Design della Moda (Fashion Design)

Politecnico di Milano
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Milano
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
piazza Leonardo da Vinci 32, 20133, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il progetto di Laurea Specialistica in Design della moda (Fashion Design) si propone di formare figure di progettisti altamente qualificati in grado di supportare la competitività del Sistema Moda a livello nazionale configurandosi come ambito strategico di formazione a supporto del sistema economico.
Obiettivi formativi primari della LS sono la creazione di figure che, a partire da una solida formazione teorico-culturale, possiedano capacità di progetto atte a supportare la finalizzazione strategica degli obiettivi dell'impresa in seno alle logiche di competitività del sistema nazionale e internazionale.
Il percorso formativo fornisce un set di strumenti progettuali ampio, in grado di definire le competenze adatte a gestire creativamente prodotti, servizi, eventi, strategie di comunicazione in modo integrato. La preparazione dei laureati in Disegno industriale della moda dovrà ancora fornire rispetto all'attività di progetto una particolare attenzione alle conoscenze relative alla pianificazione e progettazione della vita del prodotto e degli accessori di moda, ad esempio dei sistemi di comunicazione dell'industria della moda (sfilate, show room, riviste, concezione di brand), delle specificità progettuali, produttive, distributive legate al particolare ciclo di vita anche stagionale del prodotto, al rapporto creatività-management-progetto, alla distribuzione e immissione nel mercato finale. La logistica, gli aspetti di marketing e gestione strategica, la conoscenza della filiera complessiva del sistema, la comunicazione e i media, sono discipline che integrano le competenze del progettista all'interno di un profilo completo.
La figura professionale formata è una figura di rilievo nel contesto globale delle griffe e deve saper trasporre in progetto e poi in realizzazione concreta tutti quei concetti che giungono dall'azienda (stilista, settore marketing e commerciale), tenendo i rapporti e coordinando i fornitori e gli artigiani nell'esecuzione dell'opera.
Focalizzazione specifica, all'interno di una struttura di contenuti complessivi relativi ai fondamenti, alle teorie e agli strumenti e metodi del progetto per la Moda, è sulla progettazione di brand aziendali.
Il percorso infatti mira alla formazione di una figura, particolarmente richiesta all'interno delle grandi imprese ?Fashion', in grado di affrontare ruoli diversi fra loro come l'esplorazione di strategie che permettano al ?brand' aziendale di imporsi sul mercato attraverso il coordinamento creativo in termini di prodotto, servizi, comunicazione, eventi, vendita e distribuzione.

Caratteristiche della prova finale
La prova finale consisterà nella discussione di un elaborato progettuale innovativo, prodotto individualmente dallo studente, e sottoposto al giudizio di una commissione

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
Il laureato nella LS in Design della moda (Fashion Design) trova spazio all'interno delle imprese del settore fashion e accessori nell'area di ?gestione creativa?, ma anche all'interno di società di ricerca per il settore moda (Trend Institute, Research Agencies, ecc.), e in società e agenzie di comunicazione e distribuzione.
In particolare alcuni ruoli che queste figure possono ricoprire sono: visual merchandiser, fashion designer e management, brand designer, art director, trend analyst, fashion pubblicher, brand extension (diversificazione - licensing - fornitori).
Attività di base
Formazione nella rappresentazione e nell'informazione

CFU 13
ICAR/17: DISEGNOINF/01: INFORMATICAING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI
Formazione scientifica

CFU 10
MAT/08: ANALISI NUMERICA
Formazione tecnologica

CFU 2.5
ING-IND/22: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI
Formazione umanistica

CFU 19.5
ICAR/18: STORIA DELL'ARCHITETTURAL-ART/03: STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEAM-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE M-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI M-PSI/01: PSICOLOGIA GENERALETotale CFU 45

Attività caratterizzanti
Design e comunicazioni multimediali

CFU 90
ICAR/13: DISEGNO INDUSTRIALEICAR/16: ARCHITETTURA DEGLI INTERNI E ALLESTIMENTOICAR/17: DISEGNOL-ART/05: DISCIPLINE DELLO SPETTACOLOL-ART/06: CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONE
Tecnica ingegneristica

CFU 7.5
ING-IND/15: DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALEING-IND/16: TECNOLOGIE E SISTEMI DI LAVORAZIONE
Tecnologie informatiche

CFU 5
INF/01: INFORMATICAING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONITotale CFU 102.5

Attività affini o integrative
Cultura scientifica, ingegneristica ed architettonica

CFU 10
BIO/08: ANTROPOLOGIABIO/16: ANATOMIA UMANAING-IND/10: FISICA TECNICA INDUSTRIALE ING-IND/11: FISICA TECNICA AMBIENTALE ING-IND/21: METALLURGIA ING-IND/22: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALIING-INF/03: TELECOMUNICAZIONI
Cultura umanistica, giuridica, economica, sociopolitica

CFU 5
L-ART/02: STORIA DELL'ARTE MODERNAL-ART/03: STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEAL-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANAL-FIL-LET/11: LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEAL-FIL-LET/12: LINGUISTICA ITALIANAM-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE M-FIL/02: LOGICA E FILOSOFIA DELLA SCIENZA M-FIL/04: ESTETICAM-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI M-PSI/01: PSICOLOGIA GENERALEM-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA SECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALESECS-P/12: STORIA ECONOMICASECS-P/13: SCIENZE MERCEOLOGICHETotale CFU 15

Attivita' caratterizzanti transitate ad affini
Economia e diritto

CFU 15
ICAR/22: ESTIMOING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALEIUS/01: DIRITTO PRIVATOSECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALESECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
Psicologia e sociologia

CFU 7.5
M-PSI/02: PSICOBIOLOGIA E PSICOLOGIA FISIOLOGICA M-PSI/05: PSICOLOGIA SOCIALE SPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVITotale CFU 22.5

Attività specifiche della sede
CFU 60
FIS/01: FISICA SPERIMENTALEICAR/08: SCIENZA DELLE COSTRUZIONIICAR/09: TECNICA DELLE COSTRUZIONIICAR/12: TECNOLOGIA DELL'ARCHITETTURAICAR/13: DISEGNO INDUSTRIALEICAR/16: ARCHITETTURA DEGLI INTERNI E ALLESTIMENTOICAR/17: DISEGNOICAR/18: STORIA DELL'ARCHITETTURAINF/01: INFORMATICAING-IND/10: FISICA TECNICA INDUSTRIALE ING-IND/14: PROGETTAZIONE MECCANICA E COSTRUZIONE DI MACCHINE ING-IND/15: DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALEING-IND/16: TECNOLOGIE E SISTEMI DI LAVORAZIONEING-IND/17: IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICIING-IND/22: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALIING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALEING-INF/01: ELETTRONICAING-INF/03: TELECOMUNICAZIONIING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIIUS/04: DIRITTO COMMERCIALEIUS/05: DIRITTO DELL'ECONOMIAIUS/07: DIRITTO DEL LAVOROIUS/13: DIRITTO INTERNAZIONALEL-ART/02: STORIA DELL'ARTE MODERNAL-ART/03: STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEAL-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAUROL-ART/05: DISCIPLINE DELLO SPETTACOLOL-ART/06: CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONEL-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANAL-FIL-LET/11: LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEAL-FIL-LET/12: LINGUISTICA ITALIANAM-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE M-FIL/02: LOGICA E FILOSOFIA DELLA SCIENZA M-FIL/04: ESTETICAM-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI M-PSI/01: PSICOLOGIA GENERALEM-PSI/05: PSICOLOGIA SOCIALE M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA M-STO/05: STORIA DELLA SCIENZA E DELLE TECNICHEMAT/03: GEOMETRIAMAT/06: PROBABILITÀ E STATISTICA MATEMATICAMAT/08: ANALISI NUMERICAMAT/09: RICERCA OPERATIVASECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALESECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESESECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALESECS-P/12: STORIA ECONOMICASPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVITotale CFU 60
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 20Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
Tirocini
CFU 20Totale CFU 55

Totale Crediti CFU Design della Moda (Fashion Design) 300
Docenti di riferimento

BRUSATIN Manlio
DE ANGELIS Almerico
DELL'ACQUA BELLAVITIS Arturo

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
no
Programmazione locale

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto