Diploma in Osteopatia

Corso di Osteopatia Part-Time (T2)

5.0
1 opinione
  • Professori molto preparati e disponibili, nonché amichevoli, pronti a mettere a proprio agio lo studente.
    |

A Parma

3.400 € IVA inc.

Descrizione

  • Tipologia

    Scuola di specializzazione

  • Luogo

    Parma

  • Durata

    6 Anni

  • Inizio

    Scegli data

Descrizione

CIO - Collegio Italiano Osteopatia annuncia sul portale di Emagister l'attivazione del corso di Osteopatia Part-Time (T2).

Il Corso di Osteopatia con Ordinamento T2 si rivolge ai laureati in ambito medico-sanitario. Lo studente potrà scegliere fra due differenti moduli: il primo modulo prevede un piano di studi di 5 anni, mentre il secondo modulo – caldamente consigliato – un piano di studi di 6 anni (5 anni + 1 di tirocinio). La scelta di proporre e consigliare un percorso di studi in 6 anni deriva dalla volontà di offrire agli studenti una adeguata preparazione, soprattutto in termini di pratica/tirocinio (l’anno in più è dedicato esclusivamente al tirocinio e alla preparazione della tesi).
L’anno formativo si svolge secondo un calendario prestabilito, da novembre a giugno, e si articola in 7 incontri, ognuno dei quali comprende 5 giorni di lezione consecutivi, dal mercoledì alla domenica, con otto ore di lezione al giorno.

I titoli di studio che permettono l’accesso a questa formazione sono:
- laurea triennale di primo livello nelle professioni sanitarie di fisioterapista, infermiere, terapista occupazionale, terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, ostetrica e podologo;
- laurea magistrale di secondo livello in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria.
Per le figure sanitarie sopra elencate iscritte al Corso di Osteopatia con ordinamento T2, è prevista la possibilità di ottenere crediti formativi ECM, previa iscrizione ai corsi che CIO organizzerà durante l’anno.

Sedi

Luogo

Inizio

Parma
Visualizza mappa
strada Argini Parma, 103/b, 43123

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte

Da tener presente

Il corso si propone di fornire ad ogni studente tutte le competenze necessarie per potersi orientare autonomamente nel mondo del lavoro in qualità di Osteopata professionista. Nella didattica di CIO, viene dato grande rilievo alla qualità dell’insegnamento delle materie scientifiche di base e mediche, che si integra in maniera efficace con quello delle discipline osteopatiche, per un arricchimento graduale e approfondito del bagaglio di conoscenze dello studente.

Il Corso Part Time si rivolge ai laureati in ambito medico-sanitario. I titoli di studio che permettono l’accesso a questa formazione . sono i seguenti: Fisioterapia (o Diploma Universitario di Fisioterapia o Diploma di Terapista della Riabilitazione); Medicina e Chirurgia*; Odontoiatria; Ostetricia; Podologia; Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva; Terapia Occupazionale; Scienze infermieristiche. Una formula specifica è riservata ai laureati in Scienze Motorie (*è possibile iscriversi prima del conseguimento della laurea fatto salvo il superamento completo dei curricula didattici del 5° anno del corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia; il conseguimento della laurea è pre-requisito necessario all’iscrizione alla prova finale per l’ottenimento del Diploma di Osteopatia). Per le figure sanitarie sopra elencate iscritte al corso part time, è prevista la possibilità di ottenere crediti formativi ECM, previa iscrizione ai corsi che CIO organizzerà durante l’anno.

Diploma in Osteopatia (D.O.)

CIO - Collegio Italiano di Osteopatia è sinonimo di esperienza, professionalità e qualità. Ci occupiamo di formazione dal 1994 e collaboriamo con oltre 70 docenti altamente qualificati.

Appena riceveremo la tua richiesta, sarai contattato da un responsabile della scuola che ti fornirà tutti i dettagli del corso e ti darà informazioni su modalità e date di iscrizione e su metodi di pagamento.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Opinioni

5.0
  • Professori molto preparati e disponibili, nonché amichevoli, pronti a mettere a proprio agio lo studente.
    |
100%
5.0
eccellente

Valutazione del corso

Lo consiglia

Valutazione del Centro

Emilio Malizia

5.0
22/10/2014
Il meglio: Professori molto preparati e disponibili, nonché amichevoli, pronti a mettere a proprio agio lo studente.
Da migliorare: Si potrebbero migliorare l'organizzazione e distribuzione del materiale didattico.
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Materie

  • Osteopatia
  • Medicina osteopatica
  • Diploma in Osteopatia
  • Osteopata
  • Trattamento manipolativo osteopatico
  • Anatomia umana
  • Anatomia
  • Medicina alternativa
  • Osteopatia craniale
  • Osteopatia Strutturale
  • Medicina di terreno
  • Osteopatia pediatrica
  • Osteopatia fasciale
  • Clinica osteopatica
  • Corso osteopatia part-time
  • Diploma osteopatia
  • Formazione osteopatica
  • Formazione osteopatica part-time
  • ROI

Professori

Andrea Corti

Andrea Corti

D.O, medico odontoiatra

Andrea Corti è osteopata e medico odontoiatra a Firenze. Al CIO - Collegio Italiano di Osteopatia insegna Odontoiatria, Gnatologia e Clinica dei disordini temporo-mandibolari. Autore di articoli su occlusione e postura sulla rivista osteopatianews. Autore dell’articolo “La tensegrità come modalità di approccio nel trattamento osteopatico dei disordini temporo-mandibolari” pubblicato su PNEI REVIEW.

Franco Guolo

Franco Guolo

D.O., fisioterapista

D.O. – membro ROI e fisioterapista, è direttore didattico del CIO e libero professionista in vari studi e poliambulatori medici. Recentemente è stato nominato vicepresidente di AISO – Associazione Italiana Scuole di Osteopatia. Nel 2013 è stato coautore del testo “Preparazione Atletica e riabilitazione” Ed. Medico Scientifica Torino. Nel 2014 ha pubblicato “Atlante di Tecniche di Energia Muscolare”, Ed. Piccin. In pubblicazione un testo di cui è coautore: “Linee di forza di Littlejohn e sue applicazioni cliniche”. Ed. Edra s.p.a.

Giovanni Amadasi

Giovanni Amadasi

D.O., terapista della riabilitazione

E' co-fondatore, insieme al D.O. Mauro Fornari, del CIO – Collegio Italiano Osteopatia, centro nato nel 1994 di cui è direttore amministrativo e vicedirettore didattico. Docente di Osteopatia Craniale. Dal 1975 al 1982 ha lavorato come Terapista della Riabilitazione nella Prima clinica Ortopedica dell'Ospedale Maggiore di Parma con qualifica di coordinatore VII livello professionale.

Mauro  Fornari

Mauro Fornari

D.O., fisioterapista

D.O. – membro ROI e fisioterapista, è fondatore e presidente del CIO – Collegio Italiano Osteopatia. Dal 2009 è direttore della scuola di specializzazione in Osteopatia e Medicina di Terreno presso il CIO. E’ autore di “Manuale di Osteopatia Fasciale” (2015, ed. Piccin) e co-autore di “Osteopatia come Medicina di Terreno” (2014, ed. Piccin) e di “Osteopatia e sistema linfatico” (2016, ed. Piccin). Nel settembre 2017 ha pubblicato un articolo sul Jaoa (The Journal of the American Osteopathic Association). Co.promotore della rivista OsteopatiaNews.

Nicola  Barsotti

Nicola Barsotti

D.O., fisioterapista

D.O. – membro ROI e fisioterapista, è da anni docente di anatomo-fisiologia del sistema nervoso autonomo e di fisiologia integrata PNEI presso il CIO. Coordinatore della Commissione Nazionale di Ricerca Discipline Corporee (DIS-CO) della SIPNEI (Società Italiana di Psiconeuroendocrinoimmunologia), è co-autore del libro “La PNEI e il sistema miofasciale: la struttura che connette” uscito nel 2017 (ed. Edra Elsevier). Insegnante PNEIMED.

Programma

L’anno formativo si svolge secondo un calendario prestabilito, da novembre a luglio, e si articola in 10 incontri, ognuno dei quali comprende 3 giorni di lezione consecutivi, dal venerdì alla domenica, con otto ore di lezione al giorno. Altre lezioni previste nei giorni feriali si svolgeranno online.

L’insegnamento si svolge attraverso lezioni frontali e online, didattica tutoriale, esercitazioni pratiche, tirocinio – osservazionale, interattivo e autonomo – , verifiche del livello di apprendimento ed esami. Durante lo svolgimento di tutte le attività didattiche e, in particolare, della pratica osteopatica, lo studente iscritto al corso è tutelato da un’apposita copertura assicurativa sottoscritta dalla scuola.

Sussiste l’obbligo di frequenza minimo del 70% del monte ore complessivo. Tuttavia, è caldamente consigliata la presenza al maggior numero possibile di lezioni, soprattutto per la parte pratica, poiché è opportuno provare le tecniche osteopatiche immediatamente dopo la spiegazione del docente, potendo contare sull’affiancamento degli assistenti.
L’eventuale assenza a qualche lezione è recuperabile tramite gli appunti e le registrazioni dei colleghi di corso e/o attraverso la richiesta di ulteriori spiegazioni al docente.
Non è prevista la ripetizione delle lezioni svolte, ma i concetti illustrati vengono continuamente ripresi durante lo svolgimento del programma e gli argomenti più importanti non si esauriscono in un unico seminario. Oltre a ciò, alla fine dell’anno formativo, sono previste revisioni del programma svolto e un ripasso generale con il tutor del corso, in preparazione degli esami.

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti permetterà di confrontare e scegliere il corso più adatto alle tue esigenze e potrai pagare l'iscrizione in comode rate.

Corso di Osteopatia Part-Time (T2)

3.400 € IVA inc.