Corso attualmente non disponibile
Università LUMSA

Master in Medicina estetica. Terapie integrate in Medicina Estetica

Università LUMSA
A Roma ()

3001-4000 €
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Master
Durata 12 Settimane
  • Master
  • Durata:
    12 Settimane
Descrizione

In questi ultimi decenni la Medicina Estetica ha raggiunto una diffusione in tutti gli strati della popolazione e in questo settore a oggi non esistono figure specialistiche istituzionalmente riconosciute. Anche le Medicine Complementari in questi anni si sono notevolmente diffuse ed oggi sono diversi milioni gli italiani che utilizzano questi tipi di cure. Si rende, dunque, necessaria la formazione adeguata del personale medico che opera in questi settori. Il Master universitario si pone come obiettivo di offrire ai laureati in Medicina e Chirurgia con Abilitazione alla professione conoscenze teoriche e pratiche inerenti l’integrazione tra le terapie della Medicina Accademica e le terapie della Medicina Biologica in Medicina Estetica affinché diventino operatori del settore in grado di offrire ai pazienti elevata professionalità e sicurezza. Verranno pertanto insegnate conoscenze di base e avanzate finalizzate alla selezione dei pazienti, all’apprendimento delle metodologie diagnostiche e di trattamento, delle possibili complicanze e della loro prevenzione.

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Con questa iniziativa si vuole formare un operatore in grado di garantire elevata professionalità e sicurezza, capace di rispondere alle esigenze di una platea di pazienti ogni anno più vasta. Per tali motivi, la struttura didattica del Master affronta in maniera propedeutica e sequenziale i diversi aspetti delle problematiche medico estetiche in modo moderno e al passo con le conoscenze più avanzate della ricerca medica. Il Master si propone di formare Medici Estetici in grado di attuare diagnosi e terapie secondo un approccio globale ed integrato: *Approccio globale che prevede la capacità di valutazione dello stato globale di salute del paziente, in cui vanno inquadrate le problematiche medico-estetiche; *Approccio integrato che prevede: -la capacità di individuare le terapie più utili a risolvere i problemi dei pazienti, sia utilizzando le terapie proprie della Medicina Accademica, sia avvalendosi delle terapie specifiche della Medicina Biologica,integrandole al meglio per ottenere i risultati migliori evitando al massimo le possibili complicanze ed i possibili effetti collaterali; -la capacità di operare in ambito multidisciplinare, collaborando con le diverse professionalità mediche che possono interagire in ambito medico-estetico.

· Requisiti

-Lauree conseguite ai sensi della normativa previgente -Lauree Specialistiche

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.4
fantastico
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Farmacologia
Farmaci
Medicina estetica
Chirurgia
Bioetica
Medicina legale
Fitoterapia
Fotografia
Deontologia professionale
Biolifting
Terapia domiciliare con cosmetici biologici
Alimentazione
Diete
Trattamento dietetico

Professori

Corpo Docenti
Corpo Docenti
Università LUMSA

Programma

Programma
1° Week end:
Presentazione del Master; Principi teorico-pratici di Medicina Estetica Accademica e Biologica, Fisiopatologia e Farmacologia omotossicologia;
Principi teorico-pratici di Medicina Estetica Accademica e Biologica;
L’Omotossicologia Il concetto di malattia e la tavola delle fasi;
Il tessuto connettivo;
La Farmacologia omotossicologia I principali farmaci omeopatici ed omotossicologici in Medicina Estetica;
Il drenaggio;
La Diagnosi in Medicina Estetica Biologica;
Principi teorici e pratici con note di terapia omotossicologia di:

  • -BIA;
  • TOMEX;
  • Test Overload;
  • Test delle intolleranze alimentari.

Prove pratiche e casi clinici.

2° Week-end
Aspetti organizzativi e nozioni di base in medicina estetica;
Medicina Estetica: inquadramento;
La visita;
La cartella clinica;
Valutazione psicologica e diagnosi;
Valutazione dei parametri estetici del viso e del corpo;
Unità estetiche del volto.

3° Week-end
Cute e Medicina Estetica;
Anatomia della cute e dei tessuti molli;
Il check-up cutaneo;
Test di valutazione della cute degli annessi cutanei e dei tessuti molli;
Le macchie;
Lesioni precancerose;
Lesioni pigmentate;
Acne, seborrea, dermatite seborroica, cute secca;
Fisiopatologia dell’invecchiamento.

4° Week-end
Urgenze e situazioni critiche di emergenza in Medicina Estetica.
Corso sulla gestione delle emergenze-urgenze, che possono presentarsi durante la pratica sanitaria svolta nei studi di Medicina Estetica. In particolare l’addestramento è diretto al riconoscimento delle diverse emergenze, attraverso la conoscenza anamnestica del paziente, la valutazione clinica delle funzioni vitali e al trattamento pratico e farmacologico e all’attivazione del 118.

5° Week-end
Deontologia professionale, bioetica, medicina legale, fitoterapia,fotografia;
La medicina legale ed il consenso informato;
Fitoterapia e Medicina Estetica;
La fotografia - Prova pratica: laboratorio fotografico.

6° Week-end
Viso.
PIT (protocolli integrati di terapia) nelle principali patologie del viso (rughe, ipotonia dei muscoli del viso e del collo, discromie cutanee, invecchiamento):

  • Biolifting del viso e del collo con farmaci in dosaggio ponderale ed omotossicologici;
  • Terapia sistemica e drenante con farmaci omotossicologici e fitoterapici;
  • Fillers: inquadramento, classificazione, tecniche di impianto, reazioni avverse, consenso informato;
  • Peeling superficiali e profondi;
  • Fili di sospensione;
  • Elettroporazione, ossigeno attivato e radiofrequenza;
  • Trattamenti dermocosmetici integrati;
  • Terapia domiciliare con cosmetici biologici.

Casi clinici e prove pratiche sui pazienti.

7° Week-end
Alimentazione, sovrappeso, obesità;
Principi fondamentali di alimentazione biologica;
Diete a confronto;
La flora batterica intestinale;
Allergie e intolleranze alimentari;
Trattamento, dietetico e farmacologico del sovrappeso e dell’obesità. L’attività fisica;
Disturbi del comportamento alimentare.

8° Week-end
Il Medico Odontoiatra e la medicina estetica;
Tecniche mediche e strumentali nella diagnosi e nel trattamento dell’alopecia;
Anatomia e fisiologia dello scalpo e degli annessi cutanei, scelta dei pazienti, valutazione psicologica;
Terapia medica e chirurgica delle calvizie, il trapianto dei capelli.

9° Week-end
Endocrinologia, Ostetricia, Ginecologia, Posturologia;
La terapia delle patologie endocrine correlate all’obesità, terapia tradizionale e terapia biologica;
Tiroiditi autoimmuni, ipotiroidismo, diabete NID e ID,anoressia e amenorrea, alterazioni del ciclo e ovaio micropolicistico, osteoporosi, menopausa e problematiche correlate, iperuricemia e gotta; terapia tradizionale e terapia omotossicologia;
Terapie Integrate in Ostetricia e Ginecologia;
Una nuova classificazione “italiana” dei noduli tiroidei approvata dal recente congresso internazionale di citologia della tiroide;
Elementi di Posturologia;
Uso delle correzioni posturali in campo estetico. Ossigeno Ozonoterapia.

10° Week-end
La cosiddetta cellulite;
Inquadramento;
Fisiopatologia e cellulite;
L’intradermoterapia distrettuale: i farmaci in dosaggio ponderale;
I PIT (protocolli integrati di terapia) nelle principali patologie del corpo (cellulite o P.E.F.S., adiposità localizzate; zona fianchi-addome, rassodamento e bio-rivitalizzazione di seno, glutei, braccia, gambe; cicatrici,acne,smagliature, alopecia):

  • Intradermoterapia distrettuale con farmaci omotossicologici;
  • Terapia sistemica e drenante con farmaci omotossicologici e fitoterapici;
  • Dietoterapia;
  • Cavitazione, Elettroporazione;
  • Carbossiterapia in Medicina Estetica

Casi clinici e prove pratiche sui pazienti.

11° Week-end
Gli inestetismi degli arti inferiori, Argomenti da approfondire a richiesta dei discenti;
Diagnostica e clinica della IVC;
Didattica interattiva;
Inquadramento fisiopatologico e clinico dell’IV;
Terapia fisica ed elastocompressione;
La scleroterapia;
La chirurgia ambulatoriale. Laserterapia;
Fili di sospensione.

12° Week-end
Tesi ed esami finali.
La verifica finale consisterà in:

  • discussione di una tesi;
  • colloquio volto a verificare le conoscenze acquisite.

Il risultato della verifica finale dovrà essere sintetizzato in uno dei seguenti giudizi: sufficiente, buono, distinto, ottimo.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto