course-premium

Executive Master in Logistica Integrata e Supply Chain Management

Master

A Bologna e Firenze

3.600 € +IVA

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Acquisisci competenze di Logistica e Supply Chain!

Scudo srl, scuola toscana di Organizzazione e Gestione Aziendale e manageriale specializzata in master, corsi e seminari ed altri servizi per lo sviluppo della cultura d'impresa, presenta agli utenti di Emagister.it l'Executive Master in Logistica Integrata e Supply Chain Management.

Ti piacerebbe lavorare nel settore dei trasporti? Vorresti specializzarti in Logistica Integrata e Supply Chain Management? Se la tua risposta è sì, iscriviti subito a questo master specifico redatto da Scudo srl?

L'obiettivo di questa formazione è quello di formare nuove figure professionali che coniugano aspetti altamente specialistici con competenze trasversali di settore quale economia e management dei trasporti, aspetti ambientali e di politica dei trasporti, pianificazione strategica delle infrastrutture, gestione della mobilità delle merci e delle persone, trasporti e sviluppo del territorio, in sintonia con la rapida evoluzione del settore dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture.

Informazioni importanti

Documenti

  • Brochure Logistica I sem 21.pdf

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Bologna
Visualizza mappa

Inizio del corso

AprileIscrizioni aperte
Firenze
Visualizza mappa

Inizio del corso

AprileIscrizioni aperte

Profilo del corso

Il Master si pone l’obiettivo di fornire competenze su tecniche, metodi, strumenti e modelli di logistica e di supply management, al fine di formare figure professionali capaci di operare nella distribuzione e nel trasporto delle merci con piena padronanza degli aspetti organizzativi, gestionali e commerciali.

Laureati e/o professionisti motivati ad intraprendere percorsi professionali collegati ad attività logistiche di tipo gestionale. Date le caratteristiche dei corsi, potranno partecipare sia laureati che diplomati, purchè l'esperienza consenta la formazione di un'aula omogenea. I corsi sono progettati con l'obiettivo di fare aderire le tematiche trattate in aula ai problemi delle imprese coinvolte.

La procedura d'ammissione prevede un accertamento del profilo, mediante valutazione del curriculum ed un colloquio (anche telefonico), finalizzato a confermare la congruità delle motivazioni e delle aspettative del candidato con il progetto formativo proposto da Stogea. Le candidature, in considerazione delle 2 edizioni annue, vengono valutate continuativamente. La partecipazione al Master è riservata ad un massimo di 15 partecipanti allo scopo di garantire la massima interazione ed offrire un servizio qualitativamente adeguato alle aspettative.

Il programma dei master per Executive consente un'ampia opportunità di formazione manageriale in un contesto che richiede una sempre maggiore capacità di gestione e sviluppo dei processi di cambiamento. I destinatari di questo programma intendono raggiungere obiettivi di carriera indipendentemente dal settore di appartenenza e di specifico impiego, e dalla formazione di base ricevuta. È indispensabile, per partecipare, un'esperienza di lavoro.

Domande e risposte

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Mi interessa se possono studiare stranieri e lingua di studio! Grazie.
Usuario Emagister - 03/02/2020 | Rispondere

Materie

  • Acquisti
  • Logistica integrata
  • Produzione
  • Trasporti eccezionali
  • Programmazione
  • Supply Chain Management
  • Management
  • SRL
  • Catene di distribuzione
  • Distribuzione commerciale
  • Logistica aziendale
  • Logistica di distribuzione
  • Catene di lavorazione
  • Logistica
  • Trasporti
  • Approvvigionamenti
  • Sistema logistico aziendale
  • Sistema Logistico
  • Struttura distributiva e dei trasporti
  • Lean production e lean thinking
  • Acquisti
  • Lean production e lean thinking

Programma

I Lezione

Introduzione al sistema logistico aziendale

Il Sistema Logistico

Identificazione e analisi degli elementi chiave del SCM

La collocazione della funzione logistica nell'organizzazione aziendale

Integrazione tra approvvigionamenti, produzione, distribuzione

La pianificazione e programmazione della produzione

Gli approvvigionamenti

La gestione delle scorte e la gestione dell’ordine

La struttura distributiva e dei trasporti

II Lezione

Produzione

I sistemi basati sulle logiche “push” e “pull”

MRP: contenuti e pre-requisiti

Il Just in time

Modelli di programmazione della produzione, punto di penetrazione dell’ordine e il piano principale di produzione

La schedulazione ed il controllo della produzione

Le implicazioni organizzative sui sistemi di gestione della produzione

III Lezione

Lean production e lean thinking

La produzione per progetti, per lotti e a flusso

Dai metodi classici di pianificazione al demand driven

Il Toyota Production System

Gli elementi base del TPS

Il kanban system

Takt time

La lean production

Dal batch size a flow system

Process capability

Value stream mapping

IV Lezione

La funzione acquisti e strategie di vantaggio competitivo

La funzione approvvigionamenti

Processo di selezione e valutazione dei fornitori

Riduzione dei costi e vantaggio competitivo

Modelli organizzativi ed il ruolo del Procurement Manager

Caso Aziendale

V Lezione

Evoluzione della funzione acquisti: l’e-Procurement e il Green Procurement

ICT e Procurement – E- procurement

Adozione di sistemi di E-procurement

E-Sourcing e E-Catalog

Abilitazione dei fornitori on line e banche dati

Principali tipologie di indicatori di performance

VI Lezione

Evoluzione della funzione acquisti: il Green Procurement

Private versus public procurement

PMI e Mercato elettronico della PA

Caso aziendale

Il Green Procurement nel settore Pubblico e Privato

Green e riduzione dei costi, del rischio e miglioramento dell’immagine

Caso Aziendale

VII Lezione

La gestione delle scorte

Definizioni, funzioni e tipologie di scorte

Modello a punto fisso di riordino (lotto economico, punto di riordino)

Modello con riordino ad intervalli fissi (intervallo di rifornimento, disponibilità obiettivo)

Scorte di sicurezza e livello di servizio

I principali metodi di previsione (analisi serie storiche, media mobile, smorzamento esponenziale)

Analisi degli errori revisionali

VIII Lezione

Analisi e controllo delle scorte

Il controllo delle scorte

Indici di rotazione e di copertura dello stock

Analisi ABC degli articoli (legge di Pareto)

Politiche di gestione - classificazione

Ruolo del Materials Management

Analisi delle logiche gestionali push/pull

IX Lezione

I magazzini: le strutture

La struttura del magazzino: il ruolo, i requisiti e gli elementi di base per la progettazione

Tipologie di magazzini – dimensionamento

Il picking e la preparazione dell’ordine: i diversi sistemi

Packaging/imballaggi

X Lezione

La gestione dei magazzini

Le unità di carico - Pallet

Il ricevimento delle merci

Lo stoccaggio: attrezzature di stoccaggio e mezzi di movimentazione interna

L’area di spedizione e carico

Le aree ausiliarie

Gli strumenti informatici e l’operatività di magazzino

XI Lezione

I trasporti: definizioni

Domanda e offerta del Trasporto merci

Tipologie e criteri di scelta delle modalità di trasporto

Porti e interporti

Gli operatori del trasporto: ruoli e funzioni

Mittente e destinatario

Lo Spedizioniere

Il Vettore

Operatori del trasporto marittimo ed aereo: ruoli e funzioni

Il Container

XII Lezione

I trasporti: gestione

Le tipologie di trasporto: la Raccolta, il Consolidamento, la Trazione, il Deconsolidamento, la Distribuzione

L’offerta di trasporto: il trasporto diretto, il trasporto indiretto a collettame, il noleggio

Tipologie di trasporto speciale (merci pericolose, trasporto alimentare) e trasporti eccezionali

Il contratto di spedizione e di trasporto merci: le avarie alle merci e la responsabilità degli operatori

Gli Incoterms

La gestione della rete di trasporto ad aziende terzisti e l’outsourcing

XIII Lezione

La distribuzione fisica: le reti

Analisi delle reti distributive: i flussi fisici, i flussi informativi

Integrazione tra politiche commerciali e logistica distributiva

L’analisi della catena logistica: profondità, volume, costi

I sistemi di programmazione dei trasporti e della distribuzione fisica

I canali distributivi: il Piano distributivo, la Programmazione delle consegne

XIV Lezione

Il servizio al cliente

Il servizio al cliente: evoluzione ed importanza strategica

La misura del livello di servizio

Il servizio atteso-programmato-realizzato

Le variabili e la loro valutazione

La gestione del servizio

La soglia di sensibilità e lo sviluppo del livello di servizio

XV Lezione

Il controllo delle prestazioni del sistema logistico

Rilevazione e analisi dei costi

L’Activity Based Costing

La misurazione delle prestazioni (KPI)

La formulazione del budget

Il reporting logistico

Benchmarking delle prestazioni e dei costi distributivi

Ulteriori informazioni

Orario 9.30 -18.00 Sede Bologna e Firenze
Durata 15 incontri al sabato

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Executive Master in Logistica Integrata e Supply Chain Management

3.600 € +IVA