sono iscritta per iniziare a lavorare nel mondo della ristorazione, da profana mi ha aiutato molto a capire il settore. L'organizzazione del corso ed i docenti sono stati di altissimo livello. Inoltre, le testimonianze dei professionisti che sono venuti in aula sono state un vero plus, ci hanno aiutato a capire come funzionavano le loro realtà e come usavano i concetti appresi in aula. La lezione sul servizio tenuta da Luca Cinacchi, Restaurant Manager di Trussardi, è stata veramente ottima.
Da migliorare: L'ideale sarebbe aumentare le esercitazioni pratiche.
Consiglieresti questo corso?:
A
Alessandro Angellotti
4.0 05/12/2017
Il meglio: Mi è servito molto per sviluppare le mie conoscenze, anche confrontandomi con colleghi di altre aziende. L'organizzazione è stata eccellente, partecipare alle sessioni presso gli importanti alberghi 5 stelle lusso visitati e seguire le lezioni tenute dagli Chef Stellati, Chicco Cerea e Giancarlo Morelli, è stato qualcosa che ricorderò a lungo. In ogni caso, il docente che ho preferito è quello che ha tenuto la parte sulla costruzione dei menù e del food cost, un vero professionista.
Da migliorare: Il programma è molto vasto, bisognerebbe dedicare più tempo agli aspetti tecnici.
Consiglieresti questo corso?:
C
Corpo Docente
4.5 27/03/2017
Il meglio: HR CHANGE è una società di Consulenza che si occupa di Ricerca e Selezione di Personale, Formazione progettata, a Catalogo e finanziata, Consulenza sui temi delle Risorse Umane e Consulenza di Direzione nelle Piccole e Medie Imprese in generale e nel settore del Turismo in particolare.
Da migliorare: Nulla.
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Catering
Ristorazione
Motivazione del personale
Marketing del punto vendita
Gestione economica
Comunicazione efficace
Food & beverage
Menu Engineering
Merceologia
Food beverage
Food beverage manager
Food management
Gestione ristorante
Ristorante
Direzione delle Risorse Umane
Gestione dei fornitori
Marketing aziendale
Settore alberghiero
Turismo e settore alberghiero (altro)
Gestione alberghiera

Professori

Enrico Cerea
Enrico Cerea
chef stellato

Fabio Vigitello
Fabio Vigitello
ceo

Giancarlo Morelli
Giancarlo Morelli
chef stellato

Luca Di Martino
Luca Di Martino
Training Consultant

Massimo Giardina
Massimo Giardina
Docente

BREVE CURRICULUM: - Docente di Finanza Aziendale e Economia degli Intermediari Finanziari presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano; - Consigliere di Amministrazione della Cantina Storica di Montù Beccaria S.r.l.

Programma

PROGRAMMA DIDATTICO DEL CORSO:

MODULO: IL PRODOTTO
OBIETTIVO: acquisire informazioni sulle tecniche di cucina, sulle modalità di preparazione, trasformazione epresentazione dei piatti; il beverage management.
TECNICHE DI PRODUZIONE E TRASFORMAZIONE DEGLI ALIMENTI:
- Le nuove attrezzature di cucina e gli impatti su tempi e costi-
Cenni di sicurezza sul lavoro
MERCEOLOGIA E NUTRIZIONE- Famiglie di derrate- Nutrire e rispettare la salute
OTTIMIZZAZIONE DEI TEMPI E DEI FLUSSI IN CUCINALe cotture tradizionali- Le cotture moderne: la cottura a bassa temperatura (aspetti organizzativi e ottimizzazione dei costi)- Il Cook & Chill e le nuove tecnologie di cucina-
La Cucina molecolare: pro e contro- Composizione e tipologie di menù
METODI DI CONSERVAZIONE DEI CIBI: cenni sugli aspetti igienico-sanitariIL VINO- La produzione: dall’acino al vino- Abbinamenti cibo – vino- La gestione della cantina- DegustazioneÈ prevista una visita e degustazione presso un’azienda vinicola.

MODULO: LA GESTIONE
OBIETTIVO: mettere in grado i partecipanti di leggere e interpretare gli andamenti economico-finanziari dell'impresaristorativa e di intraprendere azioni strategiche di prevenzione e correzione.
LA CONTABILITA’ AZIENDALE:- Principi di contabilità generale- La partita doppia- Il bilancio
PRINCIPI DI FINANZA AZIENDALE:- La riclassificazione del bilancio- L’equilibrio economico – finanziario- Gli indicatori di performance- I flussi di cassa- La gestione del debito bancario
PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO:- La contabilità analitica- La classificazione dei costi- Full costing/direct costing- Il Budgeting- Il reporting

MODULO: MENÙ ENGINEERING
OBIETTIVO: trasferire tecniche e modalità di costruzione del menù, per monitorare la produttività e garantire ilfatturato previsto.FOOD COST – BEVERAGE COST- Metodi per il calcolo del Food Cost e del Beverage Cost- Il calcolo del prezzo di vendita del piatto
IL MENU’ COME STRUMENTO DI OTTIMIZZAZIONE DEI RISULTATI- Criteri di composizione del menù- Le matrici per l’organizzazione della strategia aziendale- Menù Engineering- Le Statistiche e gli Indici della Ristorazione- Esempi di composizione dei menù per i diversi livelli di ristorazione

MODULO: GESTIONE OPERATION
OBIETTIVO: trasferire tecniche e modalità di gestione delle forniture e degli approvvigionamenti.
IL MARKETING D’ACQUISTO- La scelta dei fornitori in ottica di qualità- Accordi e contrattazioni- La determinazione dei quantitativi- La gestione e programmazione degli ordini
INVENTARIO E GESTIONE DEL MAGAZZINO- Lo stoccaggio e la rotazione: cenni sugli aspetti di qualità e sicurezza alimentare- Merci in entrata ed in uscita- La valorizzazione- La determinazione del margine
LOGISTICA- Il lay-out- La gestione di piattaforme distributive

MODULO: COMUNICAZIONE
OBIETTIVO: acquisire metodologie per la gestione del Cliente e per la convivenza ottimale nel gruppo di lavoro
COMUNICAZIONE: definizioni
COMUNICAZIONE EFFICACE E FEEDBACK:Teorie sulla comunicazione La comunicazione empaticaTECNICHE DI GESTIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE- L'eccellenza nel servizio al cliente- Tipologie di interlocutori e loro gestione- Team building e spirito di gruppoTECNICHE DI VENDITA- L'accoglienza- Le tecniche di vendita in Sala e al BarLA GESTIONE DEL RECLAMO NELL'OTTICA DELLA FIDELIZZAZIONE DEL CLIENTE

Ulteriori informazioni

Le aule si terranno presso la prestigiosa sede dell’Università Cattolica di Milano e presso importanti aziende del settore, che ospiteranno alcuni moduli pratici.