Direzione e Management per L'Impresa Cooperativa

Prisma Servizi Scrl
A Venezia

4.351 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Venezia
  • 160 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: fornire un approccio (mentalità, metodi, strumenti operativi e modelli organizzativi) per costruire un management efficace delle imprese cooperative, che sia in grado orientare le azioni del personale (guida nel cambiamento), mostrare come queste azioni possono essere raggruppate e svolte da persone e gruppi specializzati (divisone del lavoro) e far in modo che le diverse parti cosi definite.
Rivolto a: Diplomati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Venezia
marghera , via g. ulloa, 5, 30175, Venezia, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di maturità e scuola superiore.

Programma

Obiettivi
La finalità di questo corso è quella di fornire un approccio (mentalità, metodi, strumenti operativi e modelli organizzativi) per costruire un management efficace delle imprese cooperative, che sia in grado orientare le azioni del personale (guida nel cambiamento), mostrare come queste azioni possono essere raggruppate e svolte da persone e gruppi specializzati (divisone del lavoro) e far in modo che le diverse parti cosi definite siano in grado di lavorare congiuntamente (integrazione)

Contenuti
In linea con la figura professionale che si vuole formare i contenuti che si andranno ad approfondire saranno i seguenti e possono essere articolati in diverse aree formative: Il contesto per lo sviluppo cooperativo (durata prevista 40 ore suddivise in 24 ore d'aula e 16 ore FAD) Il pensiero cooperativo: evoluzione storica Identità sociale del mondo cooperativo Gestione dei rapporti con il socio lavoratore ed il territorio. L'organizzazione cooperativa (durata prevista 60 ore suddivise in 36 ore d'aula e 24 ore FAD) Il concetto di valore e logica stakeholders driven I paradigmi della qualità totale e del servizio La stakeolders satisfaction La comunicazione integrata della cooperativa I metodi della gestione cooperativa (i metodi fondamentali della gestione cooperativa, l'apprendimento organizzativo, la gestione per priorità e per processi, la certificazione aziendale, ambientale e sociale) L'organizzazione della gestione cooperativa (il comitato di Direzione, i gruppi di progetto, il ruolo della Presidenza e del Consiglio di Amministrazione, la logica di rete interna ed esterna) Il piano imprenditoriale cooperativo (il processo di visioning, la programmazione poliennale, l'impostazione della gestione e il supporto alla realizzazione) L'innovazione cooperativa (durata prevista 60 ore suddivise in 36 ore d'aula e 24 ore FAD) L'eccellenza nella cooperativa (dalla qualità all'eccellenza, il modello di valutazione dell'eccellenza in cooperativa, i fattori dell'eccellenza in cooperativa, i risultati dell'eccellenza in cooperativa) La guida del cambiamento (il megatrend del cambiamento, i livelli del cambiamento, il cambiamento innovativo totale, il processo di cambiamento in cooperativa) Il capitale organizzativo della cooperativa (il concetto di capitale organizzativo, le componenti di capitale sociale e intellettuale, le componenti di capitale relazionale ed etico, la valorizzazione del capitale organizzativo) La nuova leadership cooperativa (il management innovativo, l'evoluzione della leadership, la leadership valoriale, leader e follower competenti: il modello delle 7 c) I contratti d'appalto di lavori pubblici (il nuovo quadro normativo in materia di appalti pubblici: i lavori pubblici, la gestione delle procedure ad evidenza pubblica, le procedure di scelta del contraente negli appalti pubblici, i criteri di aggiudicazione e il procedimento di gara, garanzie e coperture assicurative in materia di l avori pubblici - l'esecuzione del contratto)

Risultati attesi
Emergerà una figura professionale dotata di un bagaglio di conoscenze direttamente finalizzata all'individualizzazione delle opportunità di sviluppo della cooperativa ed all'implementazione di nuove strategie per far fronte ai cambiamenti generazionali, economici e sociali, ponendo l'attenzione sull'innovazione tramite la ricerca dell'eccellenza, lo sviluppo del capitale organizzativo e le nuove pratiche di leadership.

Modalità di valutazione competenze in uscita

Il percorso formativo prevede la preparazione e la discussione di un project work elaborato sulla base delle materie affrontate nell’arco delle lezioni di teoria e FAD, nonché sulla base delle necessità di approfondimento individuali. Il lavoro sarà valutato da una commissione composta da 2 docenti, il direttore del corso ed il tutor per la formazione a distanza

Metodologie formative utilizzate
La metodologia didattica utilizzata nel corso delle attività formative d'aula è l'Action Learninig approccio metodologico particolarmente indicato per il piccolo gruppo; e la FAD che permette di eseguire delle esercitazioni individuali, porre delle domande ai docenti del corso e analizzare e commentare il materiale fornito durante il corso.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto