YAC

Architettura di Rigenerazione

YAC
A Bologna
  • YAC

2.450 
+IVA
CORSO PREMIUM
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso post laurea
Luogo Bologna
Ore di lezione 168h
Durata 2 Mesi
Inizio Scegli data
Stage in azienda
  • Corso post laurea
  • Bologna
  • 168h
  • Durata:
    2 Mesi
  • Inizio:
    Scegli data
  • Stage in azienda
Descrizione

Emagister.it è lieto di proporre il nuovo corso “Architettura di Rigenerazione” del centro YAC. Un percorso formativo che nasce con l’obiettivo di formare progettisti che siano in grado di comprendere e valorizzare la memoria delle architetture storiche, recuperandola quale elemento di ispirazione per l’accostamento di interventi contemporanei, che rispondano a nuove esigenze ma che traggano preziosità dal rapporto con l’antico. Apprendendo le più avanzate strategie di rilievo e riprogettazione dei manufatti storici, i progettisti saranno in grado di tutelare le meraviglie del passato senza tuttavia rinunciare ad un approccio contemporaneo al progetto, acquisendo competenze e dimestichezza in un segmento di progettazione sempre attuale e caratterizzato da costanti e preziose opportunità di impiego.

Da sempre i progettisti sono chiamati a dare nuovo significato ad architetture ereditate da epoche passate, a manufatti storici – spesso monumentali - non più rispondenti ad usi ed esigenze allineati alle necessità della società contemporanea. Eppure le architetture antiche raccontano la nostra storia, pertanto meritano di essere rigenerate attraverso interventi che non rinuncino ad una cifra contemporanea e riconoscibile dell’azione progettuale.

Spaziando dall’intervento su siti archeologici ed industriali, con particolare riferimento all’utilizzo culturale e ricettivo delle architetture storiche, i corsisti approfondiranno le tematiche tecniche e compositive da adottarsi in contesti caratterizzati da un’importante preesistenza, secondo un percorso composto da 108 ore di didattica frontale, 60 ore di laboratorio e numerosi interventi di professionisti di chiara fama.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Bologna
Via Borgonuovo 5, 40125, Bologna, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Bologna
Via Borgonuovo 5, 40125, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso in “Architettura di Rigenerazione” intende formare progettisti con una profonda sensibilità rispetto alle tematiche di recupero e valorizzazione delle architetture storiche dismesse. Approfondendo le differenti possibilità tecniche e materiali disposte dal mercato - mediate da una serie di testimonianze professionali e di riferimenti culturali di eccellenza - i progettisti svilupperanno la capacità di comporre progetti altamente significativi, sia sul piano tecnico che formale. Il corso si propone di offrire competenze pratiche immediatamente spendibili, garantendo una rinnovata attenzione alle più moderne tecnologie di rilievo e lettura storica dei manufatti architettonici. Attraverso un percorso presso realtà professionali di chiara fama, infine, i progettisti otterranno un efficace collegamento al mercato del lavoro.

· Come posso candidarmi per una delle 8 borse di studio previste per questo corso?

La candidatura al corso vale a tutti gli effetti come candidatura alla borsa di studio. A fronte della valutazione di curricula vitae, portfolio e lettere motivazionali, la commissione giudicatrice selezionerà tra tutti i candidati al corso gli 8 candidati a cui conferire le borse di studio.

· In cosa consisterà il laboratorio di Architettura di Rigenerazione?

Il laboratorio di Architettura di Rigenerazione verteà sulla progettazione a uso ricettivo del Fortilizio dei Mulini e dell'area di San Pancrazio. Gli studenti avranno la possibilità di lavorare su due immobili distinti, applicando nella pratica le nozioni apprese attraverso i singoli moduli didattici.

· Quando devo versare la quota per i diritti di segreteria?

Il versamento della quota per i diritti di segreteria è necessario per finalizzare la candidatura al corso. Inoltre, la data di tale versamento farà fede in caso di parità di punteggio in graduatoria tra due o più candidati: otterranno priorità i candidati che per primi avranno finalizzato il pagamento dei diritti di segreteria.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Analisi delle architetture storiche
Rilievo in laser scanner
Tipologie di riuso
Concept Design
Tecnologie per il recupero
Tecniche costruttive sostenibili
Intervento sulle architetture antiche
Materiali per il recupero
Progettazione sostenibile
Composizione Architettonica

Professori

Alessandro Marata
Alessandro Marata
Docente Università di Bologna

Presidente Dipartimento Ambiente e Sostenibilità presso il Consiglio Nazionale degli Architetti, è stato selezionato per l'International Laboratory of Architecture and Urban Design. Svolge oggi la sua attività di ricerca universitaria presso la facoltà di Architettura di Cesena, sia nel campo delle tecniche e dei linguaggi della rappresentazione e della percezione visiva che in quello delle tecnologie innovative e della progettazione bioclimatica. È titolare dello studio Arkit e svolge attività professionale nelle nuove costruzioni, del restauro, degli interni e degli allestimenti fieristici.

Andrea Zamboni
Andrea Zamboni
CO-FOUNDER ZAMBONI ASSOCIATI ARCHITETTURA

Laureato in Architettura all’Università di Ferrara, è docente di Progettazione Architettonica presso l'Università di Bologna. Autore di numerosi saggi e pubblicazioni e curatore di mostre sull’architettura contemporanea e del Novecento, ha fatto parte del Centro Studi della rivista Domus diretta da Nicola Di Battista, contribuendo alla fondazione di Domus Africa di cui dal 2018 è co-direttore. Componente del Consiglio scientifico del Master “Progettazione di eccellenza per la città storica” dell’Università Federico II di Napoli, è co-fondatore e associato di Zamboni Associati Architettura.

Claudio Nardi
Claudio Nardi
CLAUDIO NARDI ARCHITECTS

Claudio Nardi dirige uno studio di progettazione di architettura e di interni. Grande attenzione è posta ai temi della trasformazione, del rapporto tra innovazione e preesistenze, tra funzione e forma, tra “prodotto” e comunicazione, tra materia e decorazione. Il suo linguaggio progettuale si integra continuamente con parole nuove, nuovi materiali e nuove tecnologie, per esplorare luoghi nuovi ed antichi, domestici o sconosciuti. Tra i progetti più importanti: il Mocak (Museo d’architettura Contemporanea di Cracovia), l’Hotel Leonardo da Vinci, la Vertex Tower e l’Office Building ad Amman.

Edoardo Milesi
Edoardo Milesi
FOUNDER EDOARDO MILESI & ARCHOS

Studia allo IUAV e si laurea nel 1979 al Politecnico di Milano. Esperto in tutela paesistico-ambientale, è anche specializzato in Architettura religiosa e Arte dei giardini. Nel 1989 fonda Archos attraverso il quale s’impegna su progetti caratterizzati da coerenza di metodo e costante ricerca intorno agli aspetti ambientali, sociali e costruttivi dell’architettura. Alla pratica professionale unisce la partecipazione al dibattito culturale intorno ai temi dell’architettura contemporanea. Nel 2008 fonda la rivista “ARTAPP” e nel 2012 l’Associazione culturale Scuola Permanente dell’Abitare.

Francesca Graziani
Francesca Graziani
PROJECT MANAGER AGENZIA DEL DEMANIO

Francesca Graziani è coordinatrice presso l’Agenzia del Demanio dei progetti a rete CAMMINI E PERCORSI e FARI, TORRI ED EDIFICI COSTIERI, per il recupero e riuso del patrimonio pubblico a fini turistico culturali. Da oltre 15 anni, dopo la Laurea in Architettura allo IUAV di Venezia e il Dottorato in Pianificazione territoriale e urbana al DPTU della Sapienza di Roma, si occupa di sviluppo territoriale e valorizzazione.

Programma

108 ore di DIDATTICA
  • LEGGERE LA STORIA (16 ore)

Analisi e contestualizzazione storica dei beni architettonici

Pierluigi Cervellati, founder Studio Cervellati Associati

  • NUOVE FRONTIERE DEL RILIEVO (16 ore)

Tecniche ed avanguardie del rilievo architettonico

Giuseppe Boselli, CEO Geogrà srl

  • TIPOLOGIE DI RIUSO (10 ore)

Possibilità di riqualificazione ricettiva, culturale e produttiva dei manufatti storici

Francesca Graziani, Project Manager Agenzia del Demanio

William Brunelli, responsabile dell’area Ambiente, Sicurezza, Energia e Territorio di Confindustria Emilia Area Centro

  • CONCEPT DESIGN (10 ore)

La genesi dell'idea progettuale

Mauro Frate, founder Mauro Frate Architetto

  • MATERIALI PER IL RECUPERO (12 ore)

Armonie e dissonanze, l'utilizzo dei materiali contemporanei nelle architetture storiche

Markus Scherer, founder Markus Scherer

  • TECNOLOGIE PER IL RECUPERO (14 ore)

La modernità come chiave di valorizzazione dell'antico

Massimo Alvisi, co-founder Alvisi Kirimoto + Partners

  • L'ANTICO È SOSTENIBILE (12 ore)

Principi di sostenibilità energetica ed ambientale per le architetture storiche

Edoardo Milesi, founder edoardo milesi & archos

  • CASE HISTORY (18 ore)

Casi di successo nell'intervento sulle architetture storiche

Andrea Zamboni, co-founder Zamboni associati architettura



SPECIAL LECTURES

LA FONDAZIONE PRADA / Ippolito Pestellini Laparelli, OMA

NUOVI USI DELLO SPAZIO SACRO / Valerie Mulvin, MCCOLLOUGH MULVIN ARCHITECTS

PRESENZE E ASSENZE / Manuel Aires Mateus, AIRES MATEUS E ASSOCIADOS

RI-ARCHITETTURA, le fabbriche Schindler di Cracovia / Claudio Nardi, CLAUDIO NARDI ARCHITECTS

COSTRUIRE SULLE ROVINE: il Moritzburg Museum / Nieto Sobejano, NIETO SOBEJANO ARQUITECTOS

L'ITALIA E LA RICETTIVITÀ / Giorgio Palmucci, CONFINDUSTRIA ALBERGHI

LO SPAZIO PUBBLICO / Vincenzo Latina, VINCENZO LATINA ARCHITETTI

ELQUI DOMOS: la natura come preesistenza / Rodrigo Duque Motta, DUQUE MOTTA & AA

CONTEMPORANEITÀ E ARCHEOLOGIA / João Luís Carrilho da Graça, CARRILHO DA GRAÇA ARQUITECTOS

NUOVE OPPORTUNITÀ DALL'ANTICO / Stefano Mantella, AGENZIA DEL DEMANIO

Ulteriori informazioni

Al termine delle lezioni, ai partecipanti sarà garantito un periodo di tirocinio formativo all’interno di realtà professionali di chiara fama afferenti al network del corso di Architettura di Rigenerazione.