Master in Project Management per RUP - EMRUP

Master

A Casamassima

Prezzo da consultare

Descrizione

  • Tipologia

    Master

  • Luogo

    Casamassima

  • Durata

    Flessible

  • Inizio

    Scegli data

Descrizione

La figura del responsabile unico del procedimento (RUP) nell’ambito della PA, e il patrimonio di competenze richieste per ricoprire il ruolo, hanno subito una decisa evoluzione a seguito della delibera dell’ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione) che ha fissato specifici requisiti di competenza e professionalità rispetto a quanto disposto dal Codice degli Appalti, in relazione alla complessità dei lavori gestiti.

L’entrata in vigore del Codice dei Contratti pubblici (artt. 31 e 38 del D.Lgs. 50/2016) e l’aggiornamento delle Linee Guida Anac n. 3/2016 a seguito delle modifiche introdotte dal decreto correttivo (d.lgs. n. 56/2017) evidenziano e rafforzano quanto previsto dal comma 9 dell'articolo 31 del codice, che impone alle amministrazioni di sviluppare percorsi formativi per tutti i soggetti in possesso dei requisiti per svolgere il ruolo di responsabile di procedimento. «Le stazioni appaltanti, nell’ambito dell’attività formativa specifica di cui all’art. 31, comma 9, del codice, organizzano interventi rivolti ai RUP, nel rispetto delle norme e degli standard di conoscenza Internazionali e Nazionali di Project Management, in materia di pianificazione, gestione e controllo dei progetti, nonché in materia di uso delle tecnologie e degli strumenti informatici».

Il Project Management è una metodologia che consente di garantire che un progetto rispetti gli obiettivi che sono stati assegnati per la sua esecuzione. In altri termini è lo strumento per supervisionare un progetto, assicurando che questo rispetti i vincoli di tempo, di budget, di risorse e di soddisfazione degli Stakeholder.

Sedi

Luogo

Inizio

Casamassima (Bari)
Visualizza mappa
S.S 100 Km 18, 70010

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte

Da tener presente

Il centro ti contatterà dopo aver inviato le tue informazioni attraverso il modulo.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Materie

  • Contratto
  • Management
  • ISO
  • Project management
  • Competenze TECNICHE
  • Documentazione
  • Contract
  • Commissione
  • Esecuzione del progetto
  • Sistema dinamico

Programma

Mod. 1 Introduzione al Project Management (durata: 4 ore)
  • Progetti e Project Management
  • Portafoglio, Programma, Progetto
  • Ideazione/Concezione del progetto e Studio di fattibilità
  • Fasi e ciclo di vita del progetto

Mod. 2 Normativa di riferimento (durata: 2 ore)
  • Legge n. 4/2013 sulle “Professioni non organizzate in Ordini o Collegi”
  • Norma UNI CEI EN ISO/IEC 17024 “Valutazione della conformità
– Requisiti generali per gli organismi che eseguono la certificazione di personale”
  • Norma UNI 11648:2016 “Attività professionali non regolamentate
– Project Manager
– Definizione dei requisiti di conoscenza, abilità e competenza”
  • Norma UNI ISO 21500:2013 “Guida alla gestione dei progetti (Project Management)”

Mod. 3 Compiti e attività specifiche del Project Manager in accordo ai gruppi di processi di gestione dei progetti previsti dalla Norma UNI ISO 21500 (durata: 18 ore)
  • Gruppi di processi di Project Management durante lo svolgimento del progetto
  • Compiti e attività dell’ “Avvio del progetto”
  • Compiti e attività della “Pianificazione del progetto”
  • Compiti e attività dell’ “Esecuzione del progetto”
  • Compiti e attività del “Controllo del progetto”
  • Compiti e attività della “Chiusura del progetto”

Mod. 4 Competenze associate all’attività professionale (durata: 16 ore)
  • Aspetti generali
  • Competenze relative al contesto
  • Competenze tecniche
  • Competenze comportamentali

Mod. 5 Processo di certificazione (durata: 2 ore)
  • Iter procedurale
  • Requisiti e CV
  • Evidenza dei progetti ritenuti più significativi dal candidato relativamente alla propria attività professionale (schede A1 e A2 previste dalla Norma UNI 11648:2016)
  • Caratteristiche dell’esame scritto
  • Caratteristiche dell’esame orale

Mod. 6 Il RUP nel nuovo Codice dei contratti e degli appalti – Istituti di particolare interesse (14 ore)

  • Il RUP nel nuovo Codice dei contratti e degli appalti. Requisiti e compiti.
  • Il RUP delle Centrali di Committenza, rapporti con i RUP aziendali
  • Adempimenti ANAC. Sistema informativo monitoraggio gare (SIMOG)
  • La qualificazione delle stazioni appaltanti
  • Il Direttore dell’esecuzione
  • L’incentivo del RUP per funzioni tecniche nel Codice dei contratti alla luce delle modifiche apportate dall’art. 5 bis della legge 205/2017 all’articolo 133 del Codice dei contratti.
  • Istituti di particolare interesse:
- Consultazioni preliminari di mercato
- Procedura negoziata
- Sistema dinamico di acquisizione
- Accordo quadro
- PPP e Concessioni

Mod. 7 Il RUP nella verifica della documentazione per la qualificazione alla gara (14 ore)
  • Soggetti ammessi a partecipare alle procedure di affidamento degli appalti pubblici.
  • Documentazione amministrativa: verifica possesso requisiti di idoneità professionale, capacità economica e finanziaria, capacità tecniche e professionali
  • Soccorso istruttorio e avvalimento
  • Analisi dettagliata delle cause esclusione, anche alla luce delle decisioni giurisprudenziali
  • Analisi del bando tipo ANAC
  • Documento di gara unico europeo

Mod. 8 Il RUP nel rapporto con il Seggio di gara e con la Commissione (14 ore)
  • Il ruolo del RUP col Seggio di gara. Nomina della Commissione Giudicatrice. Disciplina transitoria sulle Commissioni Giudicatrici in attesa dell’attivazione dell’Albo Commissari.
  • Il Seggio di gara: composizione, verbalizzazione, conservazione documentazione di gara
  • Criteri di aggiudicazione.
  • Simulazioni sull’applicazione delle formule previste dalla linee guida ANAC sull’offerta economicamente più vantaggiosa
  • Il procedimento di verifica dell’anomalia dell’offerta

Mod. 9 Il RUP e la proposta di aggiudicazione e la stipula del contratto. Adempimenti in tema di trasparenza, di accesso e riservatezza (14 ore)

  • Il RUP e la proposta di aggiudicazione e la stipula del contratto
  • Controlli e adempimento pre-contrattuali
  • Stipula contratto. Adempimenti contrattuali.
  • Modifiche del contratto. Proroghe contrattuali. Opzioni.
  • Sospensione, risoluzione e recesso dal contratto.
  • Adempimenti in tema di trasparenza e di accesso e riservatezza
  • Obblighi di pubblicazione concernente i contratti
  • Le modifiche al decreto trasparenza (D. Lgs. 33/2013)
  • Gli obblighi di trasparenza nel codice e le modifiche apportate dal decreto correttivo
  • La pubblicazione dei dati relativi alla Commissione di gara e delle esclusioni
  • Il diritto di accesso agli atti e tutela della riservatezza. Accesso civico

Mod. 10 Preparazione all’esame di certificazione (durata: 14 ore)
  • Esempi di domande a risposta chiusa (per la verifica delle conoscenze) e domande situazionali/aperte (per la verifica delle conoscenze e delle abilità)
  • Simulazione esame scritto: test con domande a risposta chiusa e situazionali/aperte
  • Simulazione esame orale: revisione interattiva (tra formatore e partecipanti) sulla disciplina e sulle migliori pratiche di Project Management, con domande aperte, simulazioni e role-play; illustrazione da parte dei candidati dei progetti proposti per l’esame.

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Master in Project Management per RUP - EMRUP

Prezzo da consultare