Laurea in Scienze e Tecnologie Biomolecolari

Dottorato di ricerca

A Trento

Prezzo da consultare

Descrizione

  • Tipologia

    Dottorato di ricerca

  • Luogo

    Trento

  • Durata

    3 Anni

Descrizione

Il Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Biomolecolari è rivolto allo studio dei meccanismi di funzionamento, a livello molecolare e cellulare, dei sistemi biologici. I laureati saranno in grado di effettuare esperimenti allo scopo di analizzare, modificare e utilizzare le cellule, o i loro singoli componenti, in tutti gli ambiti in cui le biotecnologie hanno un impatto sulla vita umana e sulla sostenibilità demografica e ambientale.

Il corso si basa su una forte integrazione tra le discipline biologiche e quelle matematiche, fisiche, chimiche e informatiche, approfondite in particolare nel corso dei primi due anni. Per quanto riguarda la biologia, il corso fornisce conoscenze in merito ai meccanismi genetici di base della cellula, alla comunicazione cellulare, alla regolazione del metabolismo e alle tec­nologie utilizzate per la manipolazione genetica.
A questo si aggiungono nozioni nel campo della bioetica, del biodiritto e della sicurezza nel settore biotecnologico. Nel corso del terzo anno, si acquisiscono competenze di tipo tecnico-pratico nel settore delle biotecnologie e della biologia dei sistemi. L’attività di laboratorio consente allo studente di sviluppare una preparazione di tipo sperimentale.

Sedi

Luogo

Inizio

Trento
Visualizza mappa
via Belenzani, 12 I, 38100

Inizio

Scegli dataPosti esauriti

Da tener presente

Ai fini indicati, il corso comprende attività formative che permettono: di acquisire conoscenze approfondite dei meccanismi genetici di base della cellula e della loro regolazione; di acquisire conoscenze approfondite dei componenti strutturali della cellula, del loro ruolo nel mantenimento dell'integrita' cellulare, nella comunicazione cellulare e nella regolazione del metabolismo;- di conoscere e di comprendere le tecnologie utilizzate per la manipolazione genetica; di acquisire adeguate competenze di chimica e di fisica, in particolare di integrare i fondamenti scientifici delle metodologie di analisi che caratterizzano le tecnologie biomolecolari; di acquisire adeguate competenze di matematica e di informatica, in particolare quelle rivolte all'analisi dei dati; di saper utilizzare tutte le informazioni derivanti delle moderne piattaforme biotecnologiche e di applicarle in situazioni concrete per analizzare e comprendere i fenomeni biologici; di acquisire adeguate conoscenze delle normative giuridiche e deontologiche e delle problematiche bioetiche.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Materie

  • Matematica. Statistica I
  • Chimica inorganica
  • Biologia
  • Lingua inglese
  • Chimica organica
  • Microbiologia generale
  • Biologia cellulare
  • Genetica
  • Tecnología informática
  • Fisica
  • Biochimica

Programma

I Anno
  • Insegnamenti obbligatori
  • Matematica e Statistica I
  • Chimica generale ed inorganica
  • Biologia degli organismi
  • Fisica I
  • Lingua inglese
  • Chimica organica
  • Microbiologia generale
  • Biologia cellulare
II Anno
  • Insegnamenti obbligatori
  • Genetica
  • Informatica
  • Chimica fisica e bioanalitica
  • Biochimica
  • Biologia molecolare
  • Matematica e Statistica II
  • Fisica II
III Anno
  • Due insegnamenti a scelta tra*
  • Virologia molecolare
  • Immunologia e vaccinologia
  • Biologia dell'RNA
  • Interazione ospite-patogeno
  • Biotecnologie farmaceutiche
  • Biochimica applicata
  • Insegnamenti obbligatori
  • Fisiologia molecolare
  • Biologia dello sviluppo
  • Biotecnologie cellulari e microbiche
  • Biologia computazionale
  • Biodiritto e Bioetica
  • Prova finale

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Laurea in Scienze e Tecnologie Biomolecolari

Prezzo da consultare