Master in Giornalismo e Giornalismo Radiotelevisivo XXXII Edizione

Eidos Communication
A Roma
  • Eidos Communication
Prezzo Emagister

6.300 
+IVA

Da grande appassionata della materia mi sarebbe piaciuto dedicare più tempo al giornalismo d’inchiesta. oltre a quello passato in aula che è stato molot util!

L'OPINIONE DI Federica R.
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Master
  • Roma
  • 160 ore di lezione
  • Durata:
    4 Mesi
  • Quando:
    21/01/2017
  • Crediti:
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

Eidos Communication presenta su emagister il Master in Giornalismo e Giornalismo Radiotelevisivo giunto alla XXIX edizione, e rivolto a quei laureati, laureandi e quanti, con cultura equipollente, aspirino a intraprendere una carriera nell’ambito giornalistico e della comunicazione. Questo master è un percorso formativo completo per la formazione di giornalisti preparati, seri, autorevoli e competenti, in grado di collocarsi nel settore del giornalismo radiotelevisivo e della carta stampata attraverso l’acquisizione degli strumenti, delle conoscenze e delle tecniche fondamentali. Per raggiungere questo traguardo il centro punta a sostenere l’integrazione tra la didattica in aula, i laboratori e lo stage.

Il corso ha una durata di 4 mesi per 160 ore complessive di lezione, che si terranno nella sede di Roma. Attraverso i 10 week end di aula e i 90 giorni di stage, presso redazioni giornalistiche partner della Scuola, gli allievi acquisiranno gli strumenti per scrivere per la carta stampata, per la radio, per la televisione e per internet, montare un servizio e scriverne i pezzi.

La formazione in aula constaterà di 160 ore complessive per 10 week end che toccheranno temi quali scrittura dell’articolo, ufficio stampa, Linguaggio e stile, radiogiornalismo e uso della telecamera, complementati da laboratori operativi di cronaca giornalistica (facoltativo) per 48 ore. Per 6 lunedì sono previsti incontri con investigatori, magistrati o avvocati, e sono previste uscite in Tribunale, in Questura, al RIS dei Carabinieri, alla Camera dei Diputati e nelle sedi di altre isituzioni. E’ previsto un periodo di stage di 3 mesi che i partecipanti potranno svolgere presso varie redazioni giornalistiche.

Informazione importanti

Prezzo per gli utenti Emagister: attraverso la prova di ammissione è possibile concorrere all'assegnazione di borse di studio a copertura parziale e dell'alloggio gratuito per i weekend di lezione

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
21 gennaio 2017
Roma
Piazza di Campitelli 2, 00186, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'obiettivo del master è fornire le competenze tecniche per lavorare nell'ambito giornalistico, in particolare: - riconoscere, selezionare e costruire le notizie - scrivere un lancio d'agenzia - redigere un articolo e un redazionale - individuare le caratteristiche specifiche dei vari generi (cronaca, politica, spettacolo, ecc) - scrivere un comunicato stampa - comporre un articolo per un giornale online, corredandolo di foto, video e links - scrivere i testi delle notizie per un telegiornale - organizzare e condurre un'intervista - strutturare un servizio, un'inchiesta, un dossier, un reportage - padroneggiare le tecniche della comunicazione radiofonica e televisiva - dirigere, effettuare le riprese e montare un servizio televisivo - allestire una sala stampa e seguire un ufficio stampa -

· A chi è diretto?

Il master è diretto a laureati, laureandi e quanti, con cultura equipollente, aspirino a intraprendere una carriera nell'ambito del giornalismo e della comunicazione.

· Requisiti

La prova di selezione si effettua individualmente presso la sede di Eidos Communication in Piazza di Campitelli 2 - Roma previo appuntamento e consiste in: - test di cultura generale e cultura giornalistica - prova di scrittura giornalistica (redazione e titolazione di un articolo a partire da un comunicato stampa) - colloquio motivazionale - screening del CV

· Titolo

Al termine del Master verrà rilasciato un Attestato di Specializzazione in Giornalismo e Giornalismo Radiotelevisivo

Opinioni

S

29/11/2013
Il meglio "Il master dell Eidos è molto utile per chi come me vuole fare il giornalista: si sviluppano molte esercitazioni e si mettono in pratica le nozioni teoriche. Si incontrano persone di tutta Italia, condividendo le stesse passioni. Ho appena cominciato questo stage a sky sport e mi trovo benissimo nella redazione di sky. Il master è molto formativo perchè mi permette da un punto di vista tecnico di capire se è il mestiere che voglio fare. Tra tutti i professori vorrei citare Bracconi che considero un eccellente insegnante."

Da migliorare niente

Consiglieresti questo corso? Sí.
S

05/11/2013
Il meglio “Abbiamo analizzato tutti gli aspetti del giornalismo, dalle nozioni di base a quelle più specifiche. Il corpo docenti era formato da professionisti con grande esperienza e ci ha trasmesso le conoscenze e i trucchi del mestiere. La cosa che ritengo più importante è stata la possibilità di svolgere uno stage dopo le lezioni, grazie ai contatti del centro Eidos. Attualmente sono nella redazione di Sky Sport 24 e per me è il massimo”

Da migliorare niente

Consiglieresti questo corso? Sí.
F

23/11/2011
Il meglio Da grande appassionata della materia mi sarebbe piaciuto dedicare più tempo al giornalismo d’inchiesta. oltre a quello passato in aula che è stato molot util!

Da migliorare sono rimasta soddisfatta

Consiglieresti questo corso? Sí.
G

21/02/2011
Il meglio "Non avrei mai pensato di fare master e stage, poi il mercato mi ha costretto...l'importante era trovare un'esperienza nuova, stimolante, che non finisse l'ultimo giorno, un'esperienza senza una meta, ma colma di senso. Tutto questo è stato Eidos, un luogo dove ho incontrato docenti preparati (alcuni dei quali sento ancora, tramite telefono, mail o facebook) e una classe in cui si respirava armonia e professionalità. Svolgere il master mi ha aperto nuove strade, nuovi spiragli professionali. Lo stage è stato ciò di cui avevo bisogno per migliorarmi: Sky TG24. Tre mesi di lavoro vero, in un ambiente stimolante. Insomma, nel complesso non posso lamentarmi."

Da migliorare niente. Andava benissimo il master.

Consiglieresti questo corso? Sí.
V

05/04/2010
Il meglio "Eidos è riuscita a mettere in contatto una dilettante come me con un mondo fatto di professionalità e competenza. Durante il corso si affrontano tutti gli argomenti legati al mondo dell’editoria: dall’approfondimento sul giornalismo investigativo e quello d’inchiesta, al montaggio di un servizio per le televisione e per radio. La capacità di questo corso è proprio quella di creare una simbiosi tra pratica e teoria, senza permettere che neanche un’ora sia noiosa o poco utile.E poi i colossi del giornalismo, questi personaggi di cui un tempo ne leggevi i libri e gli articoli, e che ti ritrovi davanti il sabato e la domenica scoprendo che non sono “alieni”, come pensavi, ma sono persone umane e disponibili. Eidos per me è stato un po’ come una storia d’amore estiva, durata solo quattro mesi. Ne sono rimasta estasiata, con più competenze e anche con una maggiore fiducia nel futuro. Alla fine del master è rimasto non solo un ricordo meraviglioso di tutti coloro che portano la macchina Eidos e che lavorano per organizzare un corso così interessante, ma anche una maggiore capacità e consapevolezza in più di ciò che è il giornalismo oggi.

Da migliorare avrei voluto più lezioni con Mimosa Martini, veramente interessante!

Consiglieresti questo corso? Sí.
A

16/10/2011
Il meglio Ho frequentato il Master un anno fa. Dopo lo stage (veramente duro e impegnativo) mi hanno chiesto di proseguire con un contratto a progetto di 6 mesi retribuito. Ora sono assunto a tempo determinato per 3 anni.
Il giudizio è positivo. Nessuno ti regala niente ma le occasioni ci sono e i docenti sono molto disponibili. In particolare mi sento ancora via email con Tancredi, Fracassi e Bonaccini


Consiglieresti questo corso? Sí.
D

05/12/2011
Il meglio Mi sono iscritta con l'obiettivo di specializzarmi perchè dopo la laurea in Scienze della Comunicazione non hai molto in mano. Devo dire che il periodo è stato molto appassionante, impegnativo e molto formativo. Complimenti ai docenti e in particolare a Irene Bertucci per il supporto nell'organizzazione dello stage e Franco Fracassi per i tantissimi consigli. Ciliegina sulla torta, lo stage presso la redazione de' La Repubblica

Consiglieresti questo corso? Sí.
A

06/07/2009
Il meglio Mi sono laureato in Scienze della Comunicazione e devo dire che la laurea solamente non ti da strumenti utili per scrivere, intervistare e soprattutto i contatti nel mondo del giornalismo.
Imparare e potersi confrontare con docenti che sono anche giornalisti importanti è davvero utile. Io mi sono iscritto per la qualità del corpo docente e per la possibilità di collaborazione giornalistica
Ho fatto colloqui anche con altre organizzazioni. Ho scelto questo centro per i docenti, tutti giornalisti professionisti affermati. Vedere Massimo Martinelli in aula ma anche in televisione il giorno dopo rende i "vip" più abbordabili ma soprattutto hai la possibilità di imparare da loro il giornalismo moderno, quello in cui sono protagonisti. Andare in visita al Messaggero e partecipare ad un laboratorio proprio in quella sede è motivante ma soprattutto interessante


Da migliorare il modulo sulla legislazione e il codice di condotta dei giornalisti. importante per carità ma avrei preferito studiarlo a casa e occupare quelle ore con un altro laboratorio pratico

Consiglieresti questo corso? Sí.
D

03/12/2009
Il meglio Il corso mi ha colpito perchè i partner sono autorevoli. Se vuoi fare il giornalista è chiaro che quando, grazie al Master, puoi conoscere il Caporedattore agli Interni del Messaggero, fare lezione con Mimosa Martini del Tg5 Mediaset, fare lo stage a Repubblica...non c'è nulla da dire in più.Comunque lo raccomanderei perchè non ti regalano niente: ti devi impegnare e partecipare se vuoi crescere e se vuoi conservare le relazioni coi docenti.
Claudia, Nadia, Irene, Chiara...tutte disponibili. Gli insegnanti sono tutti giornalisti seri. Benissimo le lezioni in aula ma poi ci vuole anche tanta pratica e tanto feedback.


Da migliorare Le lezioni di Deontologia e Diritto dell'informazione sono importanti ma avrei preferito 4 ore di esercitazioni.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Montare un video
Scrivere un pezzo
Tecniche di montaggio
Uso della telecamera
Acquisire dimestichezza con le principali fonti
Radiogiornalismo
Realizzare un'intervista
Strutturare un'inchiesta
Scrivere le notizie per un telegiornale

Professori

Filippo Guardascione
Filippo Guardascione
Giornalista Tg5

Flavio Haver
Flavio Haver
Capo Servizio Giudiziaria - Corriere della Sera

Franco Fracassi
Franco Fracassi
Giornalista inviato di Guerra

Luciano Tancredi
Luciano Tancredi
Giornalista de "Il Messaggero"

Marcel Vulpis
Marcel Vulpis
Dott.

Programma

FORMAZIONE IN AULA
160 ore complessive per un totale di quattro mesi (10 week end)

STAGE
480 ore complessive per un totale di tre mesi presso vere redazioni giornalistiche. Per vedere l'elenco completo dei partner di Eidos, le strutture che hanno ospitato o ospitano gli allievi dei Master clicca su http://www.eidos.co.it/?cat=1&pag=6

LABORATORIO OPERATIVO DI CRONACA GIORNALISTICA
(MODULO FACOLTATIVO)
48 ore - Approfondimento delle tecniche di cronaca giornalistica

Per 6 lunedì sono previsti incontri con investigatori, magistrati o avvocati, e anche uscite esterne in Tribunale, in Questura, al RIS dei Carabinieri, alla Camera dei Deputati, piuttosto che nelle sedi di altre istituzioni in cui quel giorno è possibile seguire un avvenimento giornalisticamente di rilievo. Lo scopo di queste giornate è di approfondire le relazioni con le fonti sensibili dell'informazione e le tecniche per acquisire le notizie di cronaca, anche al fine di acquisire dimestichezza con le potenziali fonti privilegiate di informazione che sono necessarie per svolgere la professione giornalistica

ORARI
Formula weekend
Sabato e Domenica
[9:30 / 13:30 | 14:30 / 18:30]

LABORATORIO DI CRONACA GIORNALISTICA (Facoltativo)
6 Lunedì
[9:30 / 13:30 | 14:30 / 18:30]

LEZIONI E FREQUENZA

  • 10 moduli formativi articolati in weekend alternati (sabato e domenica)
  • 7 Laboratori tematici (durante il corso dei weekend): Progettazione del testo giornalistico, Scrittura dell'articolo, Ufficio Stampa, Linguaggio e Stile, Web Writing, Radiogiornalismo, Conduzione Televisiva, Uso della Telecamera e Tecniche di Montaggio
  • 2 Laboratori specialistici tra: Giornalismo Politico, Economico, Culturale, Sociale, Scientifico, Sportivo, Esteri, Spettacolo
  • Laboratorio operativo (facoltativo) di Cronaca Giornalistica

La frequenza è obbligatoria al 70% rispetto al monte ore totale, ai fini del rilascio dell’Attestato di Specializzazione in Giornalismo e Giornalismo Radiotelevisivo


PROGRAMMA

I WEEKEND
INTRODUZIONE AL MONDO DEL GIORNALISMO E DELL’INFORMAZIONE

- La legislazione sulla stampa e la deontologia professionale
- L’organizzazione della professione: ordine, inpgi, fnsi
- L’organizzazione della redazione
- La struttura del giornale: impaginazione e organizzazione tematica
- Le fonti: primarie, secondarie, istituzionali
- Il lavoro al desk: lead, titolazione, impaginazione, complementi del testo
- Gli strumenti del mestiere: l’articolo, il servizio, l’inchiesta, la corrispondenza, l’intervista
- Il gergo giornalistico: fondo, spalla, taglio, pastone, ecc

Laboratorio di progettazione del testo giornalistico

II WEEKEND
TECNICHE DI SCRI TTURA GIORNALISTICA

- Newsmaking: il linguaggio giornalistico, la raccolta delle informazioni, la verifica delle fonti, la stesura dell’articolo e la revisione
- Costruire la notizia per la stampa, la radio, la tv, il web
- Le tecniche di scrittura per generi di specializzazione
- Le linee editoriali e le logiche dei media

Laboratorio di scrittura dell’articolo

III WEEKEND
L’UFFICIO STAMPA

- La strategia di comunicazione dietro l’ufficio stampa
- Le agenzie di stampa, le redazioni, le relazioni con i giornalisti
- Il lancio d’agenzia e il comunicato stampa
- Gli strumenti dell’ addetto stampa: mailing list, cartella stampa, rassegna stampa, press kit
- La conferenza stampa

Laboratoriodi scrittura del comunicato stampa

IV WEEKEND
GIORNALISMO TELEVISIVO

- Il lavoro di equipe di una redazione televisiva
- Le tecniche di scrittura per i diversi generi di informazione televisiva; i grandi fatti di cronaca, gli esteri, la cronaca politica, lo spettacolo.
- Il servizio: costruzione e montaggio, in redazione o sul campo
- L’intervista, il reportage, l’inchiesta, il dossier
-Il telegiornale: organizzazione della scaletta e conduzione

Laboratorio di tecniche di regia e montaggio

V WEEKEND
GIORNALISMO D’INCHIESTA

- L’inchiesta e le fasi preliminari
- L’analisi delle fonti: raccolta, selezione, verifica
-La pianificazione dell’ inchiesta: costi, budget, e fattibilitá

Laboratorio di scrittura sul linguaggio e lo stile dell’inchiesta

VI WEEKEND
GIORNALISMO ONLINE

- Tecniche e strumenti del giornalismo multimediale
- L’analisi degli utenti web e le tecniche di rilevazione dei contatti
- Come costruire la notizia per il web: dal testo all’ipertesto
-Il rapporto tra testo e immagine e gli errori da evitare

Laboratorio di web journalism/web editing

VII WEEKEND
GIORNALISMO RADIOFONICO

- La redazione radiofonica: ruoli, compiti e funzioni
- I format, radio di programma e di flusso
- Il linguaggio, i testi e i tempi radiofonici
- Il palinsesto e il clock radiofonico
- Come si costruisce un gr

VIII WEEKEND (O 2 GIORNATE INFRASETTIMANALI)
LABORATORIO DI USO DELLA TELECAMERA, LUCI, REGIA E MONTAGGIO PER TELEREPORTER

- La composizione dell’immagine cinematografia e digitale

- Le tecniche di ripresa e l’uso della telecamera: posizioni e campi di ripresa
- L’obiettivo, il fuoco, il diaframma, l’otturatore e la profondità di campo
- Steadycam, carrelli, e come ottenere immagini stabili
- L’uso della luce, riflessa, diretta e controluce per interviste e ambienti
- L’uso delle inquadrature, tagli e tecniche di ripresa
-La realizzazione video in esterno e interno

Pratica con telecamera di ripresa e montaggio semplice di campo e controcampo

IX WEEKEND (O 2 GIORNATE INFRASETTIMANALI )
LABORATORIO DI TECNICHE DI MONTAGGIO PERTELEREPORTER

- Esplorazione degli ambienti Apple e Windows
- I formati audio e video, sistemi di compressione
- Le differenze tra i sistemi pal e ntsc, digitale, analogico e HD
- Le misurazioni di file ed estensioni, uso di Quick Time e audio file
- Acquisizioni, importazioni, esportazioni dei progetti
- Gli effetti speciali, i filtri, i titoli, l’elaborazione grafica, le correzioni di colore
- Le compressioni video e i sistemi di archiviazione
- La masterizzazioni su supporti dvd ed invio via internet
- I sistemi di archiviazione

Esercitazione di ripresa e montaggio

X WEEKEND
LABORATORI TEMATICI SUI GENERI DEL GIORNALISMO

- 2 laboratori tematici tra giornalismo sportivo, economico, esteri, politico, culturale, sociale, spettacolo, scientifico

Ulteriori informazioni

IStage garantito: 480 ore di stage presso redazioni giornalistiche partner della Scuola tra cui: SkyTg24, TG5, Newsmediaset, Class Editori, Adnkronos, Libero, Wired.

Alunni per classe: 21