Corso di Traduzione Letteraria - Catania

Navarra Editore
A Catania

250 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Catania
  • 20 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Un nuovo tipo di approccio a un testo. A conoscere da vicino il raggio d’azione del traduttore e prendere visione degli strumenti fondamentali per tradurre, la cura formale del testo.
Rivolto a: Maggiori di 18 anni. Studenti, laureandi, laureati, professionisti, curiosi. Chiunque abbia amore per i libri e l'editoria.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Catania
Via Grotte Bianche 150, 95129, Catania, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

E' richiesta la conoscenza di base di almeno una lingua straniera tra inglese, francese, tedesco e spagnolo

Professori

Marina Di Leo
Marina Di Leo
ha tradotto dal francese romanzi di George Simenon, Irène Némirovsky e

Programma

Molti dei romanzi pubblicati in Italia, e che leggiamo in italiano, non sono stati scritti in italiano. Affermazione ovvia – tutti sappiamo che Stendhal scriveva in francese e Tolstoj in russo –, ma che in realtà finisce spesso con l’essere dimenticata. Il modulo si propone di esaminare il percorso che un testo letterario concepito in lingua straniera deve compiere prima di poter essere fruito “come se” fosse italiano. A rendere possibile tale percorso è il traduttore, figura ibrida, un po’ creativo e un po’ manovale, un po’ ambasciatore e un po’ detective. Verranno quindi prese in considerazione diverse strategie traduttive, da quella orientata verso il lettore a quella orientata verso l’autore, verificandone l’efficacia sia mediante l’analisi di traduzioni già pubblicate sia mediante prove di lavoro su brevi testi la cui resa in italiano presenta trappole e ostacoli.

Verranno trattati i seguenti argomenti:

- Elementi di teoria e prassi della traduzione

- Traduzione e revisione all’interno del processo redazionale

- Le trappole: calchi dalla lingua di partenza e tenuta del registro linguistico

- Strumenti di lavoro del traduttore, dai dizionari al web

- Rifiniture e controlli, citazioni e note del traduttore

Il docente: Marina Di Leo ha tradotto dal francese romanzi di George Simenon, Irène Némirovsky e Dai Sijie (Adelphi) e saggi di Roland Barthes (Einaudi), Algirdas J. Greimas, Robert Blanché, Jean-Marie Floch (Esculapio). Sempre dal francese, ha tradotto anche articoli letterari di Jean-Baptiste Baronian, Hector Bianciotti, Michel Braudeau, Daniel Chambet, Yann Queffélec, Louis Soler, Bertrand Visage. Ha curato la revisione di vari romanzi ed è giornalista pubblicista.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 20
Persona di contatto: Maria Di Piazza

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto