Dottorato di Ricerca in Psicologia - Personality Psycolgy

European Academy
A lugano (Svizzera)

Chiedi il prezzo
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Dottorato di ricerca
  • Lugano (Svizzera)
  • Durata:
    3 Anni
Descrizione


Rivolto a: tutti i laureati con laurea specialistica o magistrale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
lugano
via besso 59, 6900, Tessin, Svizzera
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

I candidati per essere ammessi al corso devono essere in possesso di una laurea specialistica di cinque anni, riconosciuta dalle autorità accademiche e ministeriali. Il curriculum studi e il curriculum professionale del candidato saranno condizione per la valutazione da parte del Consiglio Accademico per l’ammissione del candidato.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

DOTTORATO DI RICERCA Il corso di dottorato di ricerca si prefigge di fornire le basi per intraprendere una carriera nell'ambito della ricerca e della docenza universitaria; è dunque un titolo accademico, con valore preferenziale nei concorsi universitari ma con limitato valore professionale. Per questo motivo l'accesso non è condizionato al possesso della laurea specifica; per i dottorati in psicologia, così come per gli altri, è richiesta una laurea qualsiasi. Il dottorato di ricerca non intende infatti fornire una preparazione sistematica nella disciplina, ma piuttosto insegnare a condurre valide ricerche nell'ambito della disciplina. Si presuppone quindi che un ricercatore possa essere creativo e prolifico senza conoscere la disciplina in modo completo ed esaustivo, come invece è necessario per esercitare la professione. l’aspirante dottore potrà scegliere tra quattro diversi ambiti di ricerca e avrà un mentore, un docente della facoltà con cui svilupperà la sua ricerca. Gli ambiti di ricerca offerti sono : - Applied Psycology Studies - Exerimental Psycology - Personality Psycolgy - Studies in Developmental Psycology Il corso di dottorato è di durata triennale e non è strutturato; in altri termini lo studente non frequenta lezioni organizzate con sistematicità e in modo omogeneo, come accade per gli altri corsi. Il cuore dell'attività è la ricerca, le cui modalità e i cui tempi sono concordati con il supervisore. All'interno del corso vengono comunque, svolte attività seminariali organizzate da membri del Collegio Docenti al fine di approfondire temi di carattere metodologico. E' inoltre facilitata la collaborazione con i Dipartimenti universitari, in modo da ampliare le opportunità di ricerca e favorire lo scambio di informazioni e di esperienze. I primi due anni sono propedeutici con dell’attività seminariale con alcuni argomenti comuni nei vari ambiti il terzo anno esclusivamente per completare il lavoro di tesi. Infine lo studente è stimolato a partecipare come relatore a congressi nazionali e internazionali e a pubblicare i risultati della propria attività di ricerca sulle riviste specializzate. Alla fine del terzo anno lo studente, presentata ad una commissione la tesi scritta con dissertazione finale (Tesi di Dottorato, che è più impegnativa e ponderosa di quella di specializzazione), consegue il titolo di Dottore in Ricerca (indicato nei paesi anglosassoni con l'acronimo Ph.D.) Attività didattica L’attività didattica viene svolta con lezioni in aula da docenti ordinari dell’Università presso la sede dell’Academy a Lugano oltre a stage presso la sede dell’Università di Ljubljana in Slovenia. La frequenza è obbligatoria, le ore di assenza non potranno superare il 20% delle ore totali del corso stesso.Gli studenti vengono immatricolati presso la Facoltà di Filosofia dell’Università statale di Ljubljana (Slovenia) . Al termine del Corso, superati gli esami intermedi e l’Esame di tesi, l’Università statale di Ljubljana, rilascia il diploma di “Ph.D, titolo riconosciuto nel paese di origine (Slovenia) Psicologia della Personalità La personalità è una delle fonti della nostra esperienza e uno dei principali concetti nella cultura occidentale. È stata oggetto di studio sistematico fin dai tempi antichi. L’inizio della ricerca scientifica sulla personalità ha coinciso con gli sviluppi della scienza psicologica del diciannovesimo secolo, ed è stata sperimentata da tutti i più importanti padri della psicologia come Wundt, James, Pavlov e Freud. Nei decenni successivi emersero tutti i principali orientamenti di Psicologia della Personalità, quali il Tratto Psicologico, la Psicodinamica e la Psicoanalisi, la Scienza Comportamentale, la Psicologia della Personalità Umanistica e Cognitiva. Questo ambito scientifico fa convergere tutti i paradigmi più importanti - psicologico, teorico, applicativo e metodologico - sui possibili approcci della ricerca psicologica, ossia sulle persone e sulle variabili. A questo proposito, lo studio della personalità non solo aggiunge un contributo essenziale alla ricerca psicologica nel suo complesso, ma rappresenta anche un’integrazione di tutte le funzioni psicologiche e processi cognitivi, emotivi e motivazionali. La Psicologia della personalità si impegna, quindi, a individuare le leggi del comportamento umano e quelle dell’esperienza, le differenze tra i gruppi di base interpersonali individuali e di altri. In seconda battuta, verranno applicate le conoscenze così acquisite ai diversi campi della psicologia applicata. Ai dottorandi saranno fornite le nozioni nel campo della ricerca avanzata indiscipline : Psicologia della Personalità, Psicologia Differenziale e altre, così come l'utilizzo avanzato di diagnostica nei diversi campi della psicologia teorica ed pplicata e campi affini. La struttura e l'organizzazione del programma è pienamente adeguato al quadro strutturale, all'organizzazione, al processo di studio e al sistema di punti definiti nell'umanistica in generale. I dottorandi seguono due corsi di base obbligatori (2x10 CP), due corsi elettivi (2x10 CP) e un corso esterno (10 CP). Il primo corso di base obbligatorio (la Personalità) riguarda lo studio della distanza critica nei confronti dei problemi teorici e sostanziali della personalità, mentre il secondo corso di base obbligatorio (Metodologia della Ricerca in Psicologia) richiama l'attenzione sui problemi metodologici per quanto riguarda la valutazione e le questioni di ricerca. Il primo corso seminariale elettivo facilita l'applicazione pratica delle metodologie fondamentali, mentre il secondo corso o seminario elettivo offre ulteriori possibilità esterne in connessioni interdisciplinari e intra-disciplinari nonché affinamenti metodologici.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto