Agopuntura

AMAB - Associazione Medici Agopuntori Bolognesi
A Bologna

1.360 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • In 2 sedi
  • 400 ore di lezione
  • Durata:
    3 Anni
  • Quando:
    11/08/1970
Descrizione

Obiettivo del corso: Lo scopo è formare professionisti in 3 anni di scuola nell'ambito dell'Agopuntura e della Medicina Tradizionale Cinese in un'ottica di integrazione con la Medicina Occidentale. Fornire la capacità di scegliere, di fronte ad un quadro patologico, se operare con gli strumenti della Medicina Occidentale, della Medicina Tradizionale Cinese o attraverso l'integrazione di entrambe, sempre secondo i criteri di efficacia, minor effetti iatrogeni e minor costi. Il corso è patrocinato dall'Ordine dei Medici-Chirurghi della provincia di Bologna e si svolge in convenzione con l' AUSL di Bologna.
E' rivolto ai laureati in Medicina- Chirurgia e ai laureati in
Odontoiatria.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
11 agosto 1970
Bologna
Via Canova 13, Bologna, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Bologna
Via Massarenti, 9, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea in Medicina e Chirurgia, Laurea in Odontoiatria

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

La scuola rispetta i requisiti definiti dall'Accordo Stato Regioni sulle medicine non convenzionali del 2013

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Agopuntura
Medicina tradizionale cinese

Professori

Alessandra Gulì
Alessandra Gulì
Docente

Medico, pratica a Roma la Medicina Cinese. Dal 1982 insegna in Italia come rappresentante dell'Università di Nanjing (Cina), di cui è stata Docente. Dal 1982 al 1993 ha diretto una Scuola di MTC, attualmente insegna presso varie Scuole di Medicina Cinese in Italia; già docente di Clinica Medica presso i Corsi di MTC dell'Università di Urbino. Autrice del libro "Le acque lunari, la medicina cinese e la donna" Ed. Xenia 1998. Socia fondatrice e membro del direttivo di diverse Associazioni, fra cui l'Associazione Nankino, l'Associazione NADA Italia e la SIFCET.

Annunzio Matrà
Annunzio Matrà
Medico di Medicina Generale. Osservatorio MNC Emilia-Romagna

Carlo Maria Giovanardi
Carlo Maria Giovanardi
Direttore Scuola Italo Cinese di Agopuntura - AMAB

Presidente Associazione Medici Agopuntori Bolognesi (AMAB) e Direttore della Scuola Italo-Cinese di Agopuntura. E’ Presidente della Federazione Italiana delle Società di Agopuntura (F.I.S.A.) dal 1999. Membro del Comitato Congiunto Italia-Cina del Ministero della Salute per la Formazione di Alta Qualità in Medicina Tradizionale Cinese in Italia. Membro Commissione sulle Medicine non Convenzionali Ordine dei Medici della Provincia di Bologna. Vice Presidente World Federation of Chinese Medicine Societies (WFCMS)

Eleonora Marchi
Eleonora Marchi
Docente

Ha conseguito la Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitazione presso l’Università di Bologna nel 1995. Docente ai Master governativi "Integrazione tra la Medicina Tradizionale Cinese e la Medicina Occidentale" presso le Università di Firenze, "La Sapienza II di Roma.

Lucio Sotte
Lucio Sotte
Direttore Dipartimento di Farmacologia Cinese

E' membro dell'International Board di Clinical Acupuncture Oriental Medicine (U.S.A.).Presidente della Società Italiana di Farmacologia Cinese 1992-99 e di quella Cinese di Canton, dal '97. Consigliere e Tesorieredella F.I.S.A. fino al 2008. Autore di oltre 20 volumi e di centinaia di lavori di medicina cinese pubblicati da UTET, Tecniche Nuove, Red, CEA, tradotti in spagnolo da Oceano-Ibis, in inglese da Churchill-Livingstone.

Programma

Il corso che inizia quest’anno è conforme all’Accordo per la certificazione di Qualità della Formazione in Agopuntura siglato il 7 febbraio 2013 nella Conferenza Permanente Stato– Regioni. L’accordo stabilisce tra l’altro, un monte ore di 500 ore (400 ore di teoria, 50 ore di pratica con tutor e 50 ore di pratica clinica) da svolgersi nell’arco di 3 anni.
Il programma è riconosciuto dalla Federazione Italiana delle Società di Agopuntura (F.I.S.A.), massima rappresentanza in Italia dell’Agopuntura alla quale aderisce il 90% delle Associazioni e delle Scuole del nostro Paese. Il titolo conseguito al termine del corso, come previsto da tale accordo, ha valore legale ed equipollente a quello rilasciato in ambito universitario.
Nel programma vengono affrontati sia gli aspetti tradizionali che moderni dell’Agopuntura, nonché gli aspetti legali correlati alla professione e all’Evidence Based Medicine (EBM) in Agopuntura. Il primo anno ha come principali obiettivi: l’apprendimento della fisiologia e della fisiopatologia secondo i principi della Medicina Tradizionale Cinese. Questi concetti sono costantemente comparati con quelli della Medicina Occidentale; l’apprendimento del processo diagnostico secondo i principi della Medicina Tradizionale Cinese. Lo scopo è fornire all’allievo la capacità di tradurre nei termini della Medicina tradizionale Cinese (e viceversa) la fisiologia e la fisiopatologia del corpo umano, nonché fare acquisire un metodo per interpretare la corrispondenza dei quadri sindromici della Medicina Tradizionale Cinese con quelli della Medicina Occidentale e giungere attraverso un processo diagnostico corretto alla definizione del quadro sindromico.Il secondo anno è dedicato allo studio dei canali e dei punti di Agopuntura (anatomia, metodi di stimolazione, pungere in sicurezza, azione terapeutica, aspetti neurofisiologici, ecc.), e al loro corretto impiego clinico. Inizia lo studio delle cliniche e delle principali patologie trattabili con Agopuntura. E’ lasciato spazio allo studio dell’Agopuntura Auricolare. L’obiettivo del secondo anno è trasmettere all’allievo l’abilità nella refertazione, stimolazione e corretto impiego clinico dei punti di Agopuntura. Il terzo anno è dedicato principalmente allo studio delle cliniche mantenendo sempre la comparazione dei diversi quadri con quelli della Medicina Occidentale. Durante il terzo anno vengono introdotte nozioni di Farmacologia Cinese, Dietetica e tecniche complementari (microsistemi). L’obiettivo del terzo anno è fornire all’allievo la capacità di trattare tutte la patologie passibili di trattamento con agopuntura, anche integrando all’Agopuntura gli altri mezzi messi a disposizione dalla Medicina Tradizionale Cinese.
Per la natura stessa della metodica (localizzazione del punto di Agopuntura e sua corretta stimolazione), la parte pratica assume un ruolo centrale nell’apprendimento di tale medicina. La Scuola Italo Cinese di Agopuntura – AMAB (Associazione Medici Agopuntori Bolognesi) ha individuato tre momenti fondamentali in questo percorso formativo: Pratica clinica in aula: dove il docente e allievi possono ragionare sul percorso diagnostico terapeutico. Pratica clinica ambulatoriale: presso ambulatori pubblici e privati, che ha lo scopo di far vivere “sul campo” l’esperienza diretta di un ambulatorio di Agopuntura. Pratica con il tutor: dove l’allievo viene seguito singolarmente o in piccoli gruppi da un docente per l’apprendimento degli aspetti manuali dell’Agopuntura. L’allievo deve effettuare al 1° anno almeno 20 ore di pratica clinica, il 2°, il 3° anno almeno 40 ore. (1 ora accademica di 45 minuti).Da quest’anno sono previste anche 49 ore di formazione a distanza FAD, con trattazione di diverse tematiche utili alla formazione di un medico agopuntore ( dall’analisi dei testi classici all’impiego dell’Agopuntura nella procreazione medicalmente assistita,dall’analisi della terminologia in M.T.C all’utilizzo della banche dati in Internet ecc.).

Ulteriori informazioni

Il costo del corso è € 1.900,00 (IVA compresa)+ € 60 tassa di iscrizione alla F.I.S.A (Federazione Italiana delle Società di Agopuntura e all’Associazione Medici Agopuntori Bolognesi (AMAB), associazione aderente alla F.I.S.A, per ogni anno, da versare a mezzo bonifico bancario in due rate:
-I anno € 1960 in un'unica soluzione entro il 30 ottobre 2015 oppure 1°rata € 1300 entro il 30 ottobre 2015, 2° rata € 660 entro il 22 gennaio 2016 (nuovo ordinamento)

- per Neolaureati ( 2013 -2014 -2015 ) con la quota in unica soluzione di € 1.360,00


-II, III anno 1°rata € 1300 entro il 25 settembre 2015, 2° rata € 660 entro il 18 dicembre 2015 (nuovo ordinamento)


-IV anno 1° rata € 1000 entro il 25 settembre 2015, 2° rata € 510 entro il 18 dicembre 2015 (vecchio ordinamento)

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto