un corso che da tempo aspettavi!
Associazione Culturale Arcobaleno 96

Erbe spontanee: riconoscimento, raccolta, come utilizzarle

Associazione Culturale Arcobaleno 96
A Nazzano

25 
IVA Esente
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Livello Livello intermedio
Metodologia In company
Luogo Nazzano
Ore di lezione 6h
Durata 1 Giorno
Inizio 03/03/2019
  • Corso
  • Livello intermedio
  • In company
  • Nazzano
  • 6h
  • Durata:
    1 Giorno
  • Inizio:
    03/03/2019
Descrizione

Questo corso nasce dall’incontro di Cristina e Lorenzo, fondatori dell’Associazione Arcobaleno96, con Laura Grandinetti, in occasione di una sua visita in campagna, a Nazzano vicino Roma. Laura ci ha portato a camminare nella campagna intorno a casa, dove in pochi minuti ha raccolto un cestino con una grande varietà di erbe spontanee che poi abbiamo mangiato, sia cotte che crude.

Una vera sorpresa!

Questa piccola ma magica esperienza ci ha dato l’idea di creare questo corso, che ben si abbina a quelli di erboristeria ed oli essenziali.

Il corso si svolge in una giornata, almeno una a stagione, passata all’aperto a imparare a riconoscere e raccogliere erbe, fiori e bacche spontanei. Ogni incontro prevede una breve passeggiata durante la quale si prendono alcuni campioni di piante delle quali saranno spiegati proprietà e utilizzi. Segue la pausa pranzo, durante la quale si condivide il cibo, si cucinano le erbe raccolte e si prepara un’insalata con erbe e fiori. Dopo pranzo si passa quindi a catalogare le piante, distinguendole in commestibili, non commestibili e curative.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo Orario
03 mar 2019
Nazzano
via di San Francesco 2, 00060, Roma, Italia
Visualizza mappa
domenica 3 marzo 2019 (10,00-16,30)
Inizio 03 mar 2019
Luogo
Nazzano
via di San Francesco 2, 00060, Roma, Italia
Visualizza mappa
Orario domenica 3 marzo 2019 (10,00-16,30)

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

A riconoscere e raccogliere erbe e fiori commestibili; A riconoscere le piante non commestibili da evitare; A preparare tisane per i disturbi più frequenti; A preparare piatti nutrienti e ricercati a costo zero.

· A chi è diretto?

Il corso è rivolto a tutti gli amanti della natura e della convivialità che desiderano approfondire la conoscenza delle erbe selvatiche commestibili e di quelle curative.

· Requisiti

Non é richiesto alcun requisito se non il desiderio di conoscere il mondo delle erbe, le loro propietà per poi raccoglierle, catagolarle e usarle per preparare ottime e originali psti.

· Titolo

Erbe spontanee: riconoscimento, raccolta, come utilizzarle

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Per iscriverti segui questi semplici passi: Contattaci per verificare la disponibilità dei posti Versa un anticipo del 30% tramite bollettino postale o bonifico bancario Compila questo veloce modulo (questi dati occorrono anche per la tessera associativa)

· Vuoi riconoscere e raccogliere erbe e fiori commestibili?

Le piante spontanee infatti sono dotate di una grande forza, non vengono seminate, né annaffiate, né concimate eppure ci nutrono, ci curano, portano colore e profumo nelle nostre vite con effetti benefici per la nostra salute. Per trascorrere insieme una giornata “diversa” all’aperto.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Riconoscere le erbe
Riconoscere i fiori commestibili
Riconoscere le piante non commestibili
Preparare tisane
Cucinare piatti saporiti
Spendere una giornata in campagna all'aria aperta
Stare in buona compagnia
Preparare piatti a coso zeo
Decorare piatti con fiori commestibili
Catalogare le piante e i fiori raccolti

Professori

Laura Grandinetti
Laura Grandinetti
insegnante

insegnante di educazione fisica e di yoga, si è riavvicinata al mondo delle erbe spontanee, che popolavano la sua infanzia, grazie all’incontro con Maria Sonia Baldoni, conosciuta come la sibilla delle erbe. Ha frequentato il corso dell’Accademia delle Erbe Spontanee tenuto dal Professore Taffetani, docente di botanica presso l’Università Politecnica delle Marche. Ha frequentato il corso di erboristeria del Professore Paolo Ospici a Roma. Organizza eventi di riconoscimento, raccolta e catalogazione delle piante spontanee attraverso la Casa delle Erbe della Tuscia e del Monte Soratte.

Programma

Perché partecipare

Per conoscere i benefici delle piante selvatiche e spontanee che la Natura ci offre e che ignoriamo.

Le piante spontanee infatti sono dotate di una grande forza, non vengono seminate, né annaffiate, né concimate eppure ci nutrono, ci curano, portano colore e profumo nelle nostre vite con effetti benefici per la nostra salute.

Per trascorrere insieme una giornata “diversa” all’aperto.

Programma
  • Ore 10,00: incontro;
  • Ore 10,30 – 12,30: passeggiata con riconoscimento e raccolta delle piante spontanee;
  • ore13 – 14,30: pausa pranzo in condivisione, preparazione di pietanze con le piante raccolte.
  • Ore 14,30 – 16,30: catalogazione dei campioni raccolti.

Ulteriori informazioni

Il corso é nato per conoscere i benefici delle piante selvatiche e spontanee che la Natura ci offre e che ignoriamo. Le piante spontanee infatti sono dotate di una grande forza, non vengono seminate, né annaffiate, né concimate eppure ci nutrono, ci curano, portano colore e profumo nelle nostre vite con effetti benefici per la nostra salute. Per trascorrere insieme una giornata “diversa” all’aperto. Programma Ore 10,00: incontro; Ore 10,30 – 12,30: passeggiata con riconoscimento e raccolta delle piante spontanee; ore13 – 14,30: pausa pranzo in condivisione, preparazione di pietanze con le piante raccolte. Ore 14,30 – 16,30: catalogazione dei campioni raccolti.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto