Corsi di Contattologia

Istituto Benigno Zaccagnini
A Bologna

700 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Per professionisti
  • Bologna
  • 55 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Per acquisire le conoscenze necessarie per prescrivere ed applicare lenti a contatto.
Rivolto a: Agli Ottici abilitati che desiderano completare la propria formazione e acquisire le abilità professionalmente necessarie. Sviluppa concretamente competenze pratiche.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bologna
Via Ghirardini 17, 40141, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Licenza di abilitazione all'esercizio dell'arte ausiliaria delle professioni sanitarie di Ottico.

Programma

CORSO DI CONTATTOLOGIA

Bologna, dal 23 Settembre al 30 Settembre 2012

Coordinatore: Dott. Pietro Gheller

Il Corso, teorico pratico, si svolgerà dal 23 Settembre al 30 Settembre 2012, avrà una durata di 80 ore con frequenza quotidiana dalle ore 09:00 alle 19:00 con pausa pranzo di un’ora.

Il Programma affronta tutti i temi necessari per l’esercizio professionale della contattologia presentando le filosofie e le soluzioni applicative più attuali grazie alla ricerca nell’ambito delle geometrie e dei materiali per lenti a contatto oltre alle tecnologie strumentali più innovative. Il 50% delle ore sono dedicate sia alle esercitazioni pratiche (strumenti), sia alle cliniche (esecuzione di test ed esercitazioni di applicazione).

Programma descrittivo

  • La teoria di base

Dalla fisiologia corneale, ai test di lacrimazione ai materiali per lenti a contatto fino ai prodotti chimici per la disinfezione delle lenti a contatto.

  • La clinica

Come affrontare un miope, astigmatico e un presbite. La contattologia ha un elevato peso professionale fatto anche di fisiopatologia. Mediante il sostegno di un medico oculista si osserveranno le più importanti e serie complicanze corneali che ogni contattologo deve conoscere e deve saper fare prevenzione nella gestione delle lenti a contatto

  • La gestione

L’ispezione esterna, la definizione della lente a contatto più idonea, fare i controlli e saper consegnare ad ogni portatore il sistema di manutenzione più idonea a quel tipo di lente a contatto.

  • La soddisfazione del cliente

La fidelizzazione in contattologia è la condizione più elevata di riconoscimento professionale che un nostro cliente ci può dare. Un buon portatore di lente a contatto sarà anche un buon cliente nell’ottica oftalmica perché la qualità della visione sarà al primo posto nelle scelte del nostro cliente.

Esercitazioni

  • Strumenti: oftalmometro, cheratometro, lampada a fessura (tradizionale e con telecamera digitale), topografi corneali di ultima generazione, aberrometri e scheimflug camera.
  • Esami soggettivi ed oggettivi pre-applicazione e valutazione della situazione rifrattiva
  • L’inserzione e la rimozione della lenti a contatto fisicamente rigide e morbide
  • L’applicazione ed il controllo di lenti a contatto rigide e morbide
  • La valutazione della applicazione

Programma dettagliato: orario settimanale completo di argomenti

Domenica: Anatomia e fisiologia

Cenni di anatomia e fisiologia corneale

Meccanismi riparativi propri del tessuto corneal

Cenni e descrizione delle più importanti e gravi patologie corneali: cheratite batterica, virale, funginica e acantoameba

Lunedì: I test base e scelta della prima lente a contatto

Il film lacrimale e suoi test: pratica a gruppi

L’oftalmometro e il topografo: pratica a gruppi

Martedì: Materiali e fitting applicativo

Geometrie lenti RGP e morbide, fitting applicativo fuoroscopico e mediante topografo

prove pratiche a gruppi

I materiali per lenti a contatto morbide e RGP

prove pratiche a gruppi

Mercoledì: L’astigmatismo

Correzione dell’astigmatismo con lenti RGP. Esercitazioni assistite. Calcolo lente bitorica

Correzione dell’astigmatismo con lenti morbide

Giovedì: La presbiopia

correzione della presbiopia con lenti a contatto: teoria e prove pratiche di monovisione a gruppi

Correzione della presbiopia con lenti a contatto: teoria e prove pratiche con lenti a visione simultanea

Venerdì: La manutenzione e la consegna lenti. procedure e protocolli

La manutenzione e i prodotti di disinfezione delle lenti a contatto

Istruzioni al paziente, inserimento, rimozione

Come fidelizzare il cliente portatore di lenti a contatto.

I protocolli applicativi e la modulistica da consegnare al portatore

Sabato: Le complicanze all’uso delle lenti a contatto e problem solving

Le complicanze all’uso del lenti a contatto, sia RGP che morbide

Come affrontare e risolvere le reazioni avverse. Refertazione e grading scale

Domenica: Contattologia specialistica

Cenni sul cheratocono e sull’applicazione di lenti a contatto RGP

Introduzione all’ortocheratologia

La quota d’iscrizione

  • € 700,00+IVA (€ 847,00) di cui € 300,00 dovranno essere versati a titolo di caparra confirmatoria.
  • La quota riservata ai soci della S.Opt.I. e aiclienti delle aziende partner è di € 550,00+IVA
  • La quota riservata agli ex studenti dell’Istituto B. Zaccagnini è di € 400,00+IVA

Segreteria

Per ulteriori necessità o informarci di una Sua visita all’Istituto potrà contattare la Segreteria dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00 ed il Sabato dalle ore 09:30 alle ore 12:30

La quota comprende:

- la partecipazione al Corso

- la dispense e documentazione

- l’Attestato di Partecipazione con indicazione delle ore e dei programmi svolti

Il Corso prevede un numero massimo di partecipanti pari a 30.

Ulteriori informazioni

Osservazioni: Corso pratico.
Stage: Non previsto.
Validazioni: Registro dell'Optometrista Magistrale
Alunni per classe: 25
Persona di contatto: Chiara Generali