Ear Training

Accademia Musicale Pescarese
A Pescara

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Pescara
  • Durata:
    2 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: Sviluppo di audizione per composizione musicale.
Rivolto a: tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Pescara
Via dei Peligni 152 , 65127, Pescara, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

I Anno

  • 1) considerazioni generali: suono o cellulosa?
  • 2) cenni di fisica acustica
  • 3) cenni di fisiologia dell’apparato uditivo: le vie dell’udito
  • 4) orecchio assoluto e relativo
  • 5) concetto di tonalita’
  • Tonalità maggiore e minore
  • Ricerca della tonalità
  • 6) la scala cromatica
  • 7) gli intervalli (e le relative tecniche di riconoscimento)
  • L’unisono (battimenti) e l’ottava
  • Intervalli di 3° maggiore e minore
  • Intervalli di 5°
  • Intervalli di 7° maggiore e minore
  • Intervalli di 4° e 11°
  • Intervalli di 6° e 13°
  • 8) le scale: maggiori e minori
  • 9) il basso: colonna portante della musica d’insieme
  • 10) il ritmo: i ritmi regolari
  • 11) dettato melodico

II Anno

  • 1) elementi di psicoacustica
  • 2) le scale: lidia, mixolidia, eolia, frigia, superlocria
  • I colori delle scale e lo spettro delle possibilità improvvisative
  • 3) gli accordi riconoscomento dei voicings moderni
  • 4) gli intervalli
  • Intervalli di 2° (e i clusters) e 9°
  • Intervalli di 11#
  • Intervalli di 9b e di 9#
  • Intervalli di 13b
  • 5) le tensioni insite nei gradi della scala (riconoscere le note in base alla funzione armonica)
  • 6) il ritmo: i ritmi irregolari e i ritmi composti
  • 7) scomposizione analitica di un brano (1): come “tirare giù” la musica
  • 8) guida all’ascolto (con particolare riferimento alla musica jazz)

III Anno

  • 1) l’armonia: il tessuto connettivo della musica
  • 2) gli accordi alterati
  • 3) dettato armonico a 2, 3, 4 voci
  • 4) il sistema limbico e le “sensazioni” acustiche
  • 5) il linguaggio dell’improvvisazione e suo riconoscimento
  • 5) scomposizione analitica di un brano (2): riconoscere la struttura di un brano
  • 6) la poliritmia
  • 7) cenni di armonizzazione
  • 8) guida all’ascolto (con particolare riferimento alla musica jazz)
  • 9) l’errore in musica

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto