Scuola di Cinema di Sentieri Selvaggi

Scuola di Cinema di Sentieri Selvaggi

Descrizione

Sentieri selvaggi è una realtà ventennale nella quale s’incrociano, s’intrecciano e traggono reciproca linfa vitale più anime: l'attività critica della rivista si lega alle realtà realizzative e produttive e ancora alle attività didattiche e a progetti realizzati ad hoc per enti e istituti pubblici e privati.

eccellente 10/10
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Corsi consigliati

Workshop Riduzione Dialoghi per Sottotitoli
1 opinione
Scuola di Cinema di Sentieri Selvaggi

...tra lezioni teoriche e laboratori pratici. I partecipanti dovranno portare in aula un vocabolario di inglese/italiano, necessario durante le esercitazioni... Impara:: Sottotitolaggio di un film, Traduzione cinematografica, Traduzione letteraria...

  • Corso
  • Roma
  • 2 Giorni (14 ore di lezione)
  • Flessible
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

195 
IVA Esente
UniCinema
1 opinione
Scuola di Cinema di Sentieri Selvaggi

...SCENEGGIATURA 4. RIPRESA E FOTOGRAFIA 5. MONTAGGIO 6. RECITAZIONE 7. CRITICA E GIORNALISMO CINEMATOGRAFICO Dieci workshop di specializzazione Esami pratici... Impara:: Produzione cinematografica, Ripresa cinematografica, Giornalismo cinematografico...

  • Qualifica professionale
  • Roma
  • 3 Anni
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

1001-2000 €
Corso Operativo di Regia - Edizione estiva Scuola di Cinema di Sentieri Selvaggi

...Presentato su emagister.it dalla Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi, si tratta del primo corso interamente operativo che va oltre l’idea di workshop e laboratorio... Impara:: Metodo di recitazione Stanislavski, Organizzazione delle riprese, Ideazione e montaggio progetto...

  • Corso
  • Livello base
  • Roma
  • 5 Giorni (30 ore di lezione)
  • Flessible
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

600 
IVA Esente
Recitazione Cinematografica Scuola di Cinema di Sentieri Selvaggi

...oltre al cinematografico. Il corso di recitazione si svolgerà presso la sede della Scuola di Cinema di Sentieri Selvaggi e avrà una durata complessiva di 250 ore di lezione... Impara:: Analisi della sceneggiatura, Tecniche attoriali per il cinema, Strategie del corpo...

  • Corso
  • Livello intermedio
  • Roma
  • 8 Mesi (250 ore di lezione)
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

1001-2000 €
Filmaker - Regia, Fotografia e Montaggio Scuola di Cinema di Sentieri Selvaggi

...Collaborazione tra operatore / fonico / regista Prove tecniche di ripresa - I movimenti di macchina: panoramiche, carrelli, dolly, macchina a mano o su cavalletto... Impara:: Linguaggio televisivo, Storia del cinema, Linguaggio cinematografico...

  • Corso
  • Livello intermedio
  • Roma
  • 8 Mesi (500 ore di lezione)
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

4.750 
IVA Esente

Opinioni (2)

Workshop Riduzione Dialoghi per Sottotitoli

V

01/02/2015
Il meglio Corso pratico e teorico molto interessanti.

Da migliorare Alla fine non siamo riusciti a fare tutta la pratica prevista.

Consiglieresti questo corso? Sí.

UniCinema

M

23/01/2014
Il meglio Ho scelto i corsi di Unicinema dopo essermi iscritta ai corsi annuali di sceneggiatura e regia, per migliorare e ampliare la mia conoscenza del cinema sia dal punto di vista teorico che pratico. Ho incontrato docenti che mi hanno convinto, ho riconosciuto un metodo capace di entusiasmare e risvegliare energie, di dare profondità a una passione che vuole tradursi in professionalità, in saper fare, creare. Da Unicinema ricevo quotidianamente la base formativa che mi consente di inserire la mia voglia di raccontare per immagini nel solco di una tradizione o di immaginare di innovarla. Dai corsi tecnici imparo la grammatica della luce, dello spazio, degli strumenti che mi permetteranno di catturare le immagini più giuste per il mio progetto e ricomporle. Recitazione mi mostra come dirigere le mie emozioni e quelle altrui attraverso il corpo e la voce. Critica mi sollecita a coniugare la mia visione del mondo con quella della cultura cinematografica. Insomma, mi sto regalando uno degli anni più belli della mia vita.

Da migliorare ...

Consiglieresti questo corso? Sí.

Professori

Aldo Spiniello
Aldo Spiniello
Critico cinematografico

Scrive per Effetto Notte, Terra Lontana e Quaderni di Cinema Sud. Con il circolo ImmaginAzione organizza rassegne di cinema d'autore ed è selezionatore nella manifestazione Laceno d'Oro/Premio Camillo Marino. Per l'Alliance Française ha curato la retrospettiva "I 50 anni della Nouvelle Vague". Tiene corsi di cinema nelle scuole superiori ed è consulente alla realizzazione di cortometraggi scolastici. Caporedattore della rivista Sentieri selvaggi, inviato dai festival internazionali, e responsabile del corso di Critica Cinematografica della nuova sede della Scuola a Napoli. 

Alessandro Pesci
Alessandro Pesci
direttore della fotografia

Alessandro Pesci è nato a Roma nel 1960. Fa parte dell'AIC (Associazione italiana autori della fotografia cinematografica). Dopo aver frequentato la Scuola di Cinema Gaumont ha curato la fotografia di spot, documentari, televisione e soprattutto cinema, lavorando con gli autori più importanti del nostro cinema, da Nanni Moretti a Paolo Virzì.

Alessandro Felici
Alessandro Felici
operatore di ripresa

Ha studiato montaggio e lavorato alla realizzazione format per conto di RAI e Mediaset, divenendo rapidamente assistente all'operatore di ripresa. Dal 2005 inizia a lavorare come fonico di presa diretta e assistente al DOP in produzioni documentaristiche per RAI ed Al Jazeera. Oggi ha una sua società di comunicazione e produzione. Lavora principalmente per Rai Educational, RaiSport, Passione Pesca, Dhalia, Omniauto.it. Per la Scuola di Cinema di Sentieri Selvaggi è Tutor del corso di Fotografia e ripresa.

Alfredo Felaco
Alfredo Felaco
videomaker

Bruno Fruttini
Bruno Fruttini
montatore e operatore professionista

È il tutor per eccellenza: nostro ex allievo, si occupa da alcuni anni del laboratorio di Montaggio e collabora un po’ a tutti i corsi tecnici. Oltre all'attività didattica per la Scuola di Sentieri Selvaggi, collabora anche a produzioni di videoclip, documentari e video istituzionali nella veste di operatore, montatore e regista. Ha fornito coperture video per Confindustria e Italia1, realizzato documentari per Roma Metropolitane e vari video per il Comune di Roma. Il suo ultimo lavoro come operatore e montatore, Verifica instabile, sarà al prossimo festival di Cinemambiente.

Leggi tutto

Storia

La Scuola Sentieri Selvaggi nasce nel 1999. Prendendo spunto dalle esperienze editoriali maturate a partire dal 1988 – dalla fanzine alla nascita d’una collana di libri, alla nascita di “Sentieri Selvaggi” prima come rivista cartacea poi, finalmente, come sito web – è stata tra le prime strutture a proporre corsi per critici cinematografici. In pochi anni, le discipline sono cresciute per numero e prospettive: assieme ai corsi di critica sono nati quelli realizzativi (regia, sceneggiatura, ripresa, montaggio, documentario, videoclip, recitazione). Da Gennaio 2010 la Scuola si è trasferita in Via Carlo Botta (vicino via Merulana) dove ha a disposizione uno spazio di oltre 150 mq, dotato di reception e redazione, un'ampia sala per le lezioni frontali più un'area per la produzione e il montaggio.

I vantaggi di studiare qui

La Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi vanta un'esperienza decennale nel campo dell'insegnamento delle discipline cinematografiche e la sua vasta offerta didattica va incontro a tutte le esigenze: da quelle degli studenti fuori sede a quelle di chi già lavora, con orari studiati appositamente.

Il personale docente, composto da professionisti del settore, riesce a coniugare la teoria alla pratica con un occhio sempre rivolto alla realtà lavorativa. Per questo gli allievi più meritevoli vengono messi in contatto con strutture partner per stage e tirocini.

Oltre ai singoli corsi annuali, la Scuola offre brevi ma mirate full-immersion su precisi aspetti dei mestieri del cinema, ma anche percorsi didattici, che consentono di frequentare più corsi ad un prezzo decisamente vantaggioso.

Argomenti in cui è specializzato

La Scuola è specializzata nell'insegnamento di discipline teoriche e pratiche riguardanti il cinema e la televisione, ma tocca anche argomenti trasversali come la produzione o la traduzione per il sottotitolaggio.

Ai corsi storici come quello di Critica cinematografica, Regia e Sceneggiatura si sono aggiunti e consolidati nel tempo anche Fotografia e ripresa e Montaggio, e i più recenti, ma già molto richiesti, workshop sull'ufficio stampa, sull'adattamento dialoghi per sottotitoli e la composizione di colonne sonore.