EMAGISTER CUM LAUDE
Università degli Studi di Milano - Bicocca

Statistica e Finanza Matematica

Università degli Studi di Milano - Bicocca
A Milano

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Dottorato di ricerca
Luogo Milano
Inizio Scegli data
  • Dottorato di ricerca
  • Milano
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Gli obiettivi del dottorato in Statistica e Finanza Matematica sono
favorire l’avanzamento delle competenze nelle discipline oggetto del Dottorato e supportare e sviluppare l’attitudine alla ricerca;
introdurre alle pratiche di diffusione dei risultati scientifici, stimolando e agevolando la preparazione di seminari, la partecipazione attiva a convegni, la redazione e la sottomissione di articoli scientifici a riviste nazionali e internazionali;
fornire un’elevata qualificazione professionale fruibile per posizioni post dottorali sia in ambito accademico, sia presso istituzioni pubbliche ed enti privati, in Italia e all’estero;
incoraggiare e facilitare i contatti con la comunità scientifica internazionale, in particolare per periodi di studio e ricerca all’estero durante il secondo e/o terzo anno di corso, dedicato alla preparazione della tesi.
Le principali linee di ricerca del corso di Dottorato si articolano in:
Statistica
Statistica e Applicazioni
Finanza Matematica

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Milano
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1, 20126, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Milano
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1, 20126, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

La preparazione acquisita durante il dottorato vuole essere fruibile, oltre che in ambito universitario, anche presso enti pubblici e privati secondo le caratteristiche del curriculum seguìto. In particolare: il curriculum Statistica intende formare leader nella metodologia statistica con possibilità di impiego trasversale a livello di enti pubblici, sovranazionali, ospedalieri, industriali e aziendali mentre il curriculum Statistica e Applicazioni offrirà, grazie all’interazione fra metodologia statistica e problemi inerenti particolari contesti applicativi, posizioni dirigenziali presso enti e realtà aziendali che svolgono avanzati programmi di ricerca. il curriculum Finanza Matematica, oltre agli sbocchi accademici, può essere un buon punto di partenza per un impiego nel mondo della finanza quantitativa, ad esempio in banche, SGR, istituzioni finanziarie e assicurative. A titolo di esempio, negli ultimi tre cicli attivi: nel dottorato “Statistica” hanno conseguito il titolo 12 candidati, dei quali 8 sono occupati in ambito universitario (3 in atenei esteri), 3 in ambito dei servizi pubblici/finanziari e di ricerca, 1 in altro ambito; nel dottorato “Statistica e Applicazioni” hanno conseguito il titolo 6 candidati, dei quali 4 sono occupati in ambito universitario, 1 in ambito di ricerca e 1 in altro ambito; nel dottorato “Matematica per l’Analisi dei mercati Finanziari” hanno conseguito il titolo 8 candidati, dei quali 3 sono occupati in ambito universitario (2 in atenei esteri), 3 nel settore finanziario/assicurativo, e 2 in altro ambito.

Opinioni

5.0
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.5
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Y
Younes Bellatig
5.0 06/06/2017
Il meglio: trovo che sia un'ottima università!
Da migliorare: nulla
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

2018

Come si ottiene il marchio CUM LAUDE?

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

12 anni del centro in Emagister.

Cosa impari in questo corso?

Statistica

Programma

Il dottorato è strutturato in due curricula: Statistica e Matematica per la Finanza. Dopo un primo anno di didattica comune (avanzata, intensiva e in lingua inglese), mirata a consolidare i fondamenti statistici e matematici e a sviluppare le abilità informatiche, ciascuno dei due curricula organizzerà le attività con modalità specifiche e funzionali alle diverse specializzazioni.

Il periodo finale del dottorato sarà impegnato nella redazione della tesi, con un soggiorno di sei mesi/un anno presso sedi di ricerca estera. La tesi è finalizzata alla pubblicazione su riviste di eccellenza secondo la classificazione ANVUR; da questo punto di vista si prevede e auspica che i dottorandi inizino a fare ricerca attiva e a pubblicare già durante il secondo anno di dottorato.

Calendario lezioni e variazioni

Nel primo anno di corso sono previsti diversi insegnamenti curriculari, quindi obbligatori per entrambi i curricula, e altri prettamente curriculari.

Ogni insegnamento prevede più moduli, tra cui anche quello relativo alle esercitazioni, ed ogni modulo si conclude con una verifica finale che, se non viene superata, va ripetuta secondo una tempistica concordata con il docente.

Nel secondo anno di corso sono previsti corsi su argomenti specialistici.

Oltre alla didattica frontale ai dottorandi verranno proposte numerose attività seminariali e brevi corsi intensivi sui più attuali temi di ricerca nell’ambito delle discipline proprie del dottorato, da parte sia di docenti del collegio sia di ospiti e visiting italiani e stranieri altamente qualificati.

Calendario delle lezioni

Piano didattico


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto