Evento Ecm - il Taping Kinesiologico Elastico in Fisioterapia Sportiva: nella Traumatologia e nella Prevenzione Delle Patologie Specifiche della Pratica Sportiva

C.E.I.S.
A Siracusa

450 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso post laurea
  • Siracusa
  • 17 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: FORMATIVI - Aggiornamento sulle tecniche relative ai bendaggi funzionali ed il 'Taping elastico' in specifico - Migliorare le tecniche di supporto ai trattamenti riabilitativi - Fare acquisire, sviluppare o migliorare le seguenti: a) conoscenze teoriche: sull'uso del 'taping elastico' in riabilitazione come supporto all'intervento manuale del fisioterapista b) abilità manuali, tecniche o pratiche: apprendimento della tecnica per l'applicazione dei nuovi cerotti usati nel 'Taping elastico'.
Rivolto a: Il corso aperto ad un massimo di 40 operatori sanitari e non oltre il n. stabilito per ogni singola professione sanitaria come di seguito indicato e a n. 20 non aventi obbligo ECM n. 20 Medici disciplina: Medicina dello sport, - Medicina fisica e riabilitazione - Ortopedia e traumatologia - Medicina Generale - Reumatologia n. 20 Fisioterapisti n. 20 non aventi obbligo ECM (Sportivi, Allenatori, insegnanti, ecc).

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Siracusa
via del Platano n. 3 , 96100, Siracusa, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

n. 20 Medici disciplina: Medicina dello sport, - Medicina fisica e riabilitazione - Ortopedia e traumatologia - Medicina Generale - Reumatologia n. 20 Fisioterapisti n. 20 non aventi obbligo ECM (Sportivi, Allenatori, insegnanti, ecc)

Programma

FINALITA’ GENERALI
Formare personale qualificato, per intervenire rapidamente e senza rischi sui dolori dell’apparato locomotore nei programmi riabilitativi, e per migliorare il gesto atletico.
OBIETTIVI DIDATTICI
1. Relativi al “sapere”: l’allievo che si avvicina alla tecnica del Taping kinesiologico elastico, deve aver acquisito una conoscenza di base sull’origine e inserzione muscolare, avere una conoscenza di base sulla circolazione linfatica e sulla neurofisiologia della pelle. Avere chiari i limiti e le controindicazioni del Taping kinesiologico;
2. Relativi al “saper fare”: l’allievo deve essere in grado di intervenire con perizia, e decisione impostando il protocollo terapeutico applicando i concetti del Taping, per risolvere dove è possibile o alleviare i disturbi dell’apparato locomotore, applicare il nastro in un programma riabilitativo se necessita, saper inibire una contrattura muscolare o sedare un dolore muscolo tensivo;
3. Relativi al “saper essere”: l’allievo deve sapere quando il Taping è indicato o quando deve utilizzare altre metodiche o astenersi dal fare. Deve essere deciso, rapido, preciso e consapevole nell’esecuzione del bendaggio, deve mostrare competenza.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :

vedi programma e scheda iscrizione


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto