Management Eventi dell'Arte Contemporanea

Artedata
A Matera

740 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso post laurea
Luogo Matera
Ore di lezione 40h
Durata 1 Settimana
Inizio 02/07/2018
  • Corso post laurea
  • Matera
  • 40h
  • Durata:
    1 Settimana
  • Inizio:
    02/07/2018
Descrizione

Corso intensivo sulla ideazione, progettazione e realizzazione di un evento espositivo dell'arte contemporanea. Dall'organizzazione alla comunicazione e allestimento, questo corso affronta tutte le questioni e le problematiche attinenti all'ambito dell'art exibition di ambito contemporaneo.
L’arte contemporanea è in fermento, si moltiplicano iniziative, dalle mostre mercato alle biennali, alle installazioni presso musei e gallerie. La richiesta di eventi dell’arte contemporanea è in continua crescita. Di fronte a questo scenario fortemente dinamico, risultano fondamentali figure professionali nuove e adeguate. Nuovi manager degli eventi di arte contemporanea, che sappiano coniugare competenze di organizzazione, management, marketing e culturali.

Il corso nasce dalla lunga esperienza che i promotori Fabio Fornaciai e Simona Cavaliere hanno maturato come docenti di Corsi di Specializzazione e Master di Arts Management, e come esperti di progettazione di Eventi Culturali.
Il corso si avvale delle esperienze di docenza presso:
– Master “Valorizzazione delle Risorse Culturali Contemporanee”, Provincia di Firenze 2009.
– Master “Pubblicità Istituzionale, Comunicazione Multimediale e Creazione di Eventi”, Università di Firenze – Facoltà di Lettere, edizioni dal 2004 al 2008.
– Corsi di formazione di Project Management presso Praxi di Torino, Mondimpresa di Roma e Scuola di Formazione Superiore di Genova, 2000 – 2007, corsi di Gestione ed Economia dei Beni Culturali presso il Master di General Management patrocinato dalla provincia di Salerno.

Informazioni importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
02 lug 2018
Matera
Via XX Settembre 39, 75100, Matera, Italia
Visualizza mappa
Inizio 02 lug 2018
Luogo
Matera
Via XX Settembre 39, 75100, Matera, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il Corso supporta gli allievi nella messa in pratica di strategie di valorizzazione di beni e risorse culturali con particolare riferimento all’ambito dell’Arte contemporanea e alla Gestione dei Musei. Obiettivo di questo corso è fornire ai partecipanti un quadro aggiornato della cultura gestionale e delle tecniche di progettazione, organizzazione e promozione di eventi artistici e culturali, attraverso due focus distinti : – organizzazione e gestione di un evento espositivo di arte contemporanea – valorizzazione delle istituzioni culturali.§ Il corso è orientato all’acquisizione di competenze distintive negli ambiti: – dello sviluppo di progetti innovativi in linea con le politiche culturali europee – del management di eventi culturali in una logica di eccellenza organizzativa, qualità dei servizi offerti e soddisfazione dell’utente/fruitore, con riferimento all’approccio anglosassone di analisi della domanda e dell’obiettivo sociale desiderato.

· A chi è diretto?

Laureati o laureandi in facoltà umanistiche e nelle facoltà di Architettura, Scienze della Comunicazione, Scienze della Formazione, Scienze Politiche, Economia, Turismo, Scienze Politiche, oppure a dipendenti museali o a chi ha maturato un'esperienza anche minima nel settore.

· Titolo

I corsi Artedata sono erogati da un Centro di Ricerca validato dal M.I.U.R. iscritto nell’Anagrafe Nazionale delle Ricerche. Al termine del corso viene rilasciato un attestato con crediti formativi (CF) conformi al Sistema europeo di crediti per l’istruzione e la formazione professionali (ECVET) e nel rispetto degli standard sanciti dal CV Europass. Decisione (CE) n. 2241/2004 GU L 390 del 21.12.2004.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

A differenza di altri corsi simili, questo corso affronta la materia nel modo più pratico possibile, con simulazioni, esercitazioni ed una formazione che anche se prevalentemente in aula è arricchita da slide e contenuti multimediali con docenti esperti nel settore pronti a offrire suggerimenti tecnici piuttosto che limitarsi ad argomentazioni eccessivamente teoriche e accademiche. Inoltre al termine del corso ogni allievo riceverà un DVD con materiale didattico di approfondimento (slide, progetti da emulare, modelli e dispense).

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

L'allievo che intende svolgere questo corso deve compilare il modulo online di preiscrizione online (non vincolante) presente nella pagina web del corso. Attendere poi la conferma di idoneità via email e con essa la procedura per perfezionare l'iscrizione.

· Validità e riconoscimento dell'attestato finale.

I corsi Artedata sono erogati da un Centro di Ricerca validato dal M.I.U.R. iscritto nell’Anagrafe Nazionale delle Ricerche. Al termine del corso viene rilasciato un attestato con crediti formativi (CF) conformi al Sistema europeo di crediti per l’istruzione e la formazione professionali (ECVET) e nel rispetto degli standard sanciti dal CV Europass. Decisione (CE) n. 2241/2004 GU L 390 del 21.12.2004.

· Nel caso non si dovesse raggiungere il numero minimo di allievi?

Nel caso in cui non si dovesse raggiungere il numero minimo di iscritti, la quota di iscrizione, già versata, verrebbe completamente restituita all'allievo tramite bonifico bancario o eventualmente conservata per una prossima edizione del corso (a discrezione dell'allievo).

Cosa impari in questo corso?

Eventi culturali
Allestimento mostre
Allestimento di esposizioni
Allestimento esposizioni
Arte
Arte contemporanea
Management
Arte moderna
Museologia
Museografia

Professori

Domenico Bennardi
Domenico Bennardi
Esperto ICT Beni Culturali

Laurea vecchio ordinamento presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Firenze, Domenico Bennardi si occupa di ICT e Beni Culturali da oltre 10 anni e insegna da oltre 8 anni. Autore del volume "Il restauro virtuale tra ideologia e metodologia (Edifir Firenze 2008) è stato tra i soci fondatori del Centro di Studi informatici per l'Arte a Firenze e del Centro per l'Arte Contemporanea "QUARTER". E' stato ed è docente in vari contesti, tra cui due edizioni del Master in "Psicologia dell'Arte e dell'Organizzazione Museale dell’Università La Sapienza; il Master in ICT ...

Pietro Gaglianò
Pietro Gaglianò
Architetto

Pietro Gaglianò (1975) critico d’arte e studioso dei linguaggi della contemporaneità, contestualmente agli studi di Architettura ha approfondito la conoscenza e l’analisi della cultura visiva contemporanea in tutti i suoi aspetti. I suoi principali campi di indagine riguardano i rapporti tra le pratiche dell’arte visiva e i sistemi teorici della performing art e del teatro di ricerca; il contesto urbano, architettonico e sociale come scena delle pratiche artistiche contemporanee; l’applicazione delle arti alle questioni dell’emergenza geopolitica.

Simona Cavaliere
Simona Cavaliere
organizzatrice e curatrice eventi dell'arte contemporanea

Fondatrice di Future for the Arts ed esperta di economia e gestione dei beni culturali Con una solida formazione in Management ed Economia e specializzata in Economia e Gestione dei Beni Culturali presso la Facoltà di Economia di Roma, Simona Cavaliere dal 2002 sviluppa un intenso lavoro di ricerca, consulenza e insegnamento nel campo dell'Arts Management, lavorando come docente di management dell'arte, curatrice di progetti espositivi e consulente per l'organizzazione di eventi culturali per numerosi musei, gallerie e istituzioni.

Programma

Il corso affronta i seguenti macro moduli didattici:
a) La figura professionale dell'Arts Manager nell'arte contemporaneab) L'organizzazione e la gestione di un evento espositivo di arte contemporanea c) la valorizzazione del patrimonio e delle istituzioni culturalid) L'evento culturale come creazione di valore e di tendenzee) Nuove tecnologie per allestimenti multimediali e interattivi
a) La figura professionale dell'Arts Manager nell'arte contemporanea
Il mondo dell’arte come rete socio-economicaTendenze culturali delle gallerieOrganizzazioni d’arte: musei, gallerie pubbliche e private, fondazioni. Le strutture di vendita:le diverse tipologie di galleriapartecipazione a fiere nazionali ed internazionalirapporto con le case d’astaRapporto commerciale gallerista-artistaPubblicità e diffusione su guide e riviste specializzateSponsorship: sponsor e sponsee.Pianificazione di un evento espositivoCertificazione opereCase-study: La storia della Galleria Tornabuoni, un'impresa fiorentina che ha saputo conquistare il mercato statunitense negli anni '60 - Dalla fondazione a Firenze nel 1956 fino alla gestione attuale, attraverso I grandi successi negli USA.A cura di: Fabio Fornaciai
b) Organizzazione e gestione di un evento espositivo di arte contemporanea Vision/mission e obiettivi della galleria e dell’evento.Ricerca sponsor per esposizioni pubbliche e privateBudget dell'eventoSelezione opere,quantità e tematica espositivaDatabase opere/artisti, requisiti opereLa comunicazione dell'evento:Cura del catalogo, preventivi, progetto grafico, Testi critici, Testo biografico, Comunicato stampa, Sito internetInviti - Mailing listTrasporto opere, logistica, sicurezzaAllestimento espositivo, luci, percorso mostraInaugurazioneVendita e contatto con i collezionistiValutazione dell’evento A cura di: Fabio Fornaciai
c) La valorizzazione del patrimonio e delle istituzioni culturaliElementi di Economia dei beni culturaliIl valore della culturaLa valutazione contingente.Due casi di valutazione contingente: il Festival di Ravello e la BBC in Gran Bretagna come esempio di valutazione dell'utilità sociale di un servizio pubblico.Le formule gestionali per la cultura.La pianificazione strategica dei servizi e dei prodotti culturali: Valori, Mission, Vision, Obiettivi StrategiciManagement Strategico dei beni culturali e generazione delle strategieL'Analisi SWOT per i Beni CulturaliA cura di: Simona Cavaliere
d) L'evento culturale come creazione di valore e di tendenzeLa gestione delle organizzazioni e delle istituzioni culturali nel contesto italiano e europeo.Sfide e problematiche specifiche: il dibattito sulla gratuità dei musei l'audience development Il Design di un Evento: Core Values e Brainstorming dell'eventoBusiness Plan dell'Evento.Il ciclo di vita dell'evento culturale.Marketing Information nell'industria degli eventi: il pubblico degli eventi, strategie di comunicazione e immagine dell'evento culturale.L'evento come creazione di valore: la funzione sociale dell'evento artistico, il suo impatto sulla creazione di tendenze e sull'influenza dei gusti del pubblico.Analisi dell'approccio anglosassone alla gestione della cultura e dell'arte e case study come esempio di valorizzazione di istituzioni culturali diventati dei brand globali:Il Victoria&Albert Museum di Londra - le aperture serali del museo, gli eventi speciali a tema, il coinvolgimento del pubblico, la contaminazione dei generi artistici.Esempi e casi di studio con particolare riferimento alla generazione di strategie e ad attività di valorizzazione museale: analisi comparata di alcune tra le principali realtà a Firenze e Londra.A cura di: Simona Cavaliere
e) Nuove tecnologie per allestimenti multimediali e interattiviICT e fondamenti informatici per gli allestimenti.Installazioni multimediali Installazioni interattiveIl Museo 2.0 "partecipativo" piuttosto che "emozionale"Casi di studioAnalisi dei costi.A cura di: Domenico Bennardi
Project Work:Brainstorming di un evento. Attraverso il lavoro di gruppo si affronta il Processo Ideativo di un evento di Arte Contemporanea: l'Evento viene sviluppato nei suoi contenuti, negli obiettivi principali e collaterali, nell'IDEA-PROGETTO, nelle linee generali, nelle funzioni che deve assolvere.A cura di: Cavaliere e Fabio Fornaciai

Ulteriori informazioni

Un corso che vede come docenti, esperti e curatori di mostre d'arte contemporanea. Con lezioni in visita ai più importanti centri e gallerie d'arte contemporanea presenti nella città di Firenze

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto