Comunicazione e Leadership: 7 serate e 40 relatori d'eccellenza a Brescia

Promodo
A Brescia

190 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Brescia
  • 28 ore di lezione
  • Durata:
    4 Mesi
Descrizione

- Ostacolare l'insorgere di limiti nella singola risorsa e nel team;
- Acquisire le qualità del Leader nello spogliatoio e durante la performance;
- Utilizzare gli strumenti del Mental Coach (Allenamento mentale);
- Porre obiettivi e trasmetterli con le giuste modalità;
- Parlare a tutti con enfasi ed efficacia;
- Comprendere i segnali critici dell'atleta durante la performance.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Brescia
Piazzale Spedali Civili 1, 25100, Brescia, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessun requisito propedeutico alla partecipazione del Processo Formativo

Cosa impari in questo corso?

Team building
Management
Management dello sport
Comunicazione
Leadership

Professori

Attilio Tesser
Attilio Tesser
Allenatore serie A Calcio

Daniela Merighetti
Daniela Merighetti
Nazionale Italiana di Sci

Dott. Dario Gattinoni
Dott. Dario Gattinoni
Life Coach e Mental Coach sportivo

Dott. Giuseppe Vercelli
Dott. Giuseppe Vercelli
Psicologo Nazionale CONI (sci e canoa Kayak

Dott. Luca Trevisan
Dott. Luca Trevisan
Consulente marketing e comunicazione

Programma

7 INCONTRI A BRESCIA PER CAMBIARE IL MODO DI COMUNICARE, MOTIVARE E CONCEPIRE I LIMITI.
Comunicare con efficacia, saper motivare e motivarsi, crescere e far crescere. 40 relatori d'eccellenza per 7 incontri di alta formazione a Brescia nei quali la condivisione di esperienze significative farà da filo conduttore a quello che si prospetta essere il più grande avvenimento formativo dell'anno a Brescia.
Da Febbraio a Giugno 2013 un percorso di sviluppo che coinvolgerà Allenatori, Coach, Manager e Insegnanti, con l'intento di aumentare il cliché di strumenti a disposizione di questi impegnativi ruoli sociali. Il rugby, il pugilato, il tennis, la pallavolo, il basket, il calcio e altri sport, con le rispettive dinamiche e strategie, raccontate da coloro che le hanno create, vissute e testate sul campo e nella vita.
Calendario delle serate con rispettivo argomento:
PRIMA SERATA: Le Doti del Buon Allenatore – Mercoledì 13 Febbraio 2013 – 19.45 – 23.0+0Serata di apertura dell'evento. In questo corso si evidenzierà il collegamento imprescindibile tra risultati e Lavoro di Squadra, definendo lo sport e l'agonismo come metafora per il lavoro, le relazioni e la vita. Durante la serata si analizzeranno tutte le sfaccettature del complesso ruolo dell'allenatore e del Dirigente, trattato e commentato da Allenatori professionisti, da Manager affermati e da Atleti nazionali. L'Intento della serata è dare spunti con cui modificare e migliorare l'approccio con le proprie risorse, il modello meritocratico, l'impostazione di una gerarchia di valori solida e i consigli per rimanervi coerenti.
SECONDA SERATA: Il Team Building – Mercoledì 27 Febbraio – 19.45 – 23.00Durante la seconda serata verrà trattato uno degli argomenti principali del percorso formativo: Il Team Building, ovvero come creare, strutturare e portare alla condivisione degli obiettivi un team di persone (non escludendo il team elementare formato da allenatore e atleta). Verranno analizzare le dinamiche che nello sport sono fondamentali per costruire un team e renderlo affiatato. Ospiti esperti di fama internazionale daranno il loro contributo attraverso la loro esperienza con i rispettivi team, per fornire strumenti e risorse fondamentali a chiunque si trovi davanti al problema/opportunità di gestire un insieme di risorse.
TERZA SERATA: La Motivazione – Mercoledì 20 Marzo – 19.45 – 23.00In questa serata si tratterà l'argomento alla base dei risultati ottenibili da una risorsa o da una squadra, senza il quale la natura umana stessa perderebbe di significato: La Motivazione. Verranno date le diverse definizioni di Motivazioni, sia dal punto di vista tecnico che pratico. La serata ha l'obiettivo di presentare questo difficile argomento (e molto abusato) sotto una forma comprensibile, da coloro che pur non essendo laureati in psicologia, hanno fatto della motivazione la loro arte di vincere.Durante questa terza fase del corso si parlerà di come riconoscere un sintomo riconducibile alla demotivazione, le fonti da cui deriva e come si agisce per trasformarla in un circolo virtuoso di motivazione e auto motivazione (per non dimenticare che anche l'allenatore, o l'Imprenditore, non hanno scorte illimitate di carica motivazionale, e quindi devono sapere auto motivarsi nei momenti critici così da renderli meno critici).
QUARTA SERATA: La preparazione – Mercoledì 3 Aprile – 19.45 – 23.00La quarta serata verterà sulla fase di preparazione alla performance. Un performance è un qualsiasi evento che ci mette alla prova, che può portarci al successo o al fallimento. Dopo un'introduzione dove verrà approfondito il significato di valore aggiunto del termine 'gara', l'uditorio potrà apprendere grazie agli interventi preziosi di tecnici e atleti di livello nazionale le più svariate tecniche di preparazione alla gare e di esorcizzazione dei 'mostri' emotivi che ne verranno coinvolti, come ansie, stress e paura del fallimento.L'obiettivo di questa serata è quello di dare degli strumenti nuovi e trasversali a Manager, Insegnanti e Coach, che dalle varie esposizioni della metafora sportiva potranno cogliere spunti applicativi per il proprio contesto personale e professionale.
QUINTA SERATA: La Performance – Mercoledì 24 Aprile – 19.45 – 23.00Nella quinta serata verrà trattato l'argomento 'Gara', con la 'G' maiuscola. Attraverso il contributo di esperti si approfondirà il significato intrinseco di questo potente termine che ha smosso guerre e conquiste nel nostro mondo, e che se non compreso a fondo dall'atleta può generare limiti mentali invalicabili, che vanno oltre le competenze tecniche e tattiche.Ogni persona prima o poi nella sua vita si trova davanti ad una 'Gara', una prova dove risultare vincitori diventa di primaria importanza, se non questione di vita e di morte. Relatori ed Ospiti famosi per i rispettivi risultati racconteranno le loro emozionanti esperienze all'uditorio, ma soprattutto la loro interpretazione profonda del concetto di performance, ed il significato che si cela dietro la Vittoria e lo Sconfitta.
SESTA SERATA: Il Post Performance – Mercoledì 8 Maggio – 19.45 – 23.00Il ciclo 'performacen' si conclude con la serata dedicata al 'giorno dopo', al primo giorno d'allenamento o d'ufficio dopo un'importante risultato, positivo o negativo che sia. L'Apprendimento non nasce delle sfide, ma da come si reagisce ad esse. Durante questo appuntamento si potrà ascoltare da Allenatori professionisti di successo, qual è stato e qual è il loro metodo di affrontare il 'dopo la performance', e qual è il loro modo di comunicare all'atleta o alla squadra per valorizzare una vittoria e trasformare anche la sconfitta in un risultato produttivo.
SETTIMA SERATA: Gli Agenti Esterni – Sabato 8 Giugno – 09.30 – 12.00Durante la serata conclusiva verranno trattati i rapporti tra gli elementi determinanti di un sistema sociale, e come la qualità degli stessi possa influenzare non solo gli stati d'animo e l'ambiente del sistema, ma anche la probabilità di raggiungere risultati. La capacità di comunicare, di rendere sinergiche le azioni di ogni elemento e cooperare con la stessa scala di priorità di valori e principi. Si parlerà di etica sociale e culturale, di Fair Play con gli avversari, e di come tutte queste dinamiche apparentemente scollegate dalla capacità dell'atleta/risorsa di ottenere un risultato siano in realtà estremamente influenti.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto