RISPARMIA 20%
RISPARMIA 20%
Scudo srl

Executive Master in Business Administration per profili tecnici

Scudo srl
A Bologna e Firenze
  • Scudo srl
Sconto iscrizione anticipata

4.500 € 3.600 
+IVA
CORSO PREMIUM
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Master
Luogo In 2 sedi
Durata 6 Mesi
Inizio 06/04/2019
altre date
Descrizione

Il centro Scudo SRL presenta sul portale Emagister.it l’ Executive Master in Business Administration per profili tecnici, la formazione giusta per acquisire un profilo manageriale di alto livello. Il percorso formativo si rivolge ai laureati in area tecnica o scientifica, che desiderano sviluppare il proprio profilo, con l'obiettivo di assumere posizioni di maggiore responsabilità senza per questo rinunciare all'impegno professionale.

Durante i sei mesi di formazione verranno trattati i principali temi legati alla gestione aziendale: strategia, organizzazione, marketing, logistica, amministrazione, finanza, controllo di gestione, project management, business plan.

Il Master è stato progettato secondo una logica sistemica, intesa come capacità di lettura del contesto aziendale interno e dell'ambiente esterno in cui l'impresa opera. Date le caratteristiche del Master, potranno partecipare sia laureati che diplomati, purchè l'esperienza consenta la formazione di un'aula omogenea.

Informazioni importanti

Earlybird: Stogea offre uno sconto del 20% a chi si iscrive entro il 23 febbraio 2019

Strutture (2)
Dove e quando
Inizio Luogo
06 apr 2019
Bologna
Bologna, Italia
Visualizza mappa
06 apr 2019
Firenze
Firenze, Italia
Visualizza mappa
Inizio 06 apr 2019
Luogo
Bologna
Bologna, Italia
Visualizza mappa
Inizio 06 apr 2019
Luogo
Firenze
Firenze, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Fornire metodi, tecniche e strumenti di base per la strategia e la gestione aziendale Favorire un processo di sviluppo della propria professionalità Stimolare una riflessione sullo stato della propria azienda Creare un'occasione di confronto e di scambio delle esperienze e di conoscenza tra i partecipanti al corso.

· A chi è diretto?

Chi, già inserito in azienda, desidera acquisire un profilo manageriale senza rinunciare al proprio impegno professionale. Manager, imprenditori e professionisti che vogliono intraprendere un percorso di crescita professionale.

· Titolo

Al termine delle attività ai partecipanti che avranno frequentato almeno l’80% delle ore di lezione, verrà rilasciato il Diploma di Master in Business Administration per profili tecnici

Cosa impari in questo corso?

Comunicazione interna
Controllo gestione
Bilancio
Management
Budget
Business plan
Project management
Business administration
Gestione aziendale
Produzione
Studi manageriali
Area manager
Business process management
Credit management
Management aziendale
Pianificazione dei costi
Market approach
Marketing
Pianificazione aziendale
Business analysis

Programma

Le decisioni strategiche d'impresa

•La Pianificazione Strategica•Livelli di Strategia•Strategie di Marketing•Revisione della Strategia di Marketing•L’Impresa e il Sistema Competitivo•Strategie dei Prezzi•Analisi BreakEven Point•Gestione dei Rischi•Strategie diChange Management•Il Governo del Cambiamento Organizzativo

L'organizzazione aziendale

•Progettaree migliorare la struttura organizzativa•Leaziende di produzione e le aziende di servizio•Lestrutture organizzative e l'organigramma•Ilmanagement by vision: metodologie di definizione della vision, dellamission, delle strategie, dei piani e dei programmi dell'impresa•Lacorrelazione tra vision aziendale e struttura organizzativa

Dalle funzioni ai processi aziendali:

•L'organizzazione dei processi aziendali: la comunicazione interna, l'analisi dei flussi di comunicazione interna •Gli strumenti di comunicazione interna •L'organizzazione del lavoro; team interfunzionali e interdisciplinari, il team work

Le azioni di marketing e l’analisi della concorrenza

•L’aziendae l’ambiente esterno•Lestrategie di marketing•Ilmarketing mix•Ilciclo di vita del prodotto•Lestrategie operative•Icomportamenti e le strategie durante il ciclo di vita•Ilpiano di marketing come strumento per la gestione aziendale

Le informazioni di marketing per le decisioni e la pianificazione aziendale

•Lericerche di mercato•Lastruttura di un sistema informativo di marketing•Definizionedel piano di ricerca e strumenti per la raccolta dati•Definizionedelle caratteristiche del campione•Sintesied interpretazione delle informazioni raccolte•Lericerche qualitative: finalità e tecniche

Operations

•Lagestione degli approvvigionamenti e degli acquisti•Ilraccordo con la produzione•Sistemiinformativi per la pianificazione ed il controllo dellasupplychain•Laqualità in azienda•Lagestione strategica delleoperations come leva competitiva per le aziende

La struttura commerciale

•I compiti della struttura commerciale •La forza vendita : la struttura, le dimensioni, l’organizzazione, la gestione e il controllo •Le tecniche, la scheda cliente I sistemi di incentivazione

Logistica integrata

•Servizioal cliente e sistema logistico•Icosti della logistica•Comemisurare la produttività del sistema logistico•Ilsistema integrato di previsione delle vendite, la pianificazione dei fabbisogni e la programmazione della produzione•Lescorte e la gestione del magazzino

L’amministrazione come supporto all’azione dell’imprenditore e del manager

•Elementidi contabilità•Lelogiche di redazione del bilancio di esercizio•L’interpretazionedel bilancio di esercizio, l’analisi per indici e l’analisi per flussi•Lagestione del capitale circolante•Ilpassaggio dalla contabilità generale alla contabilità analitica

Gli adempimenti fiscali

•Ilbilancio civilistico e fiscale•Normativacivilistica e normativa tributaria•Ilreddito d’impresa nel T.U. delle imposte sui redditi•Lerettifiche fiscali alle voci di bilancio•Laredazione ed il deposito del bilancio

Finanza aziendale

•La determinazione dei fabbisogni finanziari •L’analisi degli investimenti •Le fonti di finanziamento •I rapporti con il sistema bancario •Le forme tecniche di finanziamento

La contabilità industriale e le tecniche di determinazione dei prezzi dei prodotti

•Isistemi di contabilità industriale•Laprogettazione del sistema di rilevazione dei dati•Ladefinizione dei centri di costo•Lagerarchia dei centri di costo•Lebasi di ribaltamento e di allocazione•Leconfigurazioni di costo dei prodotti: full costing e direct costing•Ladeterminazione degli standard del prodotto•Isistemi di controllo dei costi per attività (Activity Based Costing)•Leanalisi di convenienza economica•Lascelta del software (software selection)

Il budget e il sistema di controllo di gestione

•Il processo di definizione degli obiettivi •I budget operativi •Il budget degli investimenti, il master budget •Il budget economico e il budget finanziario •Gli scostamenti dal budget ed i correttivi •Le tecniche per la progettazione di un sistema di budget •Il sistema di controllo di gestione e il sistema premiante •Il sistema di reporting

Il project management

•Significatoed Evoluzione del Project Management•Progetti•Sottoprogetti•Attività•LeFasi di Sviluppo di un Progetto•LaPianificazione•LaProgrammazione•IlControllo•L’Utilizzodell’Informatica nel Project Management•Panoramicasugli Strumenti esistenti•Introduzioneall’utilizzo degli strumenti Informatici

Il business plan e le strategie di crescita

•Analisi e contenuti del Business Plan •Sintesi del progetto imprenditoriale •La formula imprenditoriale •Il gruppo imprenditoriale e le posizioni chiave •Il mercato di sbocco •La concorrenza •I sistemi di approvvigionamento •Il prodotto servizio •Il piano di Marketing •Il sistema produttivo e logistico •L’organizzazione •L’analisi Economica •Analisi e proiezioni dei fabbisogni finanziari •Le fusioni e le acquisizioni i come strumenti di crescita •Tecniche e modalità operative

Management delle Risorse Umane

•Strategia e politica aziendale•Organizzazione aziendale•Selezione e formazione•Gestione delle Risorse Umane•Mercato del lavoro

People management

•Gli strumenti di gestione: i principi sulla gestione, lo stile di gestione •Modello di competenze manageriali •Lo stile di comunicazione •La gestione per obiettivi •La motivazione dei collaboratori •I vantaggi e gli ostacoli della delega •Le occasioni e il progetto di sviluppo dei collaboratori •Matrice Importanza/Urgenza, priorità e gestione interferenze