Corsi di Qualifica e Abilitazione All’Arte Ausiliaria di Ottica – Edizione Biennale

Enfap Toscana
A Firenze

8.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Firenze
  • 2000 ore di lezione
Descrizione


Rivolto a: Diploma di Scuola Media Superiore nel caso di Corso Biennale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Firenze
VIA V.CORCOS,15, 50142, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Programma

Direttore didattico, Prof. Sergio Villani

L’ottico, alla luce delle nuove possibilità date dallo sviluppo scientifico e tecnologico del settore, è un professionista che, munito di necessaria abilitazione, confeziona, appresta e vende direttamente al pubblico occhiali e lenti su prescrizione del medico, a meno che si tratti di occhiali protettivi o correttivi dei difetti semplici della vista. In tale attività egli applica le acquisizioni scientifiche dell’Ottica fisiologica e dell’Optometria ed utilizza le strumentazioni che l’evoluzione tecnico-scientifica rende più complesse. Egli quindi provvede alla determinazione delle caratteristiche ottiche delle lenti oftalmiche, alla individuazione e localizzazione dei loro difetti, secondo i dati della prescrizione del medico, a collocare correttamente nella montatura le lenti oftalmiche dotate delle caratteristiche individuate sulla base della diagnosi e della prescrizione compiuta dal medico o dei dati rilevati in proprio. Provvede, inoltre, ad aggiustare o modificare meccanicamente le lenti a contatto alle stesse condizioni di quelle oftalmiche. La sua formazione è focalizzata su due aspetti: quella propriamente tecnica e quella commerciale.

L’Ottico esercita la sua attività in larghissima prevalenza all’interno di attività commerciali, dove può assumere una posizione di lavoro autonomo, quando è titolare dell’impresa commerciale, e una posizione di lavoro dipendente, quando l’ottico, con mansioni di impiegato tecnico, opera nell’ambito di imprese commerciali di altrui proprietà SVOLGIMENTO DEL CORSOLe lezioni teoriche e pratiche di laboratorio e ambulatorio si svolgono dal lunedì al venerdì con orario 08,00/14,00, è previsto l’obbligo di frequenza. Durante ogni anno formativo sono previste nr.40 ore di stage da effettuarsi c/o le Aziende del settore. Al termine del I° anno di corso è previsto un esame di ammissione al II° anno; mentre al termine del II° anno è previsto l’esame finale per il conseguimento dell’Abilitazione all’esercizio della professione di Ottico

Descrizione

  • Contenuti di Base: Preparazione intervento formativo, Anatomia generale, Diritto, Economia, pratica commerciale e legislazione sociale, Fisica, complementi di Chimica, Informatica, Lingua Straniera;
  • Contenuti Tecnico-professionali: Ottica e Laboratorio, Anatomia generale ed oculare, fisiopatologia oculare e laboratorio misure oftalmiche, esercitazioni di Optometria, Esercitazioni di Contattologia, Esercitazioni Lenti oftalmiche;
  • Contenuti Trasversali: Igiene e Sicurezza sui luoghi di lavoro, la qualità del servizio, teoria e pratica della comunicazione, Stage, Interventi informativi di ditte del settore, osservazione diretta di dinamiche di vendita, produzioni di lenti in laboratorio, misurazione della vista, accoglienza del cliente.

VERIFICHE ED ESAMI

Al termine del percorso formativo sarà necessario sostenere l’Esame Finale per il conseguimento dell’Abilitazione all’esercizio della professione di Ottico.

CORSO AD ELEVATA OCCUPABILITA'

Ulteriori informazioni

Stage: 40 ore
Alunni per classe: 20