MASTER: Lean Six Sigma© Certificazioni Black Belt e Green Belt

Master

A Milano

11.500 € +IVA

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Descrizione

  • Tipologia

    Master

  • Luogo

    Milano

  • Durata

    24 Giorni

  • Inizio

    Scegli data

Festo Academy propone sul portale Emagister il Master Lean Six Sigma. Il Master ha lo scopo di garantire un arricchimento di conoscenze a manager e professionisti che intraprendono progetti Six Sigma e Lean e che desiderano approfondirne le tecniche e gli strumenti per gestirli efficacemente.
La Lean garantisce efficienza e flessibilità dei processi produttivi e decisionali, riducendo gli sprechi.
Il Six Sigma migliora l'affidabilità e la qualità dei processi interni, dei prodotti e dei servizi offerti al cliente.
Insieme permettono di ottimizzare la scelta degli strumenti di analisi e d'intervento in funzione della complessità dei problemi e dei costi/benefici attesi e danno stabilità e solidità ai processi di miglioramento e cambiamento in tutta l'organizzazione.

Il Master è composto da due parti Modulo 1 – Certificazione Green Belt (11gg lezioni in aula + 2gg incontri di coaching + esame - € 6.000,00) e Modulo 2 – Certificazione Black Belt (9gg lezioni in aula + 2gg incontri di coaching + esame - € 6.500,00).

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Milano
Visualizza mappa
Assago, 20090

Inizio del corso

Scegli dataIscrizioni aperte

Profilo del corso

L'obiettivo del corso è mappare i processi al giusto livello di dettaglio, sapendo scegliere gli appropriati strumenti di analisi e di miglioramento tra quelli previsti da Lean e Six Sigma.

Il Percorso si rivolge ai responsabili di produzione, direttori di stabilimento, responsabili di funzione, responsabili di progetti di miglioramento, responsabili della qualità, ingegneri di processo, project manager, responsabili della progettazione, industrializzazione e sviluppo nuovi prodotti, responsabili della produzione, responsabili della logistica e della Supply-Chain

Il Master Lean Six Sigma Festo Academy è coerente con le indicazioni date dalla norma ISO 13053-1 e 13053-2 Quantitative methods in process improvement "Six Sigma" e con gli standard internazionali più esigenti. Il percorso formativo è tra i più efficaci per l'attenzione dedicata ai progetti operativi e alle scelte didattiche. Inoltre ha uno spazio significativo riservato ai temi Lean, team management e agli aspetti transazionali. L'approfondimento dei contenuti metodologici e dei tools Green Belt è superiore ai corrispondenti corsi Green Belt in genere proposti in Italia. Questo per non costringere immediatamente l'azienda, in particolare se medio-piccola, a un investimento fisso su figure Black e dare però una formazione operativa adeguata alle figure formate.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Materie

  • Elementi di statistica descrittiva
  • Impostare una corretta raccolta dati
  • Misure di performance
  • Mappare i processi
  • Far trainare il flusso di domanda
  • La gestione del miglioramento
  • Mappare i processi industriali
  • Condivisione dell'obbiettivo
  • Interpretare i bisogni del cliente
  • Identificare gli stili di gestione del team
  • Monitorare le performance
  • Impostare un piano di controllo qualità
  • Leader
  • Project manager
  • Project management
  • Lavoro di gruppo
  • Lavoro di squadra
  • Lavoro in team
  • Comunicazione
  • Definizione degli obiettivi

Professori

Cinzia Coppini

Cinzia Coppini

CONSULENTE SENIOR

Luca Redaelli

Luca Redaelli

Senior Consultant

Programma

CERTIFICAZIONE GREEN BELT

Mod. 1.1: Define Green

  • Scegliere il Lean Six Sigma

  • L'integrazione tra i due approcci, quando e come insieme

  • La rivoluzione Six Sigma, potenzialità e architettura organizzativa nei processi manifatturieri e nei servizi

  • Il processo DMAIC

  • Applicazioni e risultati nell'industria e nei servizi

  • Impostare il progetto: scegliere il processo o il prodotto da migliorare

  • Come interpretare i bisogni del cliente e trasformarli in requisiti

  • La definizione degli obiettivi di un progetto

  • Mappare i processi industriali e di servizio: SIPOC

  • Focalizzare il problema: Pareto + 5W2H

  • Introduzione a Minitab™

Mod. 1.2: Gestire team di miglioramento

  • Elementi di base per la guida di un team

  • La definizione degli obiettivi di un gruppo di lavoro

  • Processi di chiarificazione, condivisione dell'obiettivo e motivazione del team

  • Aspetti metodologici del lavoro di gruppo

  • Ruoli organizzativi e dinamiche di gruppo

  • Il ruolo del team leader: orientamento al compito e alle relazioni

  • La comunicazione nel lavoro di gruppo

  • I Kaizen team

Mod. 1.3: Define Lean

  • Lean Organisation e Lean Production

  • Perfezionare continuamente - Kaizen e Kaikaku

  • Far trainare il flusso dalla domanda

  • Mappare i processi industriali e di servizio: VSM e Makigami per i servizi

  • Calcolare il Takt time

Mod. 1.4: Measure Green


  • Come raccogliere dati significativi in ambiente industriale e in realtà di servizi
  • Come impostare una corretta raccolta dati per dati variabile e attributo

  • L'importanza della normalità

  • Concetti di distribuzione normale e binomiale

  • Metodologie di campionamento

  • Come e quali metodi grafici utilizzare per l'analisi descrittiva dei dati: Graphical summary, Boxplot, Runchart

  • Valutare la capacità dei processi manifatturieri e di servizi: livello SIGMA e DPMO

  • Come verificare la validità dei sistemi di misura per dati variabile e attributo: GAGE R&R e Attribute Agreement Analysis

Mod. 1.5: Analyse Green

  • Come e quando utilizzare l'analisi qualitativa e l'analisi quantitativa

  • Strumenti per l'analisi qualitativa: il diagramma di Ishikawa, i 5 perché

  • Strumenti per l'analisi grafica dei dati: Scatter diagram e Matrix plot

  • Gli strumenti per l'analisi quantitativa: test delle ipotesi e regressione

  • Intervalli di confidenza e roadmap per i test parametrici

  • ANOVA (Analisi della Varianza) a uno o due fattori

  • Regressione semplice

Mod. 1.6: Lean tools per il DMAIC

  • Utilizzare i metodi Push e Pull - Kanban: quando e come utilizzarli?

  • La potenzialità del Just in Time

  • Come impostare il miglioramento dei set-up rapidi (SMED)

  • Standard work nei processi manifatturieri e di servizio

  • Le potenzialità delle 5S e del Visual management

  • Gestire un evento Kaizen

Mod. 1.7: Improve Green

  • Come generare idee di soluzione: tecniche di Creative thinking

  • Analisi FMEA per ottimizzare processi e prodotti

  • Come comprendere e soppesare i rischi con la FMEA

  • Come generare delle soluzioni di intervento - esempi per la pianificazione del DOE

  • Full e Fractional factorial

  • Mettere in pratica i miglioramenti dopo aver compreso le cause dei difetti

Mod. 1.8: Control Green

  • L'importanza dello Statistical Process Control (SPC)

  • La differenza tra limiti di controllo e limiti di specifica

  • Roadmap per l'utilizzo delle carte di controllo

  • Le carte di controllo per variabili: I-MR, Xbar-R chart

  • Le carte di controllo per attributi: P, NP chart

  • Come impostare un piano di controllo della qualità

Coaching progetto Green Belt

Esame Green Belt

UPGRADE CERTIFICAZIONE BLACK BELT

Mod. 2.1: Economics e COPQ nei progetti Six Sigma

  • Fondamenti di economics: il bilancio svela gli sprechi

  • Costi industriali vs costi totali: modelli di calcolo

  • Valorizzare il COPQ nei progetti

  • Valutare e controllare gli economics di progetto

Mod. 2.2: Measure Black

  • Strumenti e metodi avanzati di misura

  • Vantaggi e svantaggi del campionamento

  • Campionamento semplice e multiplo

  • Teorema del limite centrale

  • La capability per dati non normali

  • Come normalizzare dati non normali: le trasformazioni Box-Cox e Johnson

Mod. 2.3: Analyse Black

  • L'analisi del valore del processo

  • Resa Six Sigma e Rolled Throughput Yield

  • Misurare e modellare le relazioni tra le variabili

  • Strumenti avanzati per l'analisi dei dati: l'analisi multivariata (Multi-vary chart)

  • Significatività statistica e sul campo: test delle ipotesi

  • Come sviluppare e testare le ipotesi: errore di primo o secondo livello

  • Test non parametrici

  • Regressione multipla e logistica

Mod. 2.4: Il Black Belt - Agente di cambiamento

  • Qual è il ruolo di una Black Belt (competenze, inquadramento e responsabilità)

  • L'utilizzo della Matrice di priorità per la selezione dei progetti

  • Come implementare il Lean Six Sigma in base al contesto ed alla cultura aziendale

Team leadership

  • Le fasi di sviluppo del team: stadi e diagnosi

  • Il ruolo del leader nelle diverse situazioni

  • Identificare gli stili di gestione del team più efficaci

  • Come comporre un buon team: attitudini, competenze e differenze

  • Lavorare con le barriere funzionali

Process change management

  • I modelli di gestione del cambiamento

  • Gli aspetti hard del cambiamento e gli aspetti soft

  • La strategia e gli obiettivi del cambiamento: colmare i gap tra atteso ed esistente

  • L'implementazione: pianificazione, gestione "day by day" e monitoraggio dei risultati

  • L'organizzazione per l'implementazione efficace

Train the trainer

  • Atteggiamento/comportamento: le differenze

  • Come guidare i comportamenti

  • Il ruolo e le competenze del formatore

  • Concordare i piani di apprendimento

  • Condurre il Master formativo

  • Apprendimento e stili - il ciclo di apprendimento

  • Gestione dell'aula

Mod. 2.5: Improve Black

  • DOE avanzato

  • Piani fattoriali ridotti e di screening

  • Superfici di risposta

Mod. 2.6: TRIZ Problem solving

  • Problem solving creativo e innovazione sistematica

  • Il risultato finale ideale

  • Il linguaggio funzionale e la modellazione funzionale

  • Le contraddizioni tecniche (ingegneristiche) e le contraddizioni fisiche

  • Analisi delle risorse e delle contraddizioni

  • 40 principi inventivi e principi di separazione

  • Matrice delle contraddizioni

  • Introduzione al DFSS

Mod. 2.7: Control Black

  • Stabilizzare il miglioramento dopo il progetto

  • Carte di controllo avanzate

  • Le carte di Laney, carte EWMA, CUSUM, media mobile

  • Contabilizzare i saving

Coaching project work Black Belt

Esame Black Belt

  • Stabilizzare il miglioramento dopo il progetto

  • Carte di controllo avanzate

  • Le carte di Laney, carte EWMA, CUSUM, media mobile

  • Contabilizzare i saving

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

MASTER: Lean Six Sigma© Certificazioni Black Belt e Green Belt

11.500 € +IVA